Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
CeT_LoLLo

Blood Orange I.P.A.

35 posts in this topic

Ciao ragazzi, sto finendo di svuotare le mie scorte e la prossima cotta in programma è un ipa; per non fare le cose troppo facili ho deciso di aggiungere l'arancia rossa perché è un frutto che mi piace tanto. Per la ricetta il grist non è in discussione (con una sola cotta finisco 3 sacchi da 25 kg), per la luppolatura ho a disposizione 50g di Simcoe e 125g di Amarillo che per il momento ho diviso cosi:

Batch: 35l

OG=1.064  IBU=60   BU:GU=0.93

Malti: Pale Ale 5kg; Maris Otter 3kg; Pilsner 3Kg; fiocchi di avena 1kg

Luppoli: Simcoe 60g (60');

Amarillo 15g (30'); Amarillo 20g (25'); Amarillo 25g (20'); Amarillo 30g (10'); Amarillo 35g (5')

Lievito; Mangrove jack's  M44

Step Mash: 66° fino a conversione; 78° per 15'

Si accettano consigli sulla luppolatura, però ricordatevi che le dosi so quelle.

Adesso arriva la parte più divertente, l'arancia rossa!!! Pensavo di non sprecare niente e quindi di fare una spremuta, passarla con il colino e mettere il succo e le buccie gli ultimi minuti di bollitura, mentre la purea rimasta nel colino volevo pastorizzarla, surgelarla e metterla in DH per 1/2 settimane dopo la fase tumultuosa; per le dosi pensavo di prenderne 4/5 kg. 

Che ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che per le sanguinelle devi aspettare gennaio o febbraio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il marocchino sotto casa ha le tarocche (un marocchino che vende le cose tarocche non si può sentire), però non avevo pensato che non erano di stagione....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho un giardino con il tarocco rosso, ed ha ragione EnzoR, non prima di fine dicembre inizio gennaio 

Edited by salvo81

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non ho mai provato ma ho letto di diversi esperimenti con la polpa degli agrumi, usata sia in pentola che nel fermentatore, e sembrerebbe che l'effetto non sia piacevole, in nessuno dei due casi. Magari son cavolate però io farei una ricerca mirata..

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ricordo se su extreme brewing o su radical brewing ma mi sembra di ricordare una ricetta per una weizen con l'arancia rossa

stasera da casa provo a dare un occhio

 

quello che faccio fatica è il connubio luppolo e frutta; di solito sulle fruit beer si usa il minimo possibile di luppolo in amaro e nient'altro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro T.rex, questo è perchè tu sei una di quelle poche persone che sta fuori dalle mode! :D
Infatti ti ho sempre apprezzato anche per questo! XD

Oramai è da qualche anno che i birrifici adorano tirare fuori delle randler "di classe"..
Specie le ipa, con aggiunta di succo, buccia, picciuolo, dito del raccoglitore di pompelmo.. E quelle sono anche pesantemente luppolate e amare..

Share this post


Link to post
Share on other sites

vabbè dai credo che l'obbiettivo del buon cet_lollo non sia certo fare un radler, per me vale il paradigma:
 

radler = crimine contro l'umanità u.u

 

la ricetta è comunque sul libro del buon caligione ( quindi extreme brewing ); come base è una classica weizen. Come trattamento della frutta mette gli spicchi e metà delle bucce di 4 arance e le scalda fino a 70 radi con 2 litri di acqua (credo per etrarre gli aromi dalla buccia senza volatilizzarli troppo) ; poi raffredda e butta in fermentatore nella prima fase di fermentazione

Edited by T.Rex

Share this post


Link to post
Share on other sites
Caro T.rex, questo è perchè tu sei una di quelle poche persone che sta fuori dalle mode!
Infatti ti ho sempre apprezzato anche per questo! XD

Oramai è da qualche anno che i birrifici adorano tirare fuori delle randler "di classe"..
Specie le ipa, con aggiunta di succo, buccia, picciuolo, dito del raccoglitore di pompelmo.. E quelle sono anche pesantemente luppolate e amare..
Tanto decantate che nel beershop che frequento quella al pompelmo di Brewdog è la più venduta..

Per curiosità l'ho provata..mamma mia..la radler è più buona

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minutes ago, Lucio#09 said:

Tanto decantate che nel beershop che frequento quella al pompelmo di Brewdog è la più venduta..

Per curiosità l'ho provata..mamma mia..la radler è più buona emoji23.png

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
 

Ma parli della elvis juice? A me non dispiace. 

Comunque sul sito brewdog trovi una raccolta delle ricette delle loro birre..per la elvis juice se non ricordo male usano solo la buccia del pompelmo..

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, Lucio#09 said:

Tanto decantate che nel beershop che frequento quella al pompelmo di Brewdog è la più venduta..

Per curiosità l'ho provata..mamma mia..la radler è più buona emoji23.png

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
 

Vabbè, non esageriamo..
Però sono comunque radler.. Più buone, fatte come si deve e quello che volete, ma il concetto è lo stesso..
Birra e succo di un frutto acido.. XD

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma parli della elvis juice? A me non dispiace. 
Comunque sul sito brewdog trovi una raccolta delle ricette delle loro birre..per la elvis juice se non ricordo male usano solo la buccia del pompelmo..
Si non mi veniva il nome..a me non piace proprio..poi son gusti eh, per carità

Si il ricettario brewdog è fonte d'ispirazione..per lo meno per determinati stili

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, tbone73 said:

Ma parli della elvis juice? A me non dispiace. 

Comunque sul sito brewdog trovi una raccolta delle ricette delle loro birre..per la elvis juice se non ricordo male usano solo la buccia del pompelmo..

io la provai tipo in super anteprima ad una fiera sul cibo.. e lì era nominata solo come grapefruit IPA.. Però son quasi sicuro che mi disse che mettevano sia il succo che la buccia..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Yes, grapefruit ipa..ovviamente non voglio discriminarla e metterla allo stesso livello di una radler..

Sullo stesso piano però si potrebbe sostituire il pompelmo con l'arancia e vedere cosa salta fuori..

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes ago, Tyrion132 said:

io la provai tipo in super anteprima ad una fiera sul cibo.. e lì era nominata solo come grapefruit IPA.. Però son quasi sicuro che mi disse che mettevano sia il succo che la buccia..

Per curiosità sono andato a guardarmela..parla solo di buccia di pompelmo ed arancia. Poi magari potrebbe essere che la ricetta che ti danno è diversa da quella che fanno loro..

Screenshot_2017-10-09-20-56-31.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minutes ago, tbone73 said:

Ma parli della elvis juice? A me non dispiace. 

Comunque sul sito brewdog trovi una raccolta delle ricette delle loro birre..per la elvis juice se non ricordo male usano solo la buccia del pompelmo..

non sono un gran fan dei quei pazzi scozzesi ( anche se il capoverso riportato sulla prima versione della punk ipa ha fatto epoca ), anche perchè il concetto di craft beer come necessità di stupire ad ogni costo ( non spiego altrimenti le gare sull'abv più alto o sulle ibu più alte ) e all'opposto del mio modo di vedere la birra, e anche a livello di birre ( se si esclude la punk versione 1 e la alice porter) non mi hanno mai fatto impazzire ma il progetto DIY Dog merita sempre un plauso

Edited by T.Rex

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minutes ago, tbone73 said:

Per curiosità sono andato a guardarmela..parla solo di buccia di pompelmo ed arancia. Poi magari potrebbe essere che la ricetta che ti danno è diversa da quella che fanno loro..

Screenshot_2017-10-09-20-56-31.jpg

Ma io ti credevo eh..
Quando l'assaggiai io stava tipo uscendo sul mercato o qualcosa del genere.. E il tipo mi disse così..
Poi possono aver cambiato le cose oppure il tipo non sapeva le cose giuste!Non mi sutirebbe la cosa.. :) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per enzor e salvo: Per le arance ne ho assaggiata una, non era neanche lontanamente avvicinabile a quelle di mia nonna, pero non era così malvagia, inoltre (principale ragione per cui ho scelto questo frutto) è che me le regala in cambio di un Po di bottiglie di double ipa....probabilmente me le regala proprio perché tra un Po arrivano quelle di stagione e si vuole liberare di quelle che non sanno di niente, vediamo se lo convinco a darmi qualche altro frutto magari "grape".

Per tbone: è la prima birra alla frutta che faccio e quei pochi articoli letti in italiano (perché il mio inglese e pessimo) consigliano la polpa in fermentazione e la buccia a fine bollitura, il problema è che questi articoli non sono di gente attendibile; magari posso evitare il succo in bollitura.

Per tutti: assaggiate la miss Molly di toccalmatto, fatta con frutto della passione,  C L A M O R O S A.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minutes ago, Tyrion132 said:

Ma io ti credevo eh..
Quando l'assaggiai io stava tipo uscendo sul mercato o qualcosa del genere.. E il tipo mi disse così.. 
Poi possono aver cambiato le cose oppure il tipo non sapeva le cose giuste!Non mi sutirebbe la cosa.. :) 

No tranquillo, non era perché volevo convincerti, era una mia curiosità..non ricordavo che erano bucce di arancia, oltre al pompelmo..poi ripeto, non sono proprio convinto che le ricette siano esattamente quelle originali..e non parlo di adattarsi all'attrezzatura da homebrewer..penso che tengano per loro qualche "segreto" e mi pare anche giusto. 

27 minutes ago, T.Rex said:

non sono un gran fan dei quei pazzi scozzesi ( anche se il capoverso riportato sulla prima versione della punk ipa ha fatto epoca ), anche perchè il concetto di craft beer come necessità di stupire ad ogni costo ( non spiego altrimenti le gare sull'abv più alto o sulle ibu più alte ) e all'opposto del mio modo di vedere la birra, e anche a livello di birre ( se si esclude la punk versione 1 e la alice porter) non mi hanno mai fatto impazzire ma il progetto DIY Dog merita sempre un plauso

Neanche io sono un loro fan, apprezzo alcune loro birre, molte altre no..ma hanno il grande merito di aver partecipato alla diffusione della cultura della birra artigianale in italia..se chiedi tra gli appassionati qual'è la prima IPA che hanno assaggiato, parecchi risponderanno punk ipa. Io sono uno di quelli.

DIY Dog è un gesto ammirevole..sarebbe bello vederlo anche da altri..

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minutes ago, tbone73 said:

Neanche io sono un loro fan, apprezzo alcune loro birre, molte altre no..ma hanno il grande merito di aver partecipato alla diffusione della cultura della birra artigianale in italia..se chiedi tra gli appassionati qual'è la prima IPA che hanno assaggiato, parecchi risponderanno punk ipa. Io sono uno di quelli.

DIY Dog è un gesto ammirevole..sarebbe bello vederlo anche da altri..

anche io :P indubbiamente hanno fatto da ariete, dando ( anche con loro stranezze ) visibilità al movimento craft in europa

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minutes ago, CeT_LoLLo said:

Per enzor e salvo: Per le arance ne ho assaggiata una, non era neanche lontanamente avvicinabile a quelle di mia nonna, pero non era così malvagia, inoltre (principale ragione per cui ho scelto questo frutto) è che me le regala in cambio di un Po di bottiglie di double ipa....probabilmente me le regala proprio perché tra un Po arrivano quelle di stagione e si vuole liberare di quelle che non sanno di niente, vediamo se lo convinco a darmi qualche altro frutto magari "grape".

Per tbone: è la prima birra alla frutta che faccio e quei pochi articoli letti in italiano (perché il mio inglese e pessimo) consigliano la polpa in fermentazione e la buccia a fine bollitura, il problema è che questi articoli non sono di gente attendibile; magari posso evitare il succo in bollitura.

Per tutti: assaggiate la miss Molly di toccalmatto, fatta con frutto della passione,  C L A M O R O S A.

 

 

A quanto ho letto il problema è che il succo/polpa di arancia fermentato ha un sapore ed odore terribile. Magari si potrebbe provare a spremere qualche arancio e farlo fermentare con un po' di lievito e vedere l'effetto che fa 

Anche la red robot di brewski, sempre col frutto della passione e ananas, non è male per niente;)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

tornano in thread, quando si mette frutta in una birra la prima domanda è quello che si vuole ottenere;

  • l'aroma del frutto, e allora in questo caso meglio andare con gli aromi e gli estratti di frutta direttamente e lasciar perdere la frutta ( non credo che sia il tuo scopo )
  • l'aroma e gli zuccheri del frutto; pastorizza ( nel caso dell'arancia ti direi il succo ), magari evitando di bollire, e via in fermentatore
  • aroma, zuccheri e "bestie" e quindi vai dritto con frutta a pezzettoni ( magari una passata in freezer per "acquietare" le bestie ) e buttanti nel "wild side" ( pratica abbastanza classica con frutta come ciliege, pesche, fragole ). Onestmente non ho mai letto di wild con le arance e non so se e quali bestie possono portarsi dietro, ma su un mini batch di test di un 5 litri ci si può prendere il rischio
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

A dir la verità cio che mi piace è la componente acida del frutto (oltre all'aroma che pensavo di dare con le buccie a fine bollitura), vorrei proprio che si sentisse che dentro c'è l'arancia rossa, pero tra arancia e luppolo rischio astringenza assicurata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A mio parere, eviterei di riutilizzare la polpa anche perchè una volta che hai spremuto l'arancia, quello che rimane è praticamente solo fibra che non fermenta e non porta alcuna aroma. Per lo stesso motivo, il succo lo filtrerei o lo lascerei sedimentare per eliminare la parte di fibre.

Per le bucce, elimina la parte bianca che porta amaro e pectina ( ameno che tu non voglia far una marmellata di birra).

 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiornamento: ieri sono andato al birshop di fiducia e mi sono bevuto una double ipa di cloud water, su cui c era scritto: fermentata in dh con 480 kg di purea di ananas.

Aveva un odore di ananas davvero buono, quindi visti i consigli e l assaggio cambio frutta e faccio purea in dh.

Se qualcuno ha qualche idea sulla quantità o qualche altra dritta si faccia sotto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now