Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

Salve a rutti...ehm....tutti.

Ho acquistato un caratello da 10 litri in cui era precedentemente stato del nocino, è un bell'attrezzo con doghe da 3cm che emana un buon odore vinoso e non presenta particolarissimi problemi dovuti al precedente utilizzo.

Volevo però evitare che il precedente uso caratterizzi troppo la birra che ci andrò a mettere dentro, intendo quindi effettuare un bel lavaggio che sia però correttamente incisivo (non vorrei buttarci dentro acido muriatico o dinamite che neutralizzi quel poco di legno che rimane).

Avevo pensato ad una soluzione di detergente DD (detergente alcalino ma non caustico specifico per l'uso di vasi vinari) con diciamo un cucchiaino (4-5g) per ogni litro di soluzione, riempiendo metà botte e poi ruotando di 180° la stessa per una permanenza di un paio di orette per lato, per poi neutralizzare con acido citrico e risciacquando abbondantemente alla fine, faccio bene? Avete altre soluzioni ragionevolmente applicabili ?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto ok, però credo che dovrai fare un paio di cotte prima che si stabilizzi.

 

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ci passerei dentro della birra..
O roba scrausa da supermercato o una cottarella veloce fatta da te..

Ma io parlo tanto per.. XD
Non mi sono mai interessato alle botti! XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quello non è un problema: ho una birra prodotta in sufficiente quantità per effettuare un blend, ciò che mi interessa è attenuare la cessione degli aromi di nocino il più possibile, so già che il contenuto segna la botte in maniera marcata e che non sarà una cosa rapida eliminare quasi definitivamente il nocino, ma poco importa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io invece troverei la caratterizzazione del nocino estremamente intrigante! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da qualche parte ho un pdf sulla bonifica delle botti, mi pare usassero la soda, ma forse era per le infezioni. Comunque Se lo recupero metto il link.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ci passerei dentro della birra..
O roba scrausa da supermercato o una cottarella veloce fatta da te..

Ma io parlo tanto per.. XD
Non mi sono mai interessato alle botti! XD

La botte è penso abbastanza addolcita a livello di legno, se prima non la pulisco e la sanifico penso che qualsiasi cosa ci metta dentro ne uscirà come un terno al lotto, prima vorrei essere sicuro che non mi infetti nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites

In un post EnzoR spiegava in maniera dettagliata su come trattare l'argomento, ma propio stasera torno da un negozio agroalimentare per  il mio tino che avevo smontato per pulirlo al meglio con acqua e sale.

Dopo averlo rimontato e "strenfiato" d'acqua per diversi giorni ho visto che  si erano formate delle macchioline di muffa bianca  e sono corso ai ripari, il tizio mi ha confermato la tua procedura,  in alternativa anche  la solvay.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho ordinato il cocchiume in silicone e appena arriva vado di lavaggio, c'era una spina in legno che ho sostituito con un rubinetto in acciaio, la rimonto così evito che il metallo ci vada a contato, grazie ragazzi

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

mega non buttare via le caratteristiche di questo caratello, fai una birra che possa sposarsi con i sentori del nocino. Che legno è? Ogni botte è destinata per la sua birra.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
mega non buttare via le caratteristiche di questo caratello, fai una birra che possa sposarsi con i sentori del nocino. Che legno è? Ogni botte è destinata per la sua birra.

Il problema è che questa botte arriva inaspettata, trovata usata e accalappiata al volo, non so cosa sia successo in precedenza, sono costretto a un minimo di azione, mi avevano consigliato la caustica e penso che il dd faccia il suo lavoro un po' più gentmente

Share this post


Link to post
Share on other sites

No al naso niente muffa, solo un bell'odore vinoso, ma il nocino non lo conosco, non so cosa apporti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, se il nocino è quello che intendo io, ce n'era un po' alla brewjam!! Ed era anche un gran nocino!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 hours ago, Tyrion132 said:

Beh, se il nocino è quello che intendo io, ce n'era un po' alla brewjam!! Ed era anche un gran nocino!

Boh, l'odore non è male ma mi sento più sicuro con un lavaggio, magari non incisivissimo ma qualcosa devo fargli, la botte in se ha un buon profumo ma il tappo che c'era non mi piace affatto, puzza un pò, forse è stato ricavato da un pezzo di legno di fortuna, intanto si fa un bel volo in pattumiera, poi si vedrà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mega prova a fare un lavaggio leggero solo con acqua calda. Poi riempila per una parte (almeno 1/3) con birra scadente, lasciala dentro qualche giorno avendo l'accortezza di "girare" la botte ogni giorno. alla fine assaggia.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 hours ago, Geepy said:

Mega prova a fare un lavaggio leggero solo con acqua calda. Poi riempila per una parte (almeno 1/3) con birra scadente, lasciala dentro qualche giorno avendo l'accortezza di "girare" la botte ogni giorno. alla fine assaggia.

Boh, dovrei trovare una birraccia da un certo grado alcolico, se ci metto una sbobba da 5 gradi secondo me una buona fine non fa, io stavo pensando di metterci in rotazione più un distillato che una birra, così la sanifico pure, vediamo ma ripeto, la persona che me l'ha venduta sta botticella è stata tanto gentile.........ma come faceva il nocino mica lo so....mmmmm

Share this post


Link to post
Share on other sites

@druido questo è il soggetto della discussione:

Dalla foto sembra un pò più chiara, ora non so se è così scura per via del nocino oppure ha subito un qualche trattamento impregnante, sono stati stretti i cerchi centrali, ha lavorato.....e spero continuerà a farlo

IMG-20170402-WA0002.thumb.jpg.0c73b97647f7857e44e50e95be4c2643.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io la laverei con acqua calda e ci butterei dentro una barley wine. Peccato eliminare gli aromi vinosi. Ma come Tyrion parlo senza esperienza di botti

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×