Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
tbone73

Costruzione Kegerator: Co2 e rubinetti

Recommended Posts

Ultima parte di questa piccola carrellata per l'autocostruzione di una spina casalinga. 

Per spingere la birra fuori dai nostri fusti avremo bisogno di una bombola co2 e relativo regolatore di pressione. Abbiamo 2 opzioni, possiamo andare su bombole ricaricabili oppure usa e getta. 

Le bombole ricaricabili sono sottoposte a rigide norme di sicurezza: in particolare tutte le bombole sopra 1kg (se non ricordo male) devono essere revisionate ogni 10 anni e possono essere ricaricate solo da aziende specializzate. Ci sarebbe anche la normativa sul gas da usare, che dovrebbe essere di grado alimentare, e la bombola, che dovrebbe essere certificata per usi alimentari. Proprio per questi motivi vi consiglio di rivolgervi a rivenditori di gas tecnici e estintori della vostra zona: possono vendervi bombole revisionate da 4kg a circa 70€ e la ricarica per la stessa costa tra i 10 e i 15€. Considerate che con una bombola carica da 4kg spinate, a spanne, circa 50 fusti di birra. Potete trovarne anche su EBAY più o meno alla stessa cifra, ma potreste incorrere in bombole che la ditta che deve caricare non riconosce come proprie e si rifiuti di ricaricare (mi è capitato) per non meglio individuabili problemi di sicurezza. Comunque i dati dell'omologazione e revisione sono incisi sulla bombola stessa: in caso ne trovate una usata controllate la data di scadenza. Per le bombole ricaricabili dovete usare un RIDUTTORE DI PRESSIONE per bombole ricaricabili, a cui avviterete un JOHN GUEST 7/16 PER TUBO 3/8 a cui inseriremo il TUBO 3/8. Dall'altro capo del tubo collegherete un identico raccordo JOHN GUEST 7/16 PER TUBO 3/8 ma avvitato a un ATTACCO JOLLY GAS che vi serve per attaccarvi al vostro fusto, lato gas chiaramente. 

Per quanto riguarda le bombole usa e getta esistono diversi standard, legati spesso a sistemi di gasatura di acqua tipo sodastream e simili. Il più diffuso è sicuramente quello con bombole da 600gr e attacco 11x1. Le trovate ovunque, sia ONLINE che in negozi fisici, a prezzi compresi tra i 15 e i 20€ l'una. Con una bombola spinate 8-10 fusti, se non fate carbonazione forzata. Economicamente, a medio o lungo termine, non sono convenienti rispetto alle ricaricabili, ma le dimensioni e la portabilità a volte si pagano: infatti io di solito le uso sul mio "kegerator portatile" proprio per una questione di peso e dimensioni. Il riduttore per queste bombole è più semplice, piccolo ed economico rispetto a quello per bombole ricaricabili. Io possiedo QUESTO che uso nel kegerator e lo utilizzo sia su bombola usa e getta che su ricaricabile grazie a QUESTO adattatore. Se acquistate il riduttore per bombola usa e getta che ho io dal venditore che vi ho indicato chiedetegli di sostituirvi il raccordo John Guest per tubo 4mm con uno per tubo da 3/8. Lo farà gratuitamente. Dall'altro capo del TUBO 3/8, come nel caso delle bombole ricaricabili, ci va un JOHN GUEST 7/16 PER TUBO 3/8 avvitato a un ATTACCO JOLLY GAS

Per la corretta gestione della pressione da impostare sul regolatore, per la carbonazione forzata etc, vi invito alla lettura di QUESTO POST

Per quanto riguarda il rubinetto di spillatura abbiamo solo l'imbarazzo della scelta: colore e forma delle più svariate, materiali più o meno pregiati..io amo quelli inox della Celli..il gusto personale può sbizzarrirsi ma da una cosa non prescindete: il compensatore, volgarmente detto "freno". Si tratta della possibilità di regolare il flusso in uscita dal rubinetto, mettendogli, appunto, un freno. QUESTO è un rubinetto con il freno, che è quella levetta sul lato. Una volta regolata la pressione del gas, se la birra esce troppo velocemente facendo schiuma, si va ad agire su quel controllo diminuendo il flusso e ottenendo una spillatura più "confortevole". Per collegare il rubinetto useremo un JOHN GUEST 5/8 PER TUBO 3/8 a cui collegheremo il TUBO 3/8, mentre dal'altro capo del tubo avremo un JOHN GUEST 7/16 PER TUBO 3/8 avvitato su un ATTACCO JOLLY PRODOTTO il quale, chiaramente ci serve per attaccarci al nostro fusto, lato prodotto.

 

Per la pulizia della linea birra faccio copia-incolla (con qualche modifica) della mia risposta su un'altro thread: Al primo uso della giornata scarto la prima birra, quella contenuta nel tubo (cortissimo, quanto vuoi che contenga, 5 cl?) e poi spino la birra che mi va. A fine giornata prendo una pompetta (va bene anche uno spruzzino, una siringa senza ago..qualunque cosa in grado di spruzzare acqua dal basso verso l'alto) contenente acqua calda e la sparo nel beccuccio del rubinetto per eliminare i residui. Chiaramente quando sparo l'acqua subito sotto metto un contenitore che raccolga l'acqua che casca..altrimenti mia moglie mi uccide! A fine uso non stacco nulla né chiudo la bombola: se tutto è stato montato bene e con i giusti raccordi nulla può accadere. La birra non si carbonerà troppo se ho impostato correttamente la pressione del gas.

Ogni paio di settimane e comunque ad ogni cambio fusto faccio la pulizia della linea con prodotto caustico: metto alcuni litri (un paio) di prodotto in un fusto vuoto, ne spino un po, lo lascio agire 15min, finisco di spinare il prodotto, risciacquo con acqua, risciacquo con acido, risciacquo con acqua, attacco fusto nuovo. Sembra complicato ma una volta presa la mano ci metti un'attimo. 

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci fai vedere il lavoro finito come viene? Visto che tutto è molto chiaro nella spiegazione.

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho aggiornato la mia firma..cliccaci sopra e puoi vedere il mio kegerator
Sai che non so come si fa. Non è da molto che bazzico tra questi forum e sono abbastanza negato e soprattutto molto indietro nel preparare birre. Però mi affascina... visto che ci sono mi consigli una "birra di natale" vorrei qualcosa di ambrato ma non troppo amara... ne approfitto.

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sotto a sinistra di quello che stai leggendo in questo momento c'è la scritta "IL MIO KEGERATOR" seguito da una faccina che fa il pollice in su..quella è la mia firma, cliccaci sopra;) 

Per la birra di Natale mi spiace ma stai chiedendo alla persona sbagliata..non è proprio uno stile nelle mie corde, altri sapranno consigliarti meglio di me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si solo che utilizzando pappatalk non si vede la firma,forse è quello l inghippo!!

Inviato dal mio XT1068 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però mi sa che son le stesse foto nel topic Delle nostre attrezzature!!

Inviato dal mio XT1068 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×