Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
gianry

Scegliere Fonte Riscaldamento

Recommended Posts

Sono indeciso sulla scelta della migliore fonte di riscaldmaento per la pentola da usare in Biab.

 

Fornellone Gas propano o gas metano, resistenza elettrica, piastra induzione 3000 W ( 32 cm diametro)

 

L'idea è quella di pilotare con PID eventualmente il sistema anche se nell'immediato non intendo affrontare la spesa.

 

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se pensi di usare un PID in futuro lascia stare l'induzione. L'elettronica dei fornelli non gestisce bene il venire spenta e riaccesa dal PID.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ed il gas  metano ? come si puo' gestire ? non vorrei dover ricorrere al contratto 6 kw perchè scoprirei che con la resistenza da 2,5 kw non ce la faccio

Edited by gianry

Share this post


Link to post
Share on other sites

Meglio il gipielle come potere calorico, oppure un bel bruciatore tipo quelli delle caldaie va bene anche il metà no

 

Inviato dal mio XT1068 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riporto la mia esperienza. Utilizzo per il BIAB un impianto autocostruito da appartamento, costituito da una pentola elettrica da 2000W e pompa Iwaki per il ricircolo. Nella stessa pentola faccio mash (controllato con PID Sestos) e boil. Pratico e divertente, purtroppo non posso fare produzioni superiori ai 15/16L.

Se per te 15L sono pochi e non hai problemi di spazio, vai col classico sistema a tre tini controllati con fiamma (utilizzabile, con una sola pentola, anche per il BIAB). Alcuni utenti del forum hanno automatizzato il tutto con un sistema fatto da una fiamma pilota, valvola elettrica e PID. Allo stesso modo, qualcun altro ha resto il tradizionale sistema a tre tini completamente elettrico, utilizzando resistente, RIMS e pentole elettriche (in questo caso, o hai un contatore da 6kW o stai ben attento a gestire le diverse potenze).

Le alternative sono tante, sta a te scegliere in funzione delle tue necessità  e disponibilità . Basta che non scegli l'induzione, come giustament suggerito da Vale.

 

Sleipnir

Edited by Sleipnir

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi trovo nella tua stessa condizione, forse un po' più avanti perchè per il momento i miei obbiettivi futuri prevedono un minimo di automazione ma per il momento ho acquistato solo il minimo indispensabile. Ho optato per il fornellone a gas, sicuramente le rampe di temperatura saranno difficili da ottenere precise oppure anche impossibili rispetto ad una resistenza ad immersione però io mi accontenterò. Per automatizzare il fornellone avrai bisogno di un'elettrovalvola gas che apra e chiuda il flusso di gas al fornello e poi hai 2 alternative o un fornello con fiammella pilota (praticamente c'è una piccola fiamma tipo accendino che rimane sempre accesa e che accende quindi poi il fornello quando l'elettrovalvola si apre) oppure scintilla con un elettrodo magari recuperato da uno scadabagno/caldaia in discarica o (devo verificare) se si può recuperare/adattare uno di quegli accendi gas che usava mia nonna per accendere il fornello di casa anni fa. Se la scintilla viene prodotta elettricamente (magari in origine con un pacco batterie) sono a cavallo altrimenti boh... quando sarà  il momento ci si penserà  :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

vorrei comunque capire se riesco a riscaldare e far bollire circa 30 litri con la resistenza 2500 w prima di dirottare sul gas.

Il controllo con elettrovalvola sono a conoscenza essere gestibile sempre con PID.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sulla resistenza mi sa che per 30lt quella da 2500w è piccola o cmq appena sufficiente però lascio la parola ai chi le usa 

Share this post


Link to post
Share on other sites

22L di mosto bolliti in pentola elettrica da 2000W, provato empiricamente...

Il coperchio deve esserci, con un foro a mo' di oblò per far uscire il vapore...

 

Sleipnir

Edited by Sleipnir

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io con la buffalo da 30 litri (2.6 Kw) arrivo in bollitura se sono in casa se invece come in questi giorni braso all'esterno devo mettere il coperchio semichiuso.

p.s.

Prossimo upgrade coibentazione pentola ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza dubbio ti consiglio elettricità , zero problemi e col Pid funziona a meraviglia.

Pentola Buffalo da 40 litri (2600w), faccio bollire circa 27 litri (volume preboil di quasi tutte le mie cotte), senza problemi ed ho bollitura bella vigorosa.

Il problema non è tanto il volume e i watt, quanto il diametro della pentola stessa. La Buffalo è molto stretta e alta e bolle in fretta e bene.

E' lo stesso problema che ebbe Sgabuzen con la sua pentola, usò una Polsinelli (al contrario molto larga e bassa) per bollire 40 litri di mosto con resistenza messa dentro alla pentola, penso sempre sui 2500W di potenza.

Fece svariate prove senza riuscire. Fu costretto a cambiare pentola (quella del "crucco"), passando la Polsinelli allo sparge.

 

Se ti interessa io faccio la birra così http://www.rovidbeer.it/456-2/

trovi anche i link per tutti i materiali che uso, pentola compresa.

 

Mi trovo strabene con questa pentola e l'ho fatta comprare anche a 2 miei amici (oltre ad altri online), si trovano tutti molto bene.

 

Dovessi tornare indietro forse pondererei la pentola "normale" con resistenza immersa nel mosto. Quello che mi frenava era la pulizia di quest'ultima, ma ora che ho scoperto l'Enzybras sono convinto che tenendola 24 ore immersa in soluzione di acqua calda ed Enzybras potrebbe farla tornare nuova ogni volta.

 

Se la Buffalo dovesse abbandonarmi proverò.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×