Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
sven

Mini impianto pilota

Recommended Posts

Dopo aver completato il mio primo impianto vorrei farne uno "pilota" dove poter sperimentare senza dover fare almeno 45 litri.

Ovviamente con l'avvento di brewmonk 30 qualche domanda mi sorge. Ma prima elenco quello che sono gli obbiettivi del impianto pilota in programma:

 

Semplicità.

Spendere il meno possibile.

Automazione.

 

Fattori trascurabili:

Bassa efficienza.

Mosto torbido.

 

Ovviamente i tre obbiettivi non vanno proprio a braccetto. Soprattutto considerando che con 400€ si ha un prodotto bello che pronto, praticamente automatizzato. Di contro questi all-in-one hanno che se si guasta qualcosa non è proprio cosi bello penso. E non sono neanche molto personalizzabili.

Il contrario del autocostruzione.

La mia idea era quella di sfruttare piu o meno l'idea dell all-in-one.

Pentola singola,

doppio fondo e sacca biab, oppure cestello per grani. sotto il doppio fondo/cestello una resistenza controllata da un stc-1000. Una pompa di ricircolo (solar project) e il rilevamento di temperatura sul flusso di ricircolo.

 

È cosi una cattiva idea?

Grazie e intanto viva

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che volume intendi per pilota.

Nel mio impianto da 50 litri, non ho alcun problema a farne 20, quindi se voglio provare una birra ne faccio meno.

Altrimenti, prove da 5 litri le ho fatte con pentola e colapasta sul fornello di casa.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che volume intendi per pilota.
Nel mio impianto da 50 litri, non ho alcun problema a farne 20, quindi se voglio provare una birra ne faccio meno.
Altrimenti, prove da 5 litri le ho fatte con pentola e colapasta sul fornello di casa.
Il mio impianto meno di 45 non fa perche i pozzetti misurano la temperatura ad una certa altezza dei tini.
Si ma vorrei poter seguire i due impianti in parallelo lo stesso giorno. Quindi mi serve anche automazione.

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io te la butto lì, se il tuo impianto e a 3 tini puoi fare doppia cotta
Per doppia cotta intendi fare una cotta dopo l'altra o splittare?

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

E questo come risolve il suo problema?

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minutes ago, CeT_LoLLo said:

Mentre fai il boil della prima, fai il mash della seconda

Sinceramente non ho capito neanche io come fa a fare meno di 45 litri di mosto così 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piuttosto che spendere soldi per un nuovo impianto, fa doppia cotta e può fare due prove per la stessa birra.

Non diminuisce i litri ma fa doppia prova per una ricetta o due ricetta differenti; e un tentativo che si può fare senza spendere niente. 

Secondo me con il tempo che risparmi a pulire 2 impianto fai 45 litri e via.

Poi se questa prova non va bene fa sempre in tempo a spendere i soldi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema é che non vuole fare 45 litri per provare, in alcuni casi puoi dividere la cotta e va bene ma se vuole provare una ricetta nuova l'unica è avere un impianto più piccolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che il suo problema sia più lo sperimentare senza buttare via kg di grani in qualcosa che magari si può rivelare 'na schifezz

 

Purtroppo di soluzioni a bassissimo costo ce ne sono poche..

Va anche detto che se i due impianti sono troppo differenti è difficile ottenere anche riscontri diretti e precisi con la stessa ricetta brassata sui due impianti..

 

Io a sto punto se proprio vuoi farti un elettrico cercherei un beerfest, magari usato(nuovo dovrebbe stare sui 120 euro)..dopo ti basta una sacca biab e sei a posto e se non ce l'hai una pompetta (solarproject)..

 

Non so che sistema utilizzi di automatizzazione sull'impianto definitivo ma potresti recuperare quello bypassando il termostato

 

In ogni casi prenderei una pentola elettrica già pronta, eventualmente a cui aggiungere pompa e pid..con 150 euro forse te la cavi..

In questo modo riusciresti a fare 10-20 litri

 

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto grazie a tutti per le proprie idee e opinioni.
In effetti rifare una ricetta su un altro impianto produrrà un mosto non identico tra i due impianti. La mia intenzione era proprio quella di sperimentare una ricetta di cui non si è sicuri della riuscita, dove come dice lucio se viene fuori una birra terribile butto qualche 1/2 kg di malto e non 10kg per fare una cotta da circa 45 litri.
Per beerfest intendi tipo questo?
https://www.ebay.it/p/Klarstein-Beerfest-caldaia-Birra-artigianale-Brew-Homebrewing-inox-2585w-30l/1242021824?iid=351521124827


Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto..se non sbaglio su Amazon lo trovi anche sui 130...dipende dal periodo..

Ci sono poi anche caldaie più piccole di varie marche..Alla fine penso che se arrivi a fare 10 litri finiti, ti basta e avanza al tuo scopo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se decidi di fare biab con il beerfest su Amazon o su eBay (non ricordo bene dove l'ho vista) vendono la sacca già in misura

Inviato dal mio P6000 Pro utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se decidi di fare biab con il beerfest su Amazon o su eBay (non ricordo bene dove l'ho vista) vendono la sacca già in misura

Inviato dal mio P6000 Pro utilizzando Tapatalk


E secondo voi servirebbe un doppio fondo per staccare la sacca dal fondo e favorire il ricircolo?

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se usi già la sacca è inutile un doppio fondo ad hoc..ti basta qualcosa che sollevi la sacca

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se usi già la sacca è inutile un doppio fondo ad hoc..ti basta qualcosa che sollevi la sacca

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk


Un bel scolapasta

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Un bel scolapasta

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk

Considerando che il tuo obbiettivo è il risparmio direi che va bene di tutto


Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Considerando che il tuo obbiettivo è il risparmio direi che va bene di tutto


Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Assolutamente, anche se non ancora abbandonato l'idea dell'autocostruito.

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×