Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
ichnos

Klarstein

1.263 posts in this topic

Ciao a tutti, ho ricevuto la mia Mundschenk 50L ed ho fatto alcune misurazioni. 

Le condivido, magari possono essere utili a qualcuno.

Diametro interno 350mm

H totale misurata dal fondo 540mm = 51.9l

H (alla tacca) 45L 480mm = 46.1l

H 40L 429mm = 41.2l

H 35L 370mm = 35.5l

H 30L 323mm = 31l

H 20L 219mm = 21l

- Litri rimasti sul fondo con scarico tramite pompa = 3.1l

- Litri rimasti sul fondo con scarico tramite rubinetto = 2.5l

Per ora ho fatto queste misurazioni. Se riesco domani faccio il boil off che è fondamentale se si usa in metodo BIAB.

 

Domanda, come fate la pulizia dopo la cotta? io avrei a disposizione dell'acido peracetico.........

Ciao Vic

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello serve per sanitizzare.non ti occorre.usa con ricircolo:enzibras,oxi, soda caustica(occhio che e' pericolosa)o altri millemila prodotti detergenti specifici per il settore brassicolo.dopodiche' rifinisci con un detergente per stoviglie e se la rivuoi nuova usa una soluzione di acido citrico(solo giusto il tempo di bagnare le pareti della pentola).infine risciacqua accuratamente.

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie sitar.
l'acido citrico in che percentuale va disciolto?
Vic
Io ho sempre fatto a occhio.indicativemente un cucchiaino ogni litro.piu' che altro e' un anticalcare

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri ho dato la prima pulita usando l'OXI e facendo ricircolare a 50°c per 15'.

Alla fine mi sono ritrovato con dei depositi bianchi sul fondo della pentola e sui vari componenti che ho messo a mollo che ho dovuto eliminare pulendo con forza.

E' normale? perchè se è sempre così non mi entusiasma tanto l'oxi........

Vic  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo tre cotte in pentole/tini improvvisati il giocattolone cinese diventa seducente.
Ho guardato, qui in Francia viene commerializzato principalmente con il nome di brewmonk.
Qual'è il volume minimo che si può raginevolmente fare con il modello 30l?
Non vorrei andare oltre i 10 litri in fermentatore.

Envoyé de mon Aquaris M5 en utilisant Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

con gli opportuni calcoli di volumi acqua e grani riesci tranquilllamente a fare 10 litri.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovviamente avrai un'efficenza minore ma accorcerai i tempi della cotta

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per le risposte.
Perché un efficienza minore?
Per il volume perso sul fondo?
Con pentolame e volumi sui 5 litri non sono mai andato sotto l'80% in tre cotte; da ignorante non vedo un legame tra volume ed efficienza.

Envoyé de mon Aquaris M5 en utilisant Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perche' cambia il rapporto fra le perdite fisse dell'impianto e il volume della cotta.un conto e' avere una perdita di 2lt su 10lt prodotti e un altro su 23lt.ovviamente nulla di preoccupante.piu' o meno costante invece dovrebbe essere l' efficenza di estrazione,che e' quella che ci interessa di piu' e ci fa capire se stiamo lavorando piu' o meno bene

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 hours ago, vic27 said:

Ieri ho dato la prima pulita usando l'OXI e facendo ricircolare a 50°c per 15'.

Alla fine mi sono ritrovato con dei depositi bianchi sul fondo della pentola e sui vari componenti che ho messo a mollo che ho dovuto eliminare pulendo con forza.

E' normale? perchè se è sempre così non mi entusiasma tanto l'oxi........

Vic  

Acqua calda (da raffreddamento del mosto) e ricircolo, enzybras in acqua calda e ricircolo, acqua e ricircolo. Almeno, io ho fatto così. Ho usato luppoli in pellet con sacchetto in batista, mosto limpido e quasi nessun residuo, non ho neppure usato il mini bazooka. Molto tempo e molta acqua ( riutilizzata )

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi per evitare di sprecare l'ultimo litro e qualcosa (ammesso di non volerlo lasciare li con la fondazza) mi basterebbe travasare con sifone al posto che con il rubinetto?

Envoyé de mon Aquaris M5 en utilisant Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minutes ago, Pie11 said:

Quindi per evitare di sprecare l'ultimo litro e qualcosa (ammesso di non volerlo lasciare li con la fondazza) mi basterebbe travasare con sifone al posto che con il rubinetto?

Envoyé de mon Aquaris M5 en utilisant Tapatalk
 

puoi anche travasare dal rubinetto inclinando il pentolone alla fine, fondazza permettendo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now