Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Followers 0
alphataurus

Dubbi Su Kegging E Impianto Spina Da Pub

11 posts in this topic

ciao ragazzi,avrei intenzione di mettere in fusto la mia prima birra,una belgian tripel per l'esattezza,mancano pochi giorni a fine fermentazione,ma proprio non riesco a capire il meccanismo del kegging,mi spiego...

 

la ricetta di questa belgian tripel consiglia una maturazione in bottiglia consigliata di 5-6 mesi,se io invece di imbottigliarla la travaso nel fusto,chiudo,do Co2 e gia pronto per l'uso dopo un paio di settimane? o non cambia assolutamente niente e i tempi per poterla spillare sono sempre gli stessi cioè dopo qualche mese? non capisco se l'aggiunta di Co2 forzata accelera i tempi o no.

cmq sia premetto di dover spillare questa birra avendo un vero e proprio impianto da pub,quindi con bombola di anidride carbonica,motore per raffreddare ecc..quindi dovrei servirmi di un fusto cornelius o usa e getta.

grazie a tutti in anticipo e scusate le domande probabilmente stupide.

Share this post


Link to post
Share on other sites

5-6 mesi, per birre così, sono il minimo..
Indipendentemente da bottiglia o fusto..

 

Io però, ti sconsiglio vivamente di metterla in fusto..
Son birre in cui la bottiglia, per me, è mooooolto meglio.. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

5-6 mesi, per birre così, sono il minimo..

Indipendentemente da bottiglia o fusto..

 

Io però, ti sconsiglio vivamente di metterla in fusto..

Son birre in cui la bottiglia, per me, è mooooolto meglio.. :)

sara'un caso ma la miglior Tripel che ho bevuto era proprio in fusto (watou, St.Bernardus). Ma credo che quella fosse quasi sicuramente rifermentata. Edited by maltisglt

Share this post


Link to post
Share on other sites

hai provato anche la stessa birra ma in bottiglia?

 

Curiosità  mia eh.. ciò che ho detto prima è solo il frutto delle mie, poche, esperienze a riguardo..

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

A mio gusto qualunque tipo di birra in fusto è migliore che in bottiglia.

Detto questo una tripel non la infusterei perché è una birra importante, che non si beve con la velocità  con cui bevi un fusto di pils. Questo discorso vale ancora di più se spini a fusto caldo, come mi sembra di aver capito, perché nel giro di alcuni giorni comincerà  a degradare fino a non essere più piacevole da bere.

Diverso è se hai un kegerator o se prevedi di berla in pochi giorni..

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

possiedo un vero impianto da pub per spillare a 4 vie,quindi con motore refrigerante, l'unico "problema" è quindi che dovrei aspettare mesi per farla maturare,anche se mi chiedo se dopo una quarantina di giorni non sia gia buona....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credere che se fai carbonazione forzata matura prima..una birra simile richiede del tempo per raggiungere il giusto equilibrio, e questo non riguarda solo la carbonazione.

Comunque, non è che dopo 40 giorni sarà  imbevibile..semplicemente se aspetti di più sarà  migliore.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

hai provato anche la stessa birra ma in bottiglia?

Curiosità  mia eh.. ciò che ho detto prima è solo il frutto delle mie, poche, esperienze a riguardo..

ovviamente....diverse come il giorno e la notte, anche se devo ammettere che il livello del fomato bottiglia e' molto alto.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

la ricetta di questa belgian tripel consiglia una maturazione in bottiglia consigliata di 5-6 mesi,se io invece di imbottigliarla la travaso nel fusto,chiudo,do Co2 e gia pronto per l'uso dopo un paio di settimane? o non cambia assolutamente niente e i tempi per poterla spillare sono sempre gli stessi cioè dopo qualche mese? non capisco se l'aggiunta di Co2 forzata accelera i tempi o no.

Non ti è chiara la differenza fra ricondizionamento e maturazione mi sa....un giretto sui libri io lo farei....

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti,

l'aggiunta di CO2 forzata ti evita di farla rifermentare. Quindi potresti guadagnare qualche settimana, ma con questo stile di birre magari conviene lasciarla qualche settimana in più. 5-6 mesi sono parecchi, poi son gusti personali. Io personalmente, lascerei qualche bottiglia maturare così tanto.. ma le altre me le berrei alla grande :)

Tornando al Keg, prova pure a fare come dici. Fai la carbonazione forzata, metti ad 1 bar e a bassa T per qualche giorno e la provi quando è gasata il giusto. Il motore che raffredda non è proprio il massimo per le birre artigianali... è molto meglio la cella frigo, soprattutto se non pensi di consumarla a breve ( entro la settimana). Questo è solo il mio punto di vista. 

ciaooo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non erro stiamo parlando di una tripel..

Su una tripel 5-6 mesi sono il minimo indispensabile di maturazione..  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0