Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
RimoFabio

sacca BIAB autoprodotta, scelta del materiale

Recommended Posts

Ciao a tutti,

sono nuovo del forum e vorrei chiedervi dei consigli/opinioni sulla realizzazione di una sacca BIAB. 

Fino ad ora ho fatto 5 cotte in BIAB con la sacca comprata da un importante rivenditore online (prezzo 30 euro!). Purtroppo, da inesperto e un po' ciula, ho impiegato un mestolo in acciaio durante il mash che urtando contro le pareti della sacca l'ha leggermente rovinata in qualche punto. La sacca inoltre non è di facile pulizia.

Per questo volevo autocostruirne una, con l'aiuto di mia madre che è abbastanza abile con il taglia e cuci :)

Ho letto praticamente ovunque che il miglior materiale è il voile svizzero (100% Poliestere), che tuttavia non sono riuscito a trovare in ben 4 negozi di tessuti che ho girato.

Ho deciso quindi di optare sull'ORGANZA sintetica (facilmente reperibile --> 3 negozi su 4 l'avevano):  5 euro al metro quadro, 100% Poliestere e la larghezza delle maglie è comparabile alla sacca (aimé rovinata) che possiedo. Inoltre, a livello di solidità meccanica non sembra male.

Primo test: ho fatto bollire in acqua per 10 minuti una piccola pezza di questo tessuto e la tenuta è stata ottima.

Mi chiedevo se qualcuno di voi ha esperienza con l'Organza sintetica nel BIAB o se riesce a segnalarmi dove poter acquistare online il Voile Svizzero ?

Grazie mille per il vostro contributo

Share this post


Link to post
Share on other sites

io personalmente uso il sarita di ikea (cucito dalla mamma con maniglie e rinforzi del caso) e mi trovo bene. E' abbastanza duratura ed economico come materiale.

Non ho esperienza con i tessuti che citi tu purtroppo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, allora l'organza sintetica è 100% poliestere, uguale ad un voile (non di seta ovviamente) perciò regge bene. tieni presente che se si lacera poco poco si apre, figurati che si strappa a mano intaccandolo leggermente nella cimosa. io ne ho fatte un paio e le ho vendute tutte senza problemi.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte, testero` a breve la sacca prodotta con organza e vi farò sapere. Buone feste a tutti !:D

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiornamento:

sacca BIAB in Organza sintetica (poliestere) testata su 5 cotte e tiene perfettamente. Max Kg di grani testati: 7,5 (+ acqua assorbita)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io mi ci sono spinto fino a 12 kg, pero non credo che lo rifarò perché sollevarli non è stato per niente facile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ammazza immagino che non sia stato facile... Io già 7,5 Kg pieni zeppi di mosto li ho sentiti bene sulle braccia... Penso che prossimamente mi attrezzerò con qualche gancio/carrucola

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 hours ago, RimoFabio said:

Ammazza immagino che non sia stato facile... Io già 7,5 Kg pieni zeppi di mosto li ho sentiti bene sulle braccia... Penso che prossimamente mi attrezzerò con qualche gancio/carrucola

passa a 3 tini :D

scherzo dai

Edited by kwak1985

Share this post


Link to post
Share on other sites

Effettivamente un paranco potrebbe essere una buona idea... per kwak1985... W le birre nelle calze :Dhahaha 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma con materiali autoprodotti(tipo il sarita di ikea) non c'è il rischio che magari i tessuti stingano?

 

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma con materiali autoprodotti(tipo il sarita di ikea) non c'è il rischio che magari i tessuti stingano?
 
grazie
Vuale o come caxxo si scrive 8€ 2x1 mt io avevo fatto una sacca con i rinforzi con fettuccia in canete' e poi con il restante sacchetti per luppolo

Share this post


Link to post
Share on other sites



Vuale o come caxxo si

Voille' svizzero


Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

per essere più sicuro, ti consiglio di far bollire il tessuto qualche minuto per due o tre volte e poi assaggiare l'acqua; se sa ancora di plastica, lascia stare. Esperienza personale.

E' vero che la sacca dei grani non bolle ma la plastica (voile in poliestere, sarita, etc) sta a mollo più di un'ora a 60-70°C.

Ciao

Mario

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×