Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

un consiglio che posso darti da parte mia per evitare lo sforzo del "rincorrere" e rimisurare n-volte il ph è l'utilizzo d soluzioni di stabilizzazione del ph ( sui classici shop lo trovi con il nome di ph-stabilizer 5.2 )
sui primi utilizzi l'ho verificato ed è discretamente preciso; vero costa un po' di più rispetto a acido lattico o acido citrico ma ci si evita le n-misure e i problemi di mantenimento e taratura della testa del ph-metro
Mi avevano proposto questa soluzione in negozio ma non ero convinto di usarla perché volevo evitare di introdurre troppa chimica nella birra. A quanto ho capito quello stabilizzatore è una soluzione tampone quindi costituita da una base e un acido molto forti le quali una compensa l'altra. Nella soluzione ad acido lattico invece introdurrei solo un acido. Correggetemi se sbaglio

Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
un consiglio che posso darti da parte mia per evitare lo sforzo del "rincorrere" e rimisurare n-volte il ph è l'utilizzo d soluzioni di stabilizzazione del ph ( sui classici shop lo trovi con il nome di ph-stabilizer 5.2 )
sui primi utilizzi l'ho verificato ed è discretamente preciso; vero costa un po' di più rispetto a acido lattico o acido citrico ma ci si evita le n-misure e i problemi di mantenimento e taratura della testa del ph-metro
Oggi lo compro

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Niddu said:

Mi avevano proposto questa soluzione in negozio ma non ero convinto di usarla perché volevo evitare di introdurre troppa chimica nella birra. A quanto ho capito quello stabilizzatore è una soluzione tampone quindi costituita da una base e un acido molto forti le quali una compensa l'altra. Nella soluzione ad acido lattico invece introdurrei solo un acido. Correggetemi se sbaglio

Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk
 

Allora smetti di fare la birra.. è tutta chimica!! :P

 

Per efficienza:

Correggi il pH e macina più fine(che mulino hai?).. in genere i negozi macinano troppo grosso..

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora smetti di fare la birra.. è tutta chimica!!
 
Per efficienza:
Correggi il pH e macina più fine(che mulino hai?).. in genere i negozi macinano troppo grosso..
Mi permetto di dire che per come la vedo io la chimica delle materie prime e della natura é un conto, la chimica industriale é un altra cosa.
A quel punto non farei birra artigianale ma comprerei una Heineken, meno spesa e meno impegnativo.... con tutto il rispetto per le birre commerciali.

Il mulino che uso é un doppio disco, quello che si trova sia su Amazon che sui siti di homebrewing nella fascia dei 40-50€

Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minutes ago, Niddu said:

Mi permetto di dire che per come la vedo io la chimica delle materie prime e della natura é un conto, la chimica industriale é un altra cosa.
A quel punto non farei birra artigianale ma comprerei una Heineken, meno spesa e meno impegnativo.... con tutto il rispetto per le birre commerciali.

Il mulino che uso é un doppio disco, quello che si trova sia su Amazon che sui siti di homebrewing nella fascia dei 40-50€

Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk
 

Non conosco esattamente i componenti del pH stabilizer, ma non è nulla di più "chimico" di quanto già presente nella birra o prodotto dal lievito..
Insomma, chimico non vuol dire assolutamente nulla..
Discorso diverso sono gli additivi e coadiuvanti, ma anche lì.. Non tutto è male.. Anzi..

Io mi faccio la birra perchè riesco a farla decisamente più buona dell'heineken.. Altrimenti sarei ben lieto di prendere Heineken! XD

Stringi i dischi e non aver paura di sfarinare.. L'importante è non distruggere le glumelle..
Ho lo stesso mulino e anche lo stesso telefono.. Entrambi con rapporto qualità prezzo imbattibile! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non conosco esattamente i componenti del pH stabilizer, ma non è nulla di più "chimico" di quanto già presente nella birra o prodotto dal lievito..
Insomma, chimico non vuol dire assolutamente nulla..
Discorso diverso sono gli additivi e coadiuvanti, ma anche lì.. Non tutto è male.. Anzi..

Io mi faccio la birra perchè riesco a farla decisamente più buona dell'heineken.. Altrimenti sarei ben lieto di prendere Heineken! XD

Stringi i dischi e non aver paura di sfarinare.. L'importante è non distruggere le glumelle..
Ho lo stesso mulino e anche lo stesso telefono.. Entrambi con rapporto qualità prezzo imbattibile!
Afferrato! Nella prossima cotta ci provo! Grazie!
PS gran bel telefono

Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non faccio biab, quindi non so come sia l'efficienza di questo metodo, ma io avevo problemi di efficienza con metodo tradizionale a tre tini, risolti facendo una macinatura più fine ma tenendo comunque aperte e non frantumante le glumelle, avendo l'accortezza di modificare l'apertura dei dischi (ho un mulino a dischi), quando cambio tipo di malto, quindi macino ad esempio prima tutto maris otter, poi tutto crystal 40, poi tutto crystal 120 ecc ecc avendo l'accortezza di tarare il mulino ogni volta; avendo una cura del pH più stabile, e facendo un buono sparge (cosa che n biab manca).

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minutes ago, D4rKl4Y said:

Non faccio biab, quindi non so come sia l'efficienza di questo metodo, ma io avevo problemi di efficienza con metodo tradizionale a tre tini, risolti facendo una macinatura più fine ma tenendo comunque aperte e non frantumante le glumelle, avendo l'accortezza di modificare l'apertura dei dischi (ho un mulino a dischi), quando cambio tipo di malto, quindi macino ad esempio prima tutto maris otter, poi tutto crystal 40, poi tutto crystal 120 ecc ecc avendo l'accortezza di tarare il mulino ogni volta; avendo una cura del pH più stabile, e facendo un buono sparge (cosa che n biab manca).

All'inizio perdevo tempo anche io variando sempre la macinatura..
In realtà non serve a nulla.. La cambio solo se uso malti molto diversi(roasted, wheat e tutti gli altri)..

In biab lo sparge c'è.. O meglio, l'acqua di sparge c'è, quindi quello non intacca l'efficienza.. Quello che manca è la filtrazione... :(

Edited by Tyrion132

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minutes ago, Tyrion132 said:

All'inizio perdevo tempo anche io variando sempre la macinatura..
In realtà non serve a nulla.. La cambio solo se uso malti molto diversi(roasted, wheat e tutti gli altri)..

In biab lo sparge c'è.. O meglio, l'acqua di sparge c'è, quindi quello non intacca l'efficienza.. Quello che manca è la filtrazione... :(

motivo per cui anche quando facevo Biab con la sacca facevo ricircolo; i due problemi del biab tipici ( filtrazione e stratificazione temperature  ) entrambi gestibili ricircolando :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

il mosto ripassando nelle trebbie viene filtrato "meglio" proprio perche eventuali farine invecr di fermarsi sotto la sacca riattraversano i grano dove vengono "rifiltrati" dalle glumelle

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, T.Rex said:

il mosto ripassando nelle trebbie viene filtrato "meglio" proprio perche eventuali farine invecr di fermarsi sotto la sacca riattraversano i grano dove vengono "rifiltrati" dalle glumelle

No, perchè il mosto non passa solo dalle trebbie ma anche dai lati della sacca..

Non solo, la rimozione della sacca porta in sospensione(per quanto tu possa fare attenzione) un sacco di farine.. E' così, è il biab.. C'è a chi sta bene e a chi no.. :)

Però mi sa che siamo un po' OT.. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Tyrion132 said:

No, perchè il mosto non passa solo dalle trebbie ma anche dai lati della sacca..

Non solo, la rimozione della sacca porta in sospensione(per quanto tu possa fare attenzione) un sacco di farine.. E' così, è il biab.. C'è a chi sta bene e a chi no.. :)

Però mi sa che siamo un po' OT.. :D

decisamente anche se non mi hai convinto al 100 % :P

Share this post


Link to post
Share on other sites
No, perchè il mosto non passa solo dalle trebbie ma anche dai lati della sacca..

Non solo, la rimozione della sacca porta in sospensione(per quanto tu possa fare attenzione) un sacco di farine.. E' così, è il biab.. C'è a chi sta bene e a chi no..

Però mi sa che siamo un po' OT..
Non é del tutto vero. Nel caso del Klarstein il mosto passa solo dalle trebbie in quanto la pompa di ricircolo pompa proprio nella camicia che contiene le trebbie e pesca da sotto la camicia stessa!

Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, Niddu said:

Non é del tutto vero. Nel caso del Klarstein il mosto passa solo dalle trebbie in quanto la pompa di ricircolo pompa proprio nella camicia che contiene le trebbie e pesca da sotto la camicia stessa!

Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk
 

Parlavamo di biab, non di klarstein.. 
Il klarstein non so nemmeno esattamente come funzioni.. :D
Ma se si devono comunque smuovere le trebbie in qualche modo,  a me a naso non piace..
Poi magari il risultato è ugualmente ottimo eh! Questo non posso saperlo! :)

 

2 minutes ago, T.Rex said:

decisamente anche se non mi hai convinto al 100 % :P

Ho fatto biab per un po'.. Quando mi sono reso conto che bastava un leggero movimento del mosto per far diventare anche quello fuori dalla sacca sporco, ci ho rinunciato..
In realtà ho abbandonato per altri motivi.. ma il mosto limpido dell'ag, me lo sognavo in biab!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho fatto biab per un po'.. Quando mi sono reso conto che bastava un leggero movimento del mosto per far diventare anche quello fuori dalla sacca sporco, ci ho rinunciato..
In realtà ho abbandonato per altri motivi.. ma il mosto limpido dell'ag, me lo sognavo in biab!
Si per quanto riguarda la sporcizia che esce in fase di movimento ti do ragione!

Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Tyrion132 said:

Ho fatto biab per un po'.. Quando mi sono reso conto che bastava un leggero movimento del mosto per far diventare anche quello fuori dalla sacca sporco, ci ho rinunciato..
In realtà ho abbandonato per altri motivi.. ma il mosto limpido dell'ag, me lo sognavo in biab!

dai mie "ancestrali" ricordi da biabista con e senza ricircolo a livello di limpidezza c'era una bella differenza

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La foto fa schifo, la birra no :D

Primo esperimento con il pentolone riuscito, la Dunkel Weizen è uscita discretamente bene

2017-11-09_18.48.32.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
perchè ?
La domanda è lecita, non ho l'impianto ma spero che su on/off sia come minimo sui 12A a 250v

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Agos said:
1 hour ago, gianry said:
perchè ?

La domanda è lecita, non ho l'impianto ma spero che su on/off sia come minimo sui 12A a 250v

continuo a non capire a cosa ti serve questa info... comunque gli interruttori sono collegati alla mainboard e alla pompa pertanto non veicolano grosse quantità di corrente. la resistenza viene alimentata dalla rete direttamente e comandata da rele. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
continuo a non capire a cosa ti serve questa info... comunque gli interruttori sono collegati alla mainboard e alla pompa pertanto non veicolano grosse quantità di corrente. la resistenza viene alimentata dalla rete direttamente e comandata da rele. 
Premetto che ho posto solo interesse alla domanda e magari gli si è bruciato.
Comunque da alcuni video mi sembra che dell'interruttore una linea và alla resistenza quindi ci sono quantità di corrente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uno alimenta la scheda e l'altro accende la pompa, quando la scheda si accende la resistenza è sicuramente spenta mentre la pompa consuma pochissimo, date le premesse credo anche io che gli interruttori non siano così importanti in quanto a dimensione

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domanda Off topic scusate ma vedo che ne sapete di corrente::il cavo da terrario da 100 w posso collegarlo direttamente a stc 1000 o fondo tutto? Devo fare saison stasera e non ho ancora approfondito sto argomento!!

Inviato dal mio XT1068 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×