Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

Ciao a tutti,

volevo acquistare dell'attrezzatura per scaldare il mosto per la mia pentola da 35 litri.

Dato che non proiduco molto spesso sono in dubbio se scegliere un fornello a gas od elettrico. Soprattutto mi preoccuperebbe lasciare una bombola semivuota (e quindi un po' più a rischio) incustodita per mesi .

Voi come vi regolate con le bombole? O è meglio nel mio caso una piastra elettrica?

 

Grazie a chi può condividere con me la sua opinione o la sua esperienza in merito

Edited by Damians82

Share this post


Link to post
Share on other sites

Col fornello mi sa che sei un po' al limite con le potenze necessarie proporzionate ai litri... noi usiamo bombola, la chiudiamo per bene e sta lì ad aspettare

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 hours ago, Damians82 said:

(e quindi un po' più a rischio) 

Noooo, perchè dici questo? Se la bombola è chiusa quali problemi potrebbero esserci? Le bombole semivuote diventano pericolose nel momento in cui vi sono delle perdite che portano a fiamma "libera" la quale in virtù della pressione di uscita più bassa può arrivare all'interno della bombola con conseguente, beh, ecco....., ma stiamo parlando di casi EXTRA limite di bombole usate MALE.

Io ho l'impianto TOTALMENTE a gas e quando non uso la bombola chiudo il suo rubinetto principale, chiudo il regolatore ad esso collegato e, per scrupolo inutile, lascio che il gas residuo presente nei tubi si consumi lasciando il fuoco acceso...così facendo il pericolo è totalmente assente in quanto i rubinetti di tenuta delle bombole sono più che certificati per la massima tenuta.

Ovviamente se invece parliamo del rischio di perdite durante la cotta, beh, allora lì è un altro paio di maniche e dipende direttamente dalla perizia con la quale sono stati fatti i collegamenti, derivazioni ecc. io per dirti sono MOLTO "paranoico" a riguardo e quando faccio la cotta non lascio NEMMENO per un secondo l'impianto incustodito e rimango SEMPRE in prossimità dei fornelloni in modo tale da potermi accorgere subitaneamente di ogni minima perdita e di intervenire all'istante.

Come ho già consigliato più volte anche ad altre persone, se non ti senti sicuro nel realizzare un "impianto" a gas, lascia perdere, resta sull'elettrico CERTIFICATO riducendo in caso il litraggio. Quanto detto relativamente alla sicurezza per il gas va inteso specularmente per l'elettrico, riducendo il litraggio puoi usare sistemi "ready" quali Braumeister, grain father ecc. che non necessitano di modifiche. Con il litraggio che tu indichi sei di molto al di fuori della sfera cui operano questi impianti. Se prendi un impianto per 50 litri la potenza dell'impianto domestico (3KW) non ti basta....

Andrea

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi ringrazio per il tuo pareri. Credo che sceglierò il gas. Con le dovute cautele (anche nello svuotare la bombola) e un collegamento ad arte.

:good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'elettrico autocostruito senza particolari conoscenze è forse più pericolose del gas..

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...