Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

orpo 56% è proprio pochetto, considerando che l'impianto è lo stesso e ho fatto il 69% sulla bw...
la lolla sto iniziando a metterne un pochetto anche anche ance se su una birra senza fiocchio o weizen 200 grammi mi sembra tanti; io nel sto mettendo un 100ino; come diceva Enzo meglio metterla a bagno la sera prima in modo che abbia un impatto minore sull'assorbimento
un paio di domande;
  • il mash in lo fai lentamente e mescolando continuamente ( o rischi "pallotte di malto" asciutte ) ?
  • come va il ricircolo, riesci ad evitare che il mosto finisca nella tubo di troppo pieno?
  • tempi di mash, quanto fai e con quali step?
  • il ph lo regoli?
come consiglio finale potrestri provare a fare una cotta in logica biap ( tanta acqua all'inizio e 5-6 litri di risciacquo ); vero kla e gf ti danno la possibilità di scegliere la modalità ma alla fine come "concetto" di impianto sono più vicino al biap che che allo sparge classico
se cerchi "David Heath" su Youtube trovi una bella serie di video ( relativi al gf, ma alla fine come logica di impianto è alla stessa; tra l'altro lui lo usa in logica sparge ) dove puoi trovare dei buoni consiglio su come gestire meglio la cotta (e anche per ottimizzare l'efficenza)
Il mash in lo faccio mescolando per 5 minuti buoni, fino a che nn vedo tutto bello bagnato e omogeneo!

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho fatto 2 cotte sperimentali, domani mattina metto sú la rauch che faccio da 2 anni, così só che cosa deve saltare fuori!

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stringi il mulino allora, di brutto!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 hours ago, T.Rex said:

cmq ieri in occassione di una doppia cotta BW in mash reierato + stout in parti gyle ho spinto la macchina un po al limite; a livello di paszi gli 11,4 kg di malto del parti gyle ci son stati bene( probabilmente ce la si dovrebbe fare a metterci anche un altro paio di chili )... alzare il cestello però diventa impegnativo :P

 

attento che alcuni utenti con la prima versione ebbero problemi con grandi quantità di grani . si apriva il cestello e cadevano i grani nella soluzione mentre si alza.

Dicono che con le ultime versioni (ovvero quelle consegnate da un mese a questa parte ) la griglia inferiore è più salda al cestello.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 hours ago, salice77 said:

Io secondo fallimento ieri, cambiato macinazione ed ho provato ad aggiungere anche 200gr di lolla su 5,8kg di grani , ho avuto un rendimento troppo basso, anche un assorbimento dei grist esagerato alla fine il malto esausto pesava 9,2kg.
A fine mash ho alzato il cestello e iniziato lo sparge, forse troppo veloce! 56%

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
 

durante la prima cotta e senza lolla di riso ho avuto un 72% ... credo che che hai commesso qualche errore... macinatura per esempio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, salice77 said:


Ho provato a buttare 2 litri di acqua di sparge sopra il filtro quando l'ho alzato, ed è passata tutta in un secondo! Forse potevo evitare la lolla!

 

allora vuol dire che era macinato troppo grossolanamente e che non hai mescolato bene 

Share this post


Link to post
Share on other sites
attento che alcuni utenti con la prima versione ebbero problemi con grandi quantità di grani . si apriva il cestello e cadevano i grani nella soluzione mentre si alza.
Dicono che con le ultime versioni (ovvero quelle consegnate da un mese a questa parte ) la griglia inferiore è più salda al cestello.
Si si nn è un problema del fondo, anzi, con la prima ho avuto il problema opposto, quindi sicuro tareró a metà tra le 2 il mulino. Quando usavo il filtro malt mill e l'iwaki md20 la macinazione era perfetta così! Devo iniziare da capo tutto!

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minutes ago, salice77 said:

Si si nn è un problema del fondo, anzi, con la prima ho avuto il problema opposto, quindi sicuro tareró a metà tra le 2 il mulino. Quando usavo il filtro malt mill e l'iwaki md20 la macinazione era perfetta così! Devo iniziare da capo tutto!

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
 

purtroppo sì quando si cambia processo e impianto è inevitabile rimettere tutto in discussione; è il brutto e allo stesso tempo il bello della cosa ;)

passando da un altro sistema all in one chiaramente per me è un cambiamento meno radicale e sto già raggiungendo una buona stabilità ( ho in testa un paio di modifiche per semplificarmi la vita ma comunque sto avendo già dei bei risultati ) ; se vuoi posso passrti i profili di mash e la gestione dei volumi che sto tenendo; se li vuoi dimmelo che li posto qui ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
purtroppo sì quando si cambia processo e impianto è inevitabile rimettere tutto in discussione; è il brutto e allo stesso tempo il bello della cosa aiwan_wink.png
passando da un altro sistema all in one chiaramente per me è un cambiamento meno radicale e sto già raggiungendo una buona stabilità ( ho in testa un paio di modifiche per semplificarmi la vita ma comunque sto avendo già dei bei risultati ) ; se vuoi posso passrti i profili di mash e la gestione dei volumi che sto tenendo; se li vuoi dimmelo che li posto qui aiwan_wink.png
Magari, non sarebbe male paragonarli!

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) macinatura - vado con mulino a rulli con distanza tra i rulli di 1 mm ( trito veloce; 5kg li faccio in massimo in 2-3 minuti )

2) calcolo dei volumi: da biabista non ragiono mai in termini di kg/l ma tengo costante uno sparge di 6l circa e ricalcolo il resto a partire da quello; il volume d'acqua con cui parte dipende quindi da MostoInFermentatore + Assorbimento grani(stimo 1l/gk) + evaporazione ( a 2,5 mi fa tra i 4 e i 4,5 l/h ) tr+ ub ( 1-2 litri a seconda del wirpool che fai; ovvio se vai di pellett liberi il trub che devi considerare aumente ) - meno i 6 che faccio di sparge. Prendo come esempio la bitter che ho fatto settimana scorsa il voluto erano 26 litri in fermentatore, con 3,5kg di malto e bollitura un ora da cui --> 26 + 3,5 + 1 + 4 - 6 = 28,5 litri

3) verifica del ph... per il mash uso lo stabilizzatore a 5,2 (che metto a mash in) ; per lo spargino metto 2 cucchiani di citrico sui 6 litri ( che mi portano l'acqua di sparge attorno ai 5,3l )

4) come costanti tengo gli ultimi due step 20m x 72° e 10m x 78°; su base pils faccio mash in a 52 con sosta 15m; su base pale a 58 con sosta 15m; rampa fino a saccarificazione ( che a seconda faccio tra i 66 e i 69 ) per 50-60m; lo son son tempi lunghi ma poi i 6 litri di sparge, facendoli comunque con molta calma mi portano via massimo un decino di minuti

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minutes ago, T.Rex said:

purtroppo sì quando si cambia processo e impianto è inevitabile rimettere tutto in discussione; è il brutto e allo stesso tempo il bello della cosa ;)

passando da un altro sistema all in one chiaramente per me è un cambiamento meno radicale e sto già raggiungendo una buona stabilità ( ho in testa un paio di modifiche per semplificarmi la vita ma comunque sto avendo già dei bei risultati ) ; se vuoi posso passrti i profili di mash e la gestione dei volumi che sto tenendo; se li vuoi dimmelo che li posto qui ;)

vediamo allora ;-)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, T.Rex said:

1) macinatura - vado con mulino a rulli con distanza tra i rulli di 1 mm ( trito veloce; 5kg li faccio in massimo in 2-3 minuti )

2) calcolo dei volumi: da biabista non ragiono mai in termini di kg/l ma tengo costante uno sparge di 6l circa e ricalcolo il resto a partire da quello; il volume d'acqua con cui parte dipende quindi da MostoInFermentatore + Assorbimento grani(stimo 1l/gk) + evaporazione ( a 2,5 mi fa tra i 4 e i 4,5 l/h ) tr+ ub ( 1-2 litri a seconda del wirpool che fai; ovvio se vai di pellett liberi il trub che devi considerare aumente ) - meno i 6 che faccio di sparge. Prendo come esempio la bitter che ho fatto settimana scorsa il voluto erano 26 litri in fermentatore, con 3,5kg di malto e bollitura un ora da cui --> 26 + 3,5 + 1 + 4 - 6 = 28,5 litri

3) verifica del ph... per il mash uso lo stabilizzatore a 5,2 (che metto a mash in) ; per lo spargino metto 2 cucchiani di citrico sui 6 litri ( che mi portano l'acqua di sparge attorno ai 5,3l )

4) come costanti tengo gli ultimi due step 20m x 72° e 10m x 78°; su base pils faccio mash in a 52 con sosta 15m; su base pale a 58 con sosta 15m; rampa fino a saccarificazione ( che a seconda faccio tra i 66 e i 69 ) per 50-60m; lo son son tempi lunghi ma poi i 6 litri di sparge, facendoli comunque con molta calma mi portano via massimo un decino di minuti

 

Preso nota. Grazie ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1) macinatura - vado con mulino a rulli con distanza tra i rulli di 1 mm ( trito veloce; 5kg li faccio in massimo in 2-3 minuti )

2) calcolo dei volumi: da biabista non ragiono mai in termini di kg/l ma tengo costante uno sparge di 6l circa e ricalcolo il resto a partire da quello; il volume d'acqua con cui parte dipende quindi da MostoInFermentatore + Assorbimento grani(stimo 1l/gk) + evaporazione ( a 2,5 mi fa tra i 4 e i 4,5 l/h ) tr+ ub ( 1-2 litri a seconda del wirpool che fai; ovvio se vai di pellett liberi il trub che devi considerare aumente ) - meno i 6 che faccio di sparge. Prendo come esempio la bitter che ho fatto settimana scorsa il voluto erano 26 litri in fermentatore, con 3,5kg di malto e bollitura un ora da cui --> 26 + 3,5 + 1 + 4 - 6 = 28,5 litri

3) verifica del ph... per il mash uso lo stabilizzatore a 5,2 (che metto a mash in) ; per lo spargino metto 2 cucchiani di citrico sui 6 litri ( che mi portano l'acqua di sparge attorno ai 5,3l )

4) come costanti tengo gli ultimi due step 20m x 72° e 10m x 78°; su base pils faccio mash in a 52 con sosta 15m; su base pale a 58 con sosta 15m; rampa fino a saccarificazione ( che a seconda faccio tra i 66 e i 69 ) per 50-60m; lo son son tempi lunghi ma poi i 6 litri di sparge, facendoli comunque con molta calma mi portano via massimo un decino di minuti

Ottimo

 

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

 

Ma nel mulino lo misuri con un foglio di lamiera il millimetro ? Perché se io lo imposto sull 1 mi almeno sono 3 mm di spazio tra I 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

insieme al mulino avevo una serie di piastrine metalliche; infilo la piastrina da un millimetro  e stringo fino a che non è quasi incastrata ( avendo la regolazione sui due lati poi ovviamente ripeto per l'altro lato  )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo al lavro provo a recuperarne un paio di vari spessori.
Sono in bollitura con la rauch, cambiato macinazione, usato il tuo metodo co 6 litri di sparge, ph tutto a 5,2 i tuoi step in mash e sono quasi perfettamente allineato con la ricetta, dovevo andare con 30,5 litri e 1.045 in pre Boil , sono a 30 e 1,043

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

finito, 24 litri in fermentatore e og 1.049, 67.5% di efficienza! 

già meglio!!

ora aspetto di tornare dalle ferie e riproviamo!

tempi stretti, ci metto 40min per raffreddare con la serpentina in controflusso in inox, ho ancora l'acqua di casa un po' altina!!! ora mi cambio e vado al lavoro!!! mi tocca lavare la pentola domani mattina!!!

Edited by salice77

Share this post


Link to post
Share on other sites

dubbio che mi sta venendo parli di total efficency o di bh efficency?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quella che mi dà beersmith in basso a destra, non quella che usi per metter giù la ricetta, ma quella che ti calcola mettendo i litri e og in fermentatore, ora nn ricordo bene!

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'efficienza può essere distinto in 3:

  • mash efficency, indica come da traduzione la capacità di mash; di solito la si misura o dalla pre boil gravity su il litri pre boil oppure dalla densità finale su i litri a fine bollitura. In teoria dovrebbe darti lo stesso valore, a meno che non hai avuto un boil over. Diciamo che sopra i 70-75 tutto bene. E' quella di cui si parla più spesso anche perchè è il valore che alla fine serve per fare il design di ricetta ( l'80-82 di cui parlavo qualche post fa è mash efficency )
  • BH efficency, include anche lo scarto del trub. Tipicamente la si calcola sul volume in fermentatore e OG; ovviamente ha un valore minore rispetto alla mash efficency ( a meno di aggiunta di zuccheri in boiling :P )
  • Total efficency; l'ho vista citare raramente, da quello che ho capito si ragiona su og e sul bottling volume ( quindi includi nel calcolo le perdite in fermentatore )

Ah nel post di prima mi son sbagliato la domanda era tra mash e bh efficency ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minutes ago, T.Rex said:

l'efficienza può essere distinto in 3:

  • mash efficency, indica come da traduzione la capacità di mash; di solito la si misura o dalla pre boil gravity su il litri pre boil oppure dalla densità finale su i litri a fine bollitura. In teoria dovrebbe darti lo stesso valore, a meno che non hai avuto un boil over. Diciamo che sopra i 70-75 tutto bene. E' quella di cui si parla più spesso anche perchè è il valore che alla fine serve per fare il design di ricetta ( l'80-82 di cui parlavo qualche post fa è mash efficency )
  •  

ahhhhhhhh... io pensavo che ottenevate l'82% di BH efficency.... il mio 73% è di BH 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unico dato utile è quello del mash efficiency..
Tutto il resto è solo statistica del proprio impianto, ma non influenza minimamente il risultato della birra..
Per questo quando si parla di efficienza, si sottindende quella e non le altre due..

Che poi, quella dell'impianto, non ha proprio alcun senso..
Mentre io guardo ognitanto quella dell'imbottigliamento.. Giusto per capire tutti i miei sforzi e le materie prime usate, quanta birra hanno sprecato.. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
sicuro ? .. io avevo capito che si deve lavorare sul BH efficiency

Si sicuro, l’efficienza di mash è l’unico dato che serve veramente per la ricetta, anche perché il trub cambia di volta in volta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×