Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

Buondì,

scusate in anticipo se sto martellando un po' con i thread, ma sono in trip con le ricette per le prossime cotte :pardon:

 

Ho appena brassato una black (ancora nel fermentatore) e come prossima cotta vorrei fare una White IPA. Ho cercato un po' in giro, ma non ho trovato molte ricette su cui basarmi... sono comunque riuscito a tirar giù qualcosina:

 

Stile: White IPA

Metodo: BIAB

Efficienza: 65% (da verificare)

Litri iniziali: 21

Litri in bollitura: 18

Litri finali: 12-12.5

OG: 1059

EBC: 4

IBU: 52.5

BU/GU: 0.92

 

Grani:

1600g - Pils (1030) - 46%

1600g - Frumento non maltato (1030) - 46%

300g - Fiocchi di frumento (1030) - 9%

 

Luppoli (vorrei un profilo prevalentemente agrumato, ho pensato di fare mono centennial)

60min - 10g Centennial

15min - 12g Centennial

5min - 15g Centennial

0min* - 30g Centennial

DH - 70g Centennial

 

Lievito:

Da definire, pensavo Wyeast 3944 (Belgian Witbier) o White Labs Belgian Wit Ale.

 

Soste:

40° - 20min

50° - 10min

65° - fino a ok dello iodio

78° - 10min

 

*farei hop stand di 15min prima di raffreddare (il raffreddamento sarà  molto veloce, con la mia serpentina ci ho messo 10 min per 19-20L), ho letto che una sosta di 30-40min ha un'estrazione di amaro di una gittata a 10.

Considerato questo parametro, per calcolare le IBU approssimative, ho aggiunto 5 min ad ogni gittata (sul prog le ho impostate 65, 20, 10 e 5), è corretto come sistema? Posso considerare IBU e rapporto affidabili?

 

Grazie in anticipo per pareri e dritte! :good:

Edited by steel88

Share this post


Link to post
Share on other sites

A dire il vero non lo so, per i grani ho copiato la ricetta che ho trovato :D

Posso mettere solo uno dei due? Hanno particolarità  diverse o danno le stesse caratteristiche alla birra?

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì tratta in entrambi i casi di cereali crudi, i fiocchi sono gelatinizzati e il frumento no, per cui lo devi gelatinizzare per poter trasformare gli amidi in zuccheri..

Se decidi di usare solo fiocchi, in quella % avrai bisogno di un po di lolla per facilitare la filtrazione, se invece usi il frumento non maltato allungherai i tempi per via della gelatinizzazione..

Io al di là  dello sbattimento (neanche tanto in realtà ) preferisco di gran lunga il frumento non maltato

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragà , mi intrometto perché ho appena assaggiato la white IPA di Lervig: che birrone! Credo usino il mosaic in quantità  industriali. ^_^

 

Credo tuttavia che il grist sia in prevalenza di orzo contravvenendo ai dettami dello stile. Non che questo costituisca un alibi ma io lo sbattimento della gelatinizzazione lo eviterei visto che ad emergere è comunque il luppolo. -_-

Share this post


Link to post
Share on other sites

io quando uso il frumento la gelatinizzazione la evito a prescindere, o meglio, faccio gelatinizzare durante il mash, dato che il frumento gelatinizza tra 58 e 64°, allungo lo step di saccarificazione , ci mette solo un po' di più a convertire.

Nel mio caso lo sbattimento è solo un mash più lungo del solito.

Ne ho in programma una a breve con Centennial e Galaxy in evidenza più qualche rimasuglio da far fuori, ma sono ancora tremendamente indeciso sul lievito..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragà , mi intrometto perché ho appena assaggiato la white IPA di Lervig: che birrone! Credo usino il mosaic in quantità  industriali. ^_^

 

Credo tuttavia che il grist sia in prevalenza di orzo contravvenendo ai dettami dello stile. Non che questo costituisca un alibi ma io lo sbattimento della gelatinizzazione lo eviterei visto che ad emergere è comunque il luppolo. -_-

Della serie: Le chiamano white ipa: son solo delle IPA con un filo di frumento.. -.-

 

Molti dei "nuovi stili" mi deludono sempre di più..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però era buona assai. Riuscissi io a fare una birra così buona ed equilibrata... :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wow! Grazie dei pareri!

Dato che uno stile che mi piace molto non vorrei discostarmi troppo usando poco frumento... ne ho assaggiata una di un birrificio artigianale e, nonostante il luppolo protagonista (devo ancora riuscire a farmi dire le varietà  ), si sentiva che sotto c'era una blanche!

 

Christiantilt, a questo punto penso di usare solo frumento e gelatinizzarlo allungando la saccarificazione, anche perché vorrei evitare un pappone di fiocchi che mi intasano la sacca da biab . Mi baso sempre sul test dello iodio per capire se è finito tutto?

L'effetto positivo sulla schiuma dato dai fiocchi ce l'ho anche col frumento in grani?

 

Della luppolatura invece che ne dite? Le gittate vanno bene? Posso fidarmi delle IBU che ho ottenuto considerando una sosta di 15 min prima di raffreddare?

 

P.s. Domanda stupida, il frumento è quello "torrefatto" che trovo sui negozi online giusto?

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però era buona assai. Riuscissi io a fare una birra così buona ed equilibrata... :)

Certamente!! Ma infatti io non condanno la birra, ma l'averne fatto uno "stile"..

Insomma, se per farla buona, devo uscire dalle caratteristiche dello stile(vedi poco frumento o US-05 al posto di un lievito da blanche) o se tanto i luppoli coprono tutto, che senso ha!?

 

Un po' come le black ipa(o le dark saison) in cui i tostati non si sentono affatto..

Altro stile che non capisco sono le belgian ipa..

Van bevute fresche, altrimenti il luppolo si perde

van fatte invecchiare, in modo che vengano smussati tutti sapori del lievito..

 

Poi è vero che ognuno dei casi sopra descritti ha anche le sue eccellenze eh! Però, farne uno stile, mi pare un po' esagerato.. Ma son le stesse perplessità  che più o meno tirammo fuori tutti all'uscita del bjcp 2015.. Roba che, tutt'ora, continua a non convincermi..

 

@steel88, no quello è frumento torrefatto.. Il frumento è quello da cui si ricava la farina per pane, pasta, pizza.. Sul dove comperarlo, non saprei consigliarti però.. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

P.s. Domanda stupida, il frumento è quello "torrefatto" che trovo sui negozi online giusto?

no, il frumento torrefatto è gelatinizzato, come i fiocchi, ma sono un buon compromesso se non riesci a reperire il frumento (io l'ho trovato tramite un amico che lo prende in una cascina dalle nostre parti).

Se hai un negozio di agraria nelle vicinanze, una cascina che coltiva cereali o un mulino, potresti provare a chiedere a loro ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Urca! Pensavo fosse più facile da reperire

Faccio qualche ricerca, tanto non la farò prima di gennaio.

Alla peggio, se mi confermate che è un buon sostituto, vado sul frumento torrefatto

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trovato! Incredibile, ho scoperto che l'amica di una collega ha il campo e mi ha fatto un mix di duro e tenero :)

 

Lo butto nella cotta così com'è? àˆ già  senza crusca, non devo macinare niente giusto?

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Edited by steel88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti! Ormai ci siamo, il prossimo WE la brasso!

 

Ho stravolto completamente la luppolatura... il Centennial non arrivava allora sono andato sull'Equinox:

 

20min - 5g Equinox

15min - 10g Equinox

10min - 15g Equinox

5min - 20g Equinox

0min - 50g Equinox

DH - 70g Equinox

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggo adesso tutto il thread.

Per la White (o Wheat?) Ipa dovrebbe andare anche il grano maltato.

Attenzione al grano duro che è ancora più proteico di quello tenero. Peraltro se volevi il grano duro potevi usare direttamente la pasta (es. Tempestina) con la quale basta una cottura di pochi minuti (il famoso cereal mash😊) ma non devi macinarla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Amadeus! Confermo white, alla fine ho optato per un mix 50/50 di grano duro e tenero, per le proteine farò una decina di minuti di protein rest a 50 gradi

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Considerato questo parametro, per calcolare le IBU approssimative, ho aggiunto 5 min ad ogni gittata (sul prog le ho impostate 65, 20, 10 e 5), è corretto come sistema? Posso considerare IBU e rapporto affidabili?

Ho dubbi su questo, io considero le gittate in bollitura con i loro tempi nominali, mentre la gittata a 0 la considero come una gittata in bollitura a 5 minuti (non lo faccio io, lo fa beersmith). Non ho mai fatto test comparativi quindi non so confermarti la correttezza del metodo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho dubbi su questo, io considero le gittate in bollitura con i loro tempi nominali, mentre la gittata a 0 la considero come una gittata in bollitura a 5 minuti (non lo faccio io, lo fa beersmith). Non ho mai fatto test comparativi quindi non so confermarti la correttezza del metodo.

Immaginavo, infatti nella nuova luppolatura non ho considerato i 5 min in più. Ho calcolato solo 1 minuto sulla gittata a zero invece dei 5 perché alla fine inizierò il raffreddamento appena spengo il fuoco.

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

secondo voi ci sono controindicazioni nel fare un cereal mash la sera prima della cotta?per poi aggiungerlo la mattina dopo al mash?

grazie ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×