Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
OldFashion

Dry Hopping sapore erbaceo

34 posts in this topic

In tutte le mie APA ho sempre riscontrato un sapore erbaceo ben presente che tende a nascondere il resto. Nell'ultima in particolare questo sapore risulta troppo preponderante e poco gradevole. Il mio obiettivo sarebbe quello di una APA ben luppolata verso fruttato e agrumato, perché non anche frutta tropicale, ma non l'ho ancora raggiunto!

 

Dopo un po' di letture ho imputato il mio problema al DH.

 

Il mio schema di luppolatura é il seguente: tre gittate 60 15 5 e 5 giorni di DH dopo travaso più tre di Crash Cooling. Quindi, crash compreso, il luppolo sta in DH 8 giorni.

 

Secondo voi sostituire il DH con una gittata postbollitura potrebbe aiutare a diminuire l'erbaceo nel sapore magari sacrificando anche un po' di aroma...?

 

Nella APA incriminata ho usato Mosaic, Centennial e un pelo di Columbus; il risultato doveva essere un floreale, fruttato, agrumato ma l'erbaceo sovrasta tutto.

 

Grazie

 

 

Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Citando tyrion, prima si progettano le gittate in aroma, poi quello che manca in amaro

 

Il dh 8 giorni non mi sembra eccessivo

 

Il luppolo è in pellet ed è recente?

Quali sono i grammi delle gitatte?

 

Molti sostituiscono il dh con un abbondante luppolatura a 0, non notando differenze

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

5g Columbus 60min
15g Cascade 15min
15gr Citra 15min
5g Columbus 15min
15g Cascade 5min
20g Citra 5min
5g Columbus 5min
20g Cascade DH
20g Citra DH
5g Columbus DH

Può darsi che, lasciando riposare il mosto prima di raffreddare con serpentina per un 20 minuti, si perda un po' la parte sapore dato che il luppolo da 15 min, ad esempio, resta dentro 35min?!

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riduci la durata del del DH, otto giorni sono veramente troppi.

Chi non nota differenze fra DH e gettata a 0 per conto mio può limitarsi a bere Peroni e affini... :P

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io dopo 5 giorni levo la hopbag, ma chi fa la gettatta libera se lo tiene fino al crash cooling e travaso

In questo caso il crash cooling lo compatta sul fondo, ma il contatto rilascia l'erbaceo lo stesso.

Addirittura peroni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè dai ogni tanto anche una Moretti...

Fra gettate a caldo e DH c'e un mondo di differenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La freschezza del dh con le gettate a 0 te la scordi, noi abbiamo ridotto i tempi del dry ad un paio o tre giorni più tre giorni di crash e le cose son migliorate

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi 6 giorni?
Io ultimamente lo metto solo nel crash cooling di 3 4 giorni

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

La prossima volta xò farò in modo diverso farò 3 gg di dh poi trovaso per eliminare i luppoli poi crash cooling con nuovo dh

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minutes ago, EnzoR said:

La freschezza del dh con le gettate a 0 te la scordi, noi abbiamo ridotto i tempi del dry ad un paio o tre giorni più tre giorni di crash e le cose son migliorate

da amante della gettata a 0 ti vado in controtendenza; trovo la gettata a 0 a un aroma più "legata" al resto della struttura della birra. Oramai il dh lo vedo solo per pochissimi stili ( IPA e CDA e poche altre eccezioni)

sui tempi ti quoto a pieno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì si anche noi la usiamo solo su certi stili, così come la gettata a 0 non è un must di tutte le nostre cotte!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io trovo che il DH in ceri stili (APA, IPA) sia quasi obbligatorio, e questo può anche essere opinabile, però la differenza tra gittata a 0 e DH io la sento enorme ed in favore di quest'ultimo.

Non riscontro estrazione di erbaceo (salvo non fossero erbacei di partenza i luppoli utilizzati..) anche con 8-10 gg di contatto a 18-20°, però ho notato che se resto sui 3 gg il profumo è più intenso, fresco e persistente. Ho invece estratto erbaceo su DH fatti a 22-23°. Ho anche notato che se il DH è fatto con birra fredda, durante il crash cooling per esempio, l'estrazione ne risente parecchio.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

sul DH ci sono studi che continuamente tra l'altro si aggiornano con novità o presunte tali

c'è un blogger hb (che tra l'altro tra poco aprirà un birrificio) americano che ha postato nel tempo parecchie ricerche e prove (Scott Janish), leggerle secondo me non fa male

 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minutes ago, tbone73 said:

Io trovo che il DH in ceri stili (APA, IPA) sia quasi obbligatorio, e questo può anche essere opinabile, però la differenza tra gittata a 0 e DH io la sento enorme ed in favore di quest'ultimo.

Non riscontro estrazione di erbaceo (salvo non fossero erbacei di partenza i luppoli utilizzati..) anche con 8-10 gg di contatto a 18-20°, però ho notato che se resto sui 3 gg il profumo è più intenso, fresco e persistente. Ho invece estratto erbaceo su DH fatti a 22-23°. Ho anche notato che se il DH è fatto con birra fredda, durante il crash cooling per esempio, l'estrazione ne risente parecchio.

sul fatto di farlo a freddo ( magari non così estremo mi fermo a un range di 10-12 ) concordo a pieno; al salire della tempera le note di "clorofilla" aumentano ( lo stesso facendo dh in fase tumultuosa di fermentazione )

sul fatta APA e dh...  sono per il no ( ovviamente è un parere strettamente legato al mio palato e al mio gusto :P ).  Come dicevo già in un altro thread, per quanto il dh arricchisca la bevuta secondo me gli toglie un qualcosa a livello di facilità di beva ( soprattutto se si parla di luppoli fortemente aromatici ), è il focus di una apa per me deve essere prima la bevibilità estrema poi lo "wow" aromatico

ovviamente se parliamo di IPA il discorso cambia, ce ne vuole e pure tanto

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate magari faccio la domanda più stupida del mondo... Ma secondo voi tanto luppolo negli ultimi minuti tende a dare "corpo" alla birra? Vengono rilasciati olio essenziali che possono dare una sensazione in bocca di birra corposa?

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, ppivel18 said:

Scusate magari faccio la domanda più stupida del mondo... Ma secondo voi tanto luppolo negli ultimi minuti tende a dare "corpo" alla birra? Vengono rilasciati olio essenziali che possono dare una sensazione in bocca di birra corposa?

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk
 

No. Si parla di mg/l. A parte destrine/glucani e proteine l'unico altro contributo al corpo è dato dal glicerolo (sottoprodotto del lievito) che si trova in quantità di 1-2 g/l.

P.S. Non ci sono domande ma solo risposte stupide. ;)

Edited by Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io il dh a freddo non lo vedo proprio!

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, Lager said:

Io il dh a freddo non lo vedo proprio!

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
 

devo dirti che il dh che ha mi ha soddisfatto di più è stato fatto con abbondante dose ( quasi 10 gr/l ) di luppoli nobili tedeschi nella fase di lagherizzazione di una Schwarzbier un po' atipica :P 

ma si sa che sul luppolo c'ho gusti un po' antichi e in controtendenza :P

Share this post


Link to post
Share on other sites
devo dirti che il dh che ha mi ha soddisfatto di più è stato fatto con abbondante dose ( quasi 10 gr/l ) di luppoli nobili tedeschi nella fase di lagherizzazione di una Schwarzbier un po' atipica  
ma si sa che sul luppolo c'ho gusti un po' antichi e in controtendenza
Io dico solo come scrive tbone che l'estrazione ne risente e in fase di lagherizzazione ci vuole il doppio di luppolo per estrarre gli stessi oli

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minutes ago, Lager said:

Io dico solo come scrive tbone che l'estrazione ne risente e in fase di lagherizzazione ci vuole il doppio di luppolo per estrarre gli stessi oli

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
 

vero, sia come tempo sia quantitativi, ma a livello di estrazione di componenti indesiderate è un po' più safe

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, ppivel18 said:

Scusate magari faccio la domanda più stupida del mondo... Ma secondo voi tanto luppolo negli ultimi minuti tende a dare "corpo" alla birra? Vengono rilasciati olio essenziali che possono dare una sensazione in bocca di birra corposa?

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk
 

Credo che sia un discorso che potrebbe riguardare il come vengono percepiti sapori e profumi: luppoli molto fruttati potrebbero far scambiare il fruttato, appunto, come "dolce" e quindi come maggior corpo..è solo una sensazione, in realtà non aggiungono nulla da quel punto di vista, ma alla fine, bevendo una birra, non sono le sensazioni percepite la cosa più importante?;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now