Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
deiv.archi

Debellare Infezione Acetica Da Fermentatori Di Plastica Ed Attrezzatura.

Recommended Posts

Ma riempi tutto il fermentatore o metti pochi litri e agiti ogni tanto? Perché vedendo i dosaggi mi durerebbe due cotte, forse..

 

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

 

Tempo fa mi sono costruito questo attrezzo con getti da irrigazione:

https://www.youtube.com/watch?v=FVmgp_P9Fjw

Nel filmato sto lavando il mio vecchio fermentatore da 50 litri con soli 4 litri d'acqua, ora quel giocattolo lo collego con un attacco rapido da giardinaggio sotto al coperchio di un troncoconico da 100 litri, con 6 litri di soluzione riesco a fare un lavaggio totale del fermentatore.

Tubi, rubinetti e graffi o scanalature nell'attrezzatura, concentrati su quello, come ti ha detto Tyrion la pulizia è fondamentale, quasi più importante della sanificazione, perché dove non c'è cibo niente può proliferare, mentre un puntino di sporco può vanificare tutta la sanitizzazione.

I rubinetti in particolare sono trappole dove sporco invisibile si annida, diventano degli incubatori, serve a poco il bagno in candeggina, se i batteri se ne stanno al sicuro sotto un film di mosto rappreso. Ti rendi conto di quanto sporco irraggiungibile rimane, solo quando ne smonti completamente uno.

Il mio rubinetto è inox e lo faccio bollire prima dell'uso, assieme alla pietra porosa per l'ossigenazione.

Dopo ogni prelievo lo giro in alto e uso una siringa per lavarlo abbondantemente, alla fine lo lascio pieno di acqua calda e oxi, e lo sigillo con pellicola di plastica.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io il rubinetto non lo sanifico dopo ogni prelievo di mosto per le misure di densità , però per i travasi uso il sifone dall'alto. Rischio?

 

Qualcuno di voi ha trovato un modo per smontare completamente i rubinetti di plastica dei fermentatori?

Edited by BeerBeerBeer

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io il rubinetto non lo sanifico dopo ogni prelievo di mosto per le misure di densità , però per i travasi uso il sifone dall'alto. Rischio?

 

Qualcuno di voi ha trovato un modo per smontare completamente i rubinetti di plastica dei fermentatori?

Hai una grande fonte d'infezione molto molto vicino al mosto, che non è di certo una buona pratica..

Però, sifonando dall'alto, la escludi.. 

 

Presumo che tu lo lavi almeno.. Quindi a quel punto, una sanificata veloce male non fa.. :)

 

Io, quelli di pinta, li aprii tirando.. Sfili dall'alto il beccuccio da cui esce il mosto e poi tiri le due estremità ..

Però non so quanto volte sia fattibile prima che il rubinetto smetta di fare tenuta.. Come detto sopra, io li comprerei nuovi ogni anno..

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devi scoppiare il rubinetto, una volta aperto vedrai anzi sentirai la puzza

 

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Confermo, quello di pinta tirando viene.

Se scaldi in acqua calda la parte della boccola e raffreddi la zona della leva esce quasi da solo.

Comunque dopo 4/5 volte si sminchia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devi scoppiare il rubinetto, una volta aperto vedrai anzi sentirai la puzza

 

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

Fantastico usare il termine scoppiare! :D

 

Di dove sei I.tester?

 

 

P.s. Io quelli in plastica li aprii relativamente presto, quindi non c'era una gran sporcizia..

Mentre quelli in metallo......

Edited by Tyrion132

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si però se prendi infezione dentro devi pulire. Sono Abruzzese provincia di Chieti

 

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

Edited by l.tester

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando presi infezione, quelli in plastica li cambiai semplicemente con due nuovi!
Poi passai all'inox.. :)

Un'altro texano!! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

ripeto: cosa usi per raffreddare il mosto? perché se ad esempio usi uno scambiatore pieno di palta, è inutile continuare a cambiare fermentatori e rubinetti......

Share this post


Link to post
Share on other sites

preso dal messaggio n.8:

"Non ho scambiatore. Ho il tubo di silicone che andrò a bollire. Dove mi consigli di tenere i fermentatori ed il resto quando non li uso? In uno scatolone? Chiusi in un sacchetto di plastica? Adesso ho paura a dove li metto perché possono entrare bestiacce ( dal foro del rubinetto)."

;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ripeto: cosa usi per raffreddare il mosto? perché se ad esempio usi uno scambiatore pieno di palta, è inutile continuare a cambiare fermentatori e rubinetti......

Serpentina in rame che metto a bollire col mosto 10 minuti dalla fine della bollitura.

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tempo fa mi sono costruito questo attrezzo con getti da irrigazione:

Nel filmato sto lavando il mio vecchio fermentatore da 50 litri con soli 4 litri d'acqua, ora quel giocattolo lo collego con un attacco rapido da giardinaggio sotto al coperchio di un troncoconico da 100 litri, con 6 litri di soluzione riesco a fare un lavaggio totale del fermentatore.

Tubi, rubinetti e graffi o scanalature nell'attrezzatura, concentrati su quello, come ti ha detto Tyrion la pulizia è fondamentale, quasi più importante della sanificazione, perché dove non c'è cibo niente può proliferare, mentre un puntino di sporco può vanificare tutta la sanitizzazione.

I rubinetti in particolare sono trappole dove sporco invisibile si annida, diventano degli incubatori, serve a poco il bagno in candeggina, se i batteri se ne stanno al sicuro sotto un film di mosto rappreso. Ti rendi conto di quanto sporco irraggiungibile rimane, solo quando ne smonti completamente uno.

Il mio rubinetto è inox e lo faccio bollire prima dell'uso, assieme alla pietra porosa per l'ossigenazione.

Dopo ogni prelievo lo giro in alto e uso una siringa per lavarlo abbondantemente, alla fine lo lascio pieno di acqua calda e oxi, e lo sigillo con pellicola di plastica.

Quindi se nel mio da 16 litri metto 5 litri ed agito ad intervalli può andare?

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma i rubinetti li scoppi? Per pulire?

 

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

I rubinetti non riesco a scoppiarli. Di solito riesco a togliere il rubinettino ma nient'altro. Devo provare.

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

I rubinetti non riesco a scoppiarli. Di solito riesco a togliere il rubinettino ma nient'altro. Devo provare.

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

No, devi riuscire!

Dopo la prima birra nei miei barilotti c'era già  lo sporco (in controluce si vedeva il rubinetto camo ).

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi se nel mio da 16 litri metto 5 litri ed agito ad intervalli può andare?

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

Non ne ho idea dell'efficacia che possa avere, dipende da quanto agiti e da quanto spesso ripeti. Io schizzo tutta la superficie che rimane quasi costantemente bagnata da una patina liquida in movimento, a volte anche per due o tre ore mentre faccio altro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se continui con sto "scoppiare rubinetti", la prossima birra la chiamo "scoppiata"!! :D
Mi piace troppo! XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Metti i rubinetti in acqua calda, 50/70°, senza togliere il beccuccio, dopo 5 minuti prendi il rubinetto fai in modo di piegarlo, leggermente, e vedi che si "scoppia".

In tre anni mai cambiati e mai nessun problema di perdite

 

Inviato dal mio HUAWEI P7-L10 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai una grande fonte d'infezione molto molto vicino al mosto, che non è di certo una buona pratica..

Però, sifonando dall'alto, la escludi.. 

 

Presumo che tu lo lavi almeno.. Quindi a quel punto, una sanificata veloce male non fa.. :)

Li lavo e sanifico (smontati ma non scoppiati) quando preparo il fermentatore, quando prelevo un campione per la densità  invece non lavo e non sanifico, lascio però il rubinetto all'ingiù in modo che non ristagni mosto/birra all'interno del beccuccio.

 

Grazie tante agli scoppiatori di rubinetti! Alla prossima cotta proverò!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie alle foto ho capito cosa intendevi per scoppiare disassemblare era troppo lungo

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Li lavo e sanifico (smontati ma non scoppiati) quando preparo il fermentatore, quando prelevo un campione per la densità  invece non lavo e non sanifico, lascio però il rubinetto all'ingiù in modo che non ristagni mosto/birra all'interno del beccuccio.

 

Grazie tante agli scoppiatori di rubinetti! Alla prossima cotta proverò!

Almeno una lavata dalla..

Il mosto non passa di lì durante i travasi, ok, ma prova a dargli un'annusata dopo 7 giorni e capisci subito che lì hai mille bestiacce al lavoro.. E sono pericolosamente vicine al mosto!

E' come una cucina di un ristorante, tutta linda e pulita, in cui i ratti girano sul pavimento..

E' vero che il cibo tu lo prepari sui tavoli, ciò non toglie che non sia affatto una buona cosa avere ratti in giro!

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando uso il rubinetto per prelevare i campioni, dopo lo lavo con acqua (verso acqua e metto una bacinella sotto :) ) poi spruzzo oxi a manetta.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...