Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

Uhmmm...forse si, su un gruppo facebook ho letto questo: There is 6.5 litres dead volume when the mash basket is installed. Mash with at least 2.5l per litre of grain + 6.5 l of water.

Si può postare il link del gruppo? C'è anche uno screenshot con i settaggi dell'impianto. Serebbe utile discuterne insieme.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Semplicemente sotto al falsofondo hai 6.5 litri..comportati normalmente inserendo i canonici 2/3 l/kg, hai anche il ricircolo..l'importante è che i grani siano sommersi..

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende da quanta acqua di mash ti viene calcolata, ad occhio ti direi che sotto ai 15 litri non sommergi i grani. In tutte le discussioni che ho trovato dicono di aggiungere i 6.5 litri all'acqua di mash

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io userei i canonici 3l/kg e aggiungerei acqua se serve...

 

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa è presa da un gruppo facebook ma gira in diversi posti:

Let's assume 5kg grain bill and targeting 25L into the fermenter.

Mash:
2.7L/kg = 13.5L + 6.5L deadspace = 20L

4L absorbed by grain (0.8L/kg) - down to 16L now

Pre-boil:
In order to get 25L beer, we'll need to sparge now to account for the following 7L losses + the extra volume to make up our 25L batch size:

25L batch size - 16L post mash volume = 9L + the losees
2.8L boil off 
1.8L kettle trub
2.4L fermenter losses

= 16L sparge volume.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbero 4lt/kg. in ammostamento, non so se sono troppi.

Comunque sia, l'evaporazione è assodato che sia 2,8 lt/h?

Inoltre, se 25 litri sono quelli che verso nel fermentatore dopo il raffreddamento, non devo aggiungere allo sparge quei 2,4 litri di perdite del fermentatore, perchè dovrebbero essere le perdite che ho durante la fermentazione, o sbaglio?
A meno che quei 25 litri sono quelli che si vuole ottenere a fine fermentazione.

Edited by Hidro

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti... le perdite nella fermentazione non dovrebbero essere considerate a questo punto. o sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 hours ago, Hidro said:

A meno che quei 25 litri sono quelli che si vuole ottenere a fine fermentazione.

In order to get 25L beer
Qui sembrerebbe che vuole imbottigliare 25 litri di birra

 

Edited by jdm65

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, uso da più di un anno il Beerfest-Grain-Uncle (clone del grainfather) che ho realizzato grazie ai progetti che ho trovato sul sito http://www.ilcapodeicattivi.it/ e devo dire che funziona tutto piuttosto bene. Ultimamente, leggendo anche vari post su forum stranieri, è venuto fuori che in realtà la sonda per la temperatura in un sistema RIMS andrebbe messa nella parte liquida, vedi appunto il grainfather che ha la sonda sul fondo, e non all'interno dei grani. In questo modo dovrebbe essere più facile gestire l'inerzia termica, che nel momento in cui la sonda è posta nei grani, diventa enorme e difficile da gestire in modo preciso. Il rischio è quello di sforare con la temperature nel mosto ( dove ci sono appunto gli enzimi a noi cari) nel frattempo che la temperatura all'interno dei grani si assesti. Voi cosa ne pensate? Sarebbe possibile e sensato spostare la sonda a stelo lungo all'esterno del cestello vicino al raccordo del rubinetto, in modo da avere una lettura precisa della temperatura del mosto in uscita? Non è più logico monitorare e tenere il più possibile stabile la temperatura del mosto, cosicchè anche la temperatura all'interno dei grani si assesti gradualmente?

Share this post


Link to post
Share on other sites

qualcuno ha potuto paragonare la fattura di questi sistemi "economici" col Grainfather ? non dico col Braumeister perchè credo che sia venduto ad un prezzo esageratamente pompato

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minutes ago, gianry said:

qualcuno ha potuto paragonare la fattura di questi sistemi "economici" col Grainfather ? non dico col Braumeister perchè credo che sia venduto ad un prezzo esageratamente pompato

non lo ritrovo, ma tempo fa mi sono imbattuto in un interessantissimo articolo (forse in tedesco) in cui si comparava la klarstein / ace / easy grain / salcazzo VS grainfather.

la sintesi comunque era qualcosa di simile a:

somiglianze: la pompa è esattamente la stessa, come stessa è la capienza in litri. entrambe utilizzano due resistenze da 1800w e 700w.

pro del GrainFather: serpentina in controflusso in dotazione, il pannello di controllo decisamente avanzato. la sonda più precisa (anzi, con meno scarto).

pro del Klarstein: a parità di materiali, costo decisamente contenuto.

inoltre l'articolo chiosava con una considerazione che tanto sciocca non trovo, cioè che se stai per approcciarti a questo hobby per la prima volta, ti conviene prendere un grainfather. hai già gran parte di quello che ti serve senza ulteriori spese (oltre a fermentatori). se invece vuoi fare un upgrade del tuo impianto, riciclando materiale che già possiedi (serpentina, rubinetti, e altri ammenicoli che tanto ci piacciono) allora conviene di gran lunga la klarstein (e io condivido).

 

Edited by ostelinus
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 10/9/2017 at 17:58, BubbaZ said:

Io ho preso il klarstein a 350 euro, ancora nessuna cotta, ho solo provato con acqua a vedere se andava, pare tutto ok


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

dove lo hai preso ?

 

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minutes ago, ostelinus said:

non lo ritrovo, ma tempo fa mi sono imbattuto in un interessantissimo articolo (forse in tedesco) in cui si comparava la klarstein / ace / easy grain / salcazzo VS grainfather.

la sintesi comunque era qualcosa di simile a:

somiglianze: la pompa è esattamente la stessa, come stessa è la capienza in litri. entrambe utilizzano due resistenze da 1800w e 700w.

pro del GrainFather: serpentina in controflusso in dotazione, il pannello di controllo decisamente avanzato. la sonda più precisa (anzi, con meno scarto).

pro del Klarstein: a parità di materiali, costo decisamente contenuto.

inoltre l'articolo chiosava con una considerazione che tanto sciocca non trovo, cioè che se stai per approcciarti a questo hobby per la prima volta, ti conviene prendere un grainfather. hai già gran parte di quello che ti serve senza ulteriori spese (oltre a fermentatori). se invece vuoi fare un upgrade del tuo impianto, riciclando materiale che già possiedi (serpentina, rubinetti, e altri ammenicoli che tanto ci piacciono) allora conviene di gran lunga la klarstein (e io condivido).

 

dalle foto il materiale usato in questi accrocchi mi sembra ancora piu' sottile del Grainfasther.. spero che almeno i cilindri siano per estrusione e non fogli girati e saldati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

i cilindri di acciaio inox da circa 40cm di diametro li vorresti fatti per estrusione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dubito fortemente siano prodotti estrusi..al massimo imbutiti..ma anche qui ho dei dubbi..

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minutes ago, Lucio#09 said:

Dubito fortemente siano prodotti estrusi..al massimo imbutiti..ma anche qui ho dei dubbi..

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
 

imbutito ... hai ragione.... ma come sono questi ? saldati ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

arrivata oggi; sballata e fatto un girino con un dieci litri d'acqua giusto per vedere che tutto funzioni

un paio di commenti sull'assemblaggio

punti sì:

  • me l'aspettavo più leggera invece devo dire che la struttura mi sembra bella solida
  • bello il controller; bisogna prenderci un po' la mano ma ha un buon numero di possibilità di personalizzazioni ( dato che mi piace fare mash multi step il fatto di poter giocare sulla potenza di ogni singola rampa mi sembra molto interessante  )

punti no ( forse più ni perchè sono facilmente risolvibili )

  • come dicevo nell'altro thread la pompa che spara dritta sul tino proprio non mi convince; ma con 20 centimetri di tubo in silicone si gestisce la cosa
  • il rubinetto che non mi sembra ispezionabile ( a livello di pulizia dell'impianto alla lunga potrebbe diventare un problema ), ma avendo l'ispezionabile che avevo preso per la brau monterò quello
  • l'attacco del rubinetto, così secco sulla parate delle pentola mi da l'idea di esser delicata e se mi prende qualche colpo non vorrei che si pieghi la parete ( e conoscendo quanto sono animale è un rischio vero ) 
  • il filtro sull'accesso alla pompa... che mi sembra ballare e temo che alla prima mescolata salti via... una mezza guarnizione resistente a temperatura sarebbe bastata a gestire la cosa

Aggiungo una domanda da chi la usa da un po'; che potenze usate in rampa per gestire il classico grado al secondo?

Edited by T.Rex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti rispondo per quello che so:

-La pompa spara sulla "grata" sopra i grani, quindi non c'è pericolo di smuovere tutto, ma se si vuole mettere un tubo in silicone non fa sicuro male

-il rubinetto di può smontare tutto senza problemi per pulirlo a fondo

-la parete è abbastanza sottile e delicata, quindi se sai gia di essere un animale ti conviene toglierlo ogni volta, tanto basta avviarlo a mano e non perde

La pompa ha un filtro in ingresso? Sulla mia non c'è
La rampa non so perché l'unica che faccio è per andare al mash out e imposto 2000w dato che la uso un manuale

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

sono in procinto di prendera anch'io da homebrewshop.be (in arrivo a fine ottobre...si spera) e ci vorrei abbinare un hop spider, domandina per chi ce l'ha già tra le mani, qual è lo spazio interno verticale per montare un hop spider di dimensione adeguata? Credo che uno di 30-35cm dovrebbe andare bene, ma non vorrei prenderne uno che tocca il fondo o che risulti troppo alto nelle cotte più piccole (non so se ne farò mai piccole, ma non si sa mai...).

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minutes ago, dea90 said:

-La pompa spara sulla "grata" sopra i grani, quindi non c'è pericolo di smuovere tutto, ma se si vuole mettere un tubo in silicone non fa sicuro male

nonostante la grata un po' di disturbo al "letto" potrebbe darlo; forse è solo una fisima mia :unknw:

20 minutes ago, dea90 said:

-il rubinetto di può smontare tutto senza problemi per pulirlo a fondo

ho provato a giocarci un po' ma non son riuscito ad aprirlo; sabato dopo cotta provo meglio

21 minutes ago, dea90 said:

La pompa ha un filtro in ingresso? Sulla mia non c'è

E' una delle "migliorie" della versione di birramia... idea interessante ma sviluppata un po' alla "carlona" :P

 

Comunque fammi dire che le prime impressioni siano quelli di avere tra le mani un gran bello strumento, quelle che ho tirato fuori son più che altro dettaglio da rompino che ho notato; se poi si considera anche il prezzo :wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora magari hanno cambiato anche il rubinetto, nel klarstein si smonta in 3 parti!
Per il letto di trebbie io addirittura mescolo di continuo per aiutare il ricircolo, efficienza dell'80% e nessun problema nella birra, ma essendo l'ultimo arrivato con 2 all grain in totale magari sbaglio tutto ;)

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 hours ago, T.Rex said:

nonostante la grata un po' di disturbo al "letto" potrebbe darlo; forse è solo una fisima mia :unknw:

ho provato a giocarci un po' ma non son riuscito ad aprirlo; sabato dopo cotta provo meglio

E' una delle "migliorie" della versione di birramia... idea interessante ma sviluppata un po' alla "carlona" :P

 

Comunque fammi dire che le prime impressioni siano quelli di avere tra le mani un gran bello strumento, quelle che ho tirato fuori son più che altro dettaglio da rompino che ho notato; se poi si considera anche il prezzo :wub:

facci qualche foto del filtro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

è da una foto presa online 

quello che ho notato è che balla un pochetto; il timore è che con una mescolata te lo porti via

dato che pensavo di utilizzare la pompa per portare il mosto raffreddato in fermentatore il filtrino che ferma almeno i residui proteici più grossi mi garbava; comunque niente che non si possa risolvere con una guarnizioncina

filtro.png

Edited by T.Rex

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, dea90 said:

 
-il rubinetto di può smontare tutto senza problemi per pulirlo a fondo
 
 

davvero ? sembra essere un comune rubinetto idrico e non di quelli per uso alimentare ed ispezionabile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×