Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
kekkopils

Apa Senza Naso

Recommended Posts

Salve,

con un amico abbiamo fatto una apa divisa in due fermentatori  e lieviti diversi.

Lui lievito Us 05 Attenuazione 78%

Io lievito MJ M42 Attenuazione 85%

Abbiamo utilizzato 93% maris otter e 7% carahell.

Mash 65° sino a conversione più mash out

Luppolatura con

Columbus 60min

chinook 10min

equinox 5min

mandarina 0min

melon 0 min

cascade 0min

amarillo. 0min

Poi Dh di 100 grammi lui pellet e io coni.

La mia birra si presenta  al naso totalmente assente di luppolatura,rimasto solo l amaro.

Mi chiedo se il problema sia dovuto al lievito,visto che è l unica cosa diversa..

Secondo voi?

grazie in anticipo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora i pellet, per la loro lavorazione offrono alla birra una maggior superficie di scambio; tuttavia sono meno ricchi di olii essenziali per via del processo di pellettizzazione

Al netto, a quanto letto e non per esperienza personale, i pellet dovrebbero avere una resa maggiore rispetto al pellet

E questo potrebbe essere un motivo

 

Poi i luppoli potrebbero essere da 2 partite diverse e presentare caratteristiche differenti

Questi due potrebbero essere a mio parere i motivi principali

 

Poi altri motivi a mio avviso secondari potrebbero essere senza dubbio i due lieviti diversi, tempo e temperatura del dh

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sbaglio o è una costante l'elevata attenuazione dei lieviti MJ rispetto ai corrispondenti Fermentis ?

 

Tipo di lievito candidato n.1. Poi coni vs. pellets che quantomeno denotano partite differenti di luppolo. La temperatura di fermentazione è la stessa?

Edited by amadeus
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche a me pare che sti mangrove attenuino un sacco..

Credo ne proverò ancora un paio(magari inglesi).. ma se tutti sono così, rimango volentieri su danstar e fermentis..

 

Oppure passo ai liquidi.. XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come già  stato indicato:

 

- annata luppoli?

- fornitore luppoli?

- temperature di fermentazione?

- pitching rate?

 

Per esperienza personale i coni danno più aroma dei pellet ma il periodo dall'impacchettamento (e quindi eventuale ossidazione) e il fornitore (e quindi la modalità  di conservazione) contano moltissimo.

In più un lievito sotto stress per motivi o di underpitching o di temperatura di fermentazione produce composti che coprono gli aromi del luppolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cotta è stata unica..50litri divisi in 2,quindi la luppolatura è la stessa..cambia solo nel Dh e il lievito(due bustine entranbi per un og di 1050,quindi piu che sufficente)..

Per questo trovo strana questa mancanza solo nella mia e ho pensato al lievito..

Confermo che tutti MJ che ho utilizzato hanno un attenuazione alta..

Dimenticavo... fermentazione a 20° per entrambi.

Edited by kekkopils

Share this post


Link to post
Share on other sites

4 gr/L in dryhop è strano che non lasci nulla

 

pellet vs coni probabilmente sarà  un tema infinito, anche a livello di mega luppolatori pro USA mi pare che ognuno dica la sua, noi abbiamo trovato il nostro equilibrio coi pellet liberi ma ripeto che 4 gr/L non si devono non sentire per nulla per cui mi viene da dire o fornitura fallata (che però dovrebbe portare a problemi tipo isovalerico) oppure il lievito ha coperto tutto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quanto tempo è in bottiglia?

Entrambe 50 giorni...

 

4 gr/L in dryhop è strano che non lasci nulla

 

pellet vs coni probabilmente sarà  un tema infinito, anche a livello di mega luppolatori pro USA mi pare che ognuno dica la sua, noi abbiamo trovato il nostro equilibrio coi pellet liberi ma ripeto che 4 gr/L non si devono non sentire per nulla per cui mi viene da dire o fornitura fallata (che però dovrebbe portare a problemi tipo isovalerico) oppure il lievito ha coperto tutto

Cavolo è stranissimo,perche cmq quelli in boil erano li stessi e nn pocchi..(265 grammi per 50litri)

Per questo io pensavo al lievito,però cercavo una certezza...almeno lo scarto per questo stile di birra...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo 50 giorni l'ossigeno che è rimasto in bottiglia ha annientato il 70% di aroma e profumo: il nemico numero uno del luppolo è l'ossigeno.

Il luppolo in fiore è più aromatico di quello in pellet quando è fresco e ben conservato ma é più prono all'ossidazione. Il pellet si conserva meglio. Se i coni erano raccolto 2015 (o prima) e magari il pacchetto aperto da tempo hai la risposta..se poi hai usato una bag o simili per il dry hop hai peggiorato ulteriormente l'estrazione.

Il lievito usato, credo simile al wlp007 o al wyeast 1098 (whitbread dry), è abbastanza neutro ma se ha lavorato sopra i 18 gradi può produrre esteri che mettono il luppolo in secondo piano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×