Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Followers 0
pestone

ho le idee un pò confuse

4 posts in this topic

ciao a tutti, come da titolo, non potrebbe essere diversamente visto che l'ultima birra l'ho fatta almeno 4 anni fà ed era un kit. Vorrei rimettermi in pista e provare il metodo E+G (kit ne ho fatti a sufficienza ed i risultati sono sempre stati piuttosto scarsi), ma ho bisogno di schiarirmi le idee in almeno un paio di punti.

1°) considerato che utilizzerei una pentola da 8/10lt (per 20/23lt finali) su quale sacca devo puntare? Vale la pena comprare quella di Mr Malt o è meglio puntare su altro? 

2°) Mi piacciono le birre ambrate, piuttosto corpose e luppolate, quale ricetta mi potete suggerire?

3°) Mi intriga anche questa ricetta: http://www.bertinotti.org/la-tecnica-eg-estratto-grani-barley-wine/. Vista la vostra esperienza, pensate sia troppo impegnativo partire da qui?

 

Grazie a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao!

1) Per l'infusione dei grani speciali in E+G non occorrono sacche di grosse dimensioni perchè difficilmente si arriva ai 4/500 grammi di malto in grani, quella di mrmalt ( https://www.mr-malt.it/sacco-filtrante-per-malto-in-grani.html )va bene ma è fin troppo grande, potresti anche realizzarla tu senza grossi problemi!

2) Dalla tua descrizione ti consiglierei una American Amber Ale: Estratto di malto chiaro (Light)+Malto speciale Crystal in grani+Luppoli aromatici Americani+Lievito "American Ale".

3) La ricetta del Barley Wine di Bertinotti come procedimento è uguale a tutte le birre E+G, non è difficile e volendo potresti iniziare tranquillamente da quella... considera però che è uno stile di birra particolare ma forse questo la sai già.

Edited by TommyGP

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao tommy, grazie per la risposta. E' lo spunto che cercavo per rimettermi in moto. Al ritorno dalle ferie ci provo. Grazie ancora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io come primo tentativo di E+G andrei con la Bitter che Davide consiglia proprio nella sua introduzione passo-passo.

Quando ti verrà bene quella (e vedrai che non sarà difficile) passerei al Barley Wine. Per quest'ultimo devi padroneggiare bene le tecniche di ossigenazione e produzione di starter per il lievito, visto che parliamo di una high gravity.

 

Se sai già padroneggiare bene i lieviti liquidi, puoi provare anche il Barley Wine.

 

Inviato dal mio SM-T335 utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0