Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
dado

Spezie, Quantità, Tempo

Recommended Posts

ciao a tutti, volevo aprire questa discussione per confrontarmi con voi, volevo parlare di spezie...

Non sono un gran amante dell'uso di queste nella birra ma un po' le spinte del socio ad usarle, un po' le amiche (se si vuole concludere qualcosa bisogna farle bere e accontentarle) che volevano la blanches e altre motivazioni alla fine ne ho usate alcune...

be ho visto che le spezie vengono fuori poco quando la birra è giovane mentre col tempo aumenta la loro percezione, ho usato noce moscata e bacche di ginepro in una birra di natale, l'ho bevuta giovane (1/2 mesi) e le spezie proprio zero, dopo quasi un'anno eccole... blanche con fiori di sambuco e coriandolo idem, almeno due mesi prima di percepirle.... ovviamente io sono stato leggero come consiglio di un amico perchè anche lui aveva notato questo... 

al drunken duck ho assaggiato una birra di un hb che aveva usato 0,5g/l di coriandolo e si sentiva solo quello, poi ho assaggiato un'altra con 1g/l ed era molto più leggero, non ero stato li a chiedere la data di imbottigliamento ma adesso che ci ripenso, oltre alla qualità  del coriandolo, potrebbe essere proprio il tempo...

voi avete mai notato una cosa del genere?

in giro se si cerca si trovano delle dosi consigliate ma non so quante siano affidabili, anche su questo forum c'è una tabella...

se non mi sbaglio peperin consigliava 1g/l di coriando, dopo questa esperienza mi verrebbe qualche dubbio... su una blanche che va bevuta giovane per colpa del frumento ok ma su una birra di natale? saprà  solo di coriandolo?

be questa è una riflessione che volevo condividere con voi avendo qualche riscontro e se mai stimolare alcuni a non fidarsi di ricette trovate in giro ma di sperimentare personalmente

 

che fatica, non sono abituato a scrivere così tanto hahahahaha

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

un po' le amiche (se si vuole concludere qualcosa bisogna farle bere e accontentarle)

Chiedi alle amiche come preferiscono (la birra)...

 

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

mia esperienza sul coriandolo

spezia ostica, la qualità  di ciò che trovi in giro è moooolto altalenante, ho sempre fatto fatica a trovarne di buone, io ne uso poco circa 0.5g/l, e comunque si avverte bene di più per me è decisamente tropppo

ultima cotta in cui l'ho usato (gose) ne ho trovato uno veramente spettacolare ed è intenso già  da subito, stessa dose di sempre....

è come con i luppoli ormai è una questione di culo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come dice Enzo con le spezie è una lotteria, mentre con il luppolo (conservazione a parte) hai a disposizione dati certi come alfa-acidi, varietà  e zona di provenienza con le spezie compri praticamente a scatola chiusa.

 

P.S. Se pensi ancora di combinare con le donne facendole bere devi essere o molto giovane o molto ingenuo... :P:rofl:

Edited by Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è questione di farle bere, ma di proporle una birra che piace..
Tendenzialmente se ne sbattono la ciolla della birra e dicono che le fa schifo, ma se ne trovi una che le piace... BAM!
Non dico che la fai tua, ma di certo ne ottieni l'attenzione..

Se non le piace nessuna birra, puoi lasciarla subito perdere.. :D

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non le piace nessuna birra, puoi lasciarla subito perdere.. :D

 

 

P.S. Se pensi ancora di combinare con le donne facendole bere devi essere o molto giovane o molto ingenuo... :P:rofl:

 

Io preferisco il metodo tradizionale, sarà  l'età , la birra la lascio per dopo e magari avrà  anche sete!!!  :crazy:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi, ma per fare l'infusione delle spezie a fine fermentazione, come è meglio operare per tempi, quantità  e sicurezza di non infettare la birra?

Ad esempio, io ho un problema di note affumicate in una dubble belga e co delle prove sul mosto ho visto che il rosmarino riesce a sposarsi con l'affumicato (spero diventi una birra top per le grigliate!).

 

Volevo provare 1 grammo litro circa per tre giorni ma non so come trattare le foglioline e il filtro per luppolo prima dell'infusione...

 

Potete aiutarmi?

 

PS spero di non essere off-topic

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se hai delle note affumicate senza avere usato i malti affumicati stai bruciando il mosto, ti consiglierei di risolvere quel problema piuttosto che cercare di coprirlo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...