Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

E puoi anche ululare e nessuno può dire niente

Inviato dal mio XT1068 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahahahahahahahahahahahah!!!!! 

Mi raccomando, prima di travasare dai 3 rimestate in senso orario e due in senso antiorario, per scacciare il maligno! :D

Una volta la luna veniva usata per tenere conto del tempo, stop.. 

È da un sacco di anni che chiunque faccia il vino in modo serio, non guarda più minimamente la luna.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tanti anni a travasare il vino e mi sento dire queste cose ..... guardate che la terra è ancora al centro dell'universo .. hahahhaha

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, essendo l'universo infinito(o forse no), la terra potrebbe anche esserne il centro(o uno dei centri).. XD
Ma vabbè! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è detto che ciò che la scienza non riesce a spiegare non sia vero.  Parlo per esperienza, ho travasato decine di quintali di vino all'anno per quasi venti anni e l'effetto lunare sulla limpidezza finale è vero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi il tavernello, limpidissimo, lo imbottigliano solo a luna calante(o crescente)? XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè è fatto con uva? e comunque parlavo di vini fatti in casa.

Edited by Andrea76

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mosto sempre da lì è ottenuto.. Che poi sia vecchio e abbia visto chissà quali trattamenti è un altro discorso.. Che ora come ora non centra nulla.. 

 

Come sempre, ognuno è libero di fare e credere ciò che vuole.. Ma, se uno si mette a raccontare favole per bambini a caso, io sono altrettanto libero di precisare che quelle sono barzellette e nulla di più.. 

Un po' come "il vaccino che causa l'autismo, l'olio di palma e l'uomo nero"

E non dimentichiamo le scie kimike! ;)

 

 

P.s. Non voglio essere scortese ne.. Nè dire che i nostri antenati fossero scemi, anzi.. Semplicemente facevano di necessità virtù e si adeguavano agli strumenti che avevano..
E' stato dimostrato più volte che la luna ha 0 influenze sul prodotto finito.. Lo so perchè ci studio in quell'ambito, non perchè me lo ha detto il vicino di casa.. :)

Edited by Tyrion132
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo l'ho trovato in un sito di una cantina vinicola:

"C’è sempre stato un forte legame tra le attività dell’uomo e la natura e la produzione del vino non è certo esente da questo vincolo. In particolare nella fase dell’imbottigliamento si fa sentire l’influenza della luna. Ad esempio, nei vini fermi è importante imbottigliare con la luna “vecchia” perché quella “nuova” fa scendere il livello del vino all’interno della bottiglia portando alla formazione di aria. Questo inconvenienti può provocare, soprattutto nei vini dolci o amabili e bianchi, il famoso “salto del tappo”. I vini frizzanti invece vanno imbottigliati con il primo quarto di luna."

Comunque non pensavo di scatenarvi tutti in questo modo...
Giusto per buttare ancora benzina sul fuoco, se è per quello, si guarda la luna anche quando si semina o si deve impiantare qualche pianta.
Comunque direi che si potrebbe finire anche qua il discorso. Voi che dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

A beh.. Se lo dice una cantina, sicuramente loro fanno così.. XD

 

Torniamo a parlare di birra va.. Anche se un mio conoscente faceva birra nudo.. Dite che ci sia un motivo anche per quello?? Magari tra 100 anni si dirà che l'hb deve brassare nudo, come la natura vuole.. Altrimenti la birra viene torbida.. XD

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 hours ago, Tyrion132 said:

Mi raccomando, prima di travasare dai 3 rimestate in senso orario e due in senso antiorario, per scacciare il maligno! :D

io quando imbottiglio mescolo ogni 6 bottiglie, 3 giri a destra e 3 a sinistra ...e nella mia data di nascita ci sono tre 6 ... va fatto così e basta :diablo:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
io quando imbottiglio mescolo ogni 6 bottiglie, 3 giri a destra e 3 a sinistra ...e nella mia data di nascita ci sono tre 6 ... va fatto così e basta :diablo:

Beh, tu sei giustificato allora...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dico l'ultima e poi non tocco più il discorso. Ieri sono andato ad un evento sui vini e, tra un bicchiere e l'altro ho parlato con i titolari di alcune cantini. Parlando ho chiesto loro se guardano la luna e mi hanno detto no. MI hanno detto che non si sa perchè, ma effettivamente c'è un'influenza della luna sia sull'imbottigliamento che sulla raccolta delle uve. Adesso, con i metodi di imbottigliamento che esistono, loro non guardano più le fasi lunari perchè riescono a eliminarne l'influenza. Una volta sterilizzata la bottiglia, viene riempita con azoto e poi con il vino. Questo permette anche una maggior conservazione del vino naturalmente, perchè l'ossigeno andrebbe ad ossidarlo. Poi il discorso sarebbe più complesso, lui me l'ha un po semplificato.

Però mi hanno detto che se non ci fossero queste modi di imbottigliare guarderebbero le fasi lunari. 

Parentesi chiusa direi. Poi ognuno è libero di crederci o meno insomma. Io vi ho semplicemente riportato quello che mi hanno riferito senza dire che sia giusto o sbagliato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh...ma loro usano lo scudo lunare!!!

 

Bella Mattia quella sull'universo infinito o forse no!!!

 

Di sto passo finiamo a discutere se esiste una realtà superiore....ahahahah

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari una realtà superiore che si diverte a spostare la luna per influenzare il vino! :P

P.s. Anche sulla raccolta delle uve, la luna veniva solo usata per contare il tempo.. Adesso si usano ben altri strumenti, in grado di misurare acidità e zuccheri.. Quando questi due valori si avvicinano il più possibile ai valori ottimali(considerando anche come sarà il meteo dei giorni successivi) si raccoglie..

 

P.p.s. Comunque son d'accordo anche io di finirla qua.. Chi vuol capire capisce, gli altri continueranno a tirar fuori teorie più o meno strampalate..Con tutto il rispetto per i nostri nonni(anche il mio imbottigliava solo con il bel tempo), preferisco affidarmi alla scienza e a dati oggettivi..
Che poi non ho ancora capito se la luna è da seguire per la frizzantezza o per avere un vino limpido... XD :lol:
Comunque non voglio sollevare altre polemiche e litigate.. L'importante è che si beva e che sia buono, poi fate come vi pare! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh dai mi consola che le supercazzole non siano esclusiva dei mastri birrai.

Io ora non vorrei entrare in ciò che non mi compete...ma in sostanza gli hanno descritto che imbottigliano con riempitrice isobarica se non erro....e quello con la luna centra veramente un ostia...serve ad altro....comunque ok....piantiamola pure qui.... :D

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 2/5/2017 at 18:54, topdown87 said:

Ciao a tutti ragazzi!!! Sono nuovo in questo mondo e sto iniziando a valutare tutto l'occorrente da acquistare.

Leggendo nel forum, tutti parlate di due cose fondamentali: studiare e pulire.

Per lo studio mi sto dando da fare con gli appunti e il libro di Bertinotti. In questi giorni mi dedicherò alla lettura cosí da avere delle buone basi su cui partire.

Il kit lo devo ancora prendere, ma ho letto che sono tutti validi e meglio se con due fermentatori. Meglio pinta o Birramia?
Guardando ho visto l'esistenza anche di quelli INOX. Che differenza ci sarebbe (a parte il prezzo)? quale consigliate?

Premetto che voglio partire per gradi, quindi la prima birra la farò con il materiale incluso (anche se non è il top) e senza sostituire lo zucchero. Quindi, per adesso, non vi chiederò info su questo e sui vari malti o complementi vari.

Ultima cosa che vi chiedo: che prodotto consigliate per pulire il tutto? Leggendo i vari post, molti di voi dicono che alcuni prodotti per la pulizia non sono molto efficaci, quindi vorrei partire con il piede giusto e prendere subito un'alternativa ideale.

 

Intanto vi ringrazio tutti e buona serata!!

Quindi il. Sapone piatti si può usare? Io vorrei evitare candeggina 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
On 8/5/2017 at 11:01, Tyrion132 said:

Chi vuol capire capisce, gli altri continueranno a tirar fuori teorie più o meno strampalate..Con tutto il rispetto per i nostri nonni(anche il mio imbottigliava solo con il bel tempo), preferisco affidarmi alla scienza e a dati oggettivi..

quindi mi stai dicendo che devo smettere di sussurrare parole dolci e cantare canzoni popolari da contadinello del comasco ai lieviti? :diablo:

comunque se volte ridere (o piangere) su queste cose basta provare a girare in alcuni posti dove parlano di kefir o kombucha (e a in qualche sito strano anche relativamente all'idromele)… per quanto siano prodotti interessanti (sia da realizzare, sia da consumare) purtroppo sulle tecniche se ne leggono di tutte, e fidati l'osservare i cicli lunari sarebbe la cosa meno preoccupante… alla fine abbiamo un mosto e una cultura e quello che dobbiamo fare noi come brewers solo trovare il modo per farli lavorare al meglio ( ph, densita, nutrienti, temperatura ecc ecc ) 

 

tornando in thread, con il sapone lavi, non sanifichi (in realtà con il metabisolfito non fai ne uno nell'altro perché alla fine è solo un anti lievitante ma vabbeh questo è un altro discorso...).

La passata in acqua e candeggina per le parti di attrezzatura che vanno a diretto contatto con mosto freddo io ti consiglierei fortemente di farla… poi diciamo 8 volte su dieci anche senza sanificare va tutto bene ma quella volta che ti va la birra in acetitci o in bretti, tiri abbastanza bestemmie da considerare il passaggio con un sanificante (come un mix di acqua e candeggina alla giusta combinazione) come un passaggio indispensabile

Edited by T.Rex

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Antonioft said:

Quindi il. Sapone piatti si può usare? Io vorrei evitare candeggina 

Qua te lo posso dire..
Ma sta candeggina cosa ti ha fatto di male? Ci sei caduto dentro da piccolo? Ti ci han lavato la tua maglietta preferita?

Costa poco, è pratica, è efficace ha l'unico difetto di puzzare un po' e che va risciacquata (ma un risciacquo con una punta di metabilsofito sistema tutto subito).. E' il sanitizzante perfetto, soprattutto sulla plastica!

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...