Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Condor

Il Malto E I Metodi Sensoriali

Recommended Posts

Dopo la visione di questo metodo sensoriale sui malti, mi sono chiesto chi di voi ha mai utilizzato qualche tecnica per effettuare la valutazione dei sapori e aromi estraibili dai vari malti.

 

 

cosa ne pensate?

Edited by Condor

Share this post


Link to post
Share on other sites

Preferisco affidarmi al più rapido e banale: Mi metto qualche grano in bocca e mastico.. :)

 

Più che altro temo che, così facendo, venga fuori una roba dolcissima.. E il dolce copre non poco gli altri sapori/odori..

 

Alla fin fine è come gli infusi di luppolo.. Son tutti metodi validi, che ti possono dare un'idea di cosa comporta quell'ingrediente.. Ma, alla fine, l'unico modo per capirci qualcosa è usarlo svariate volte.. :)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo anch'io la vedo come te. Credo che la piena conoscenza la si può trovare solo nell'uso delle materie prime ma la curiosità  può venire. Comunque anch'io uso masticarlo ☺

Edited by Condor

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già  fatto in laboratorio, si chiama congress mash. :good:

Anche se il congress e bi-step (ma esiste anche la variante isoterma) e dura un po' di più, e oltre alla prova sensoriale si fa anche giusto un paio di analisi...

Ma qualcuno ha capito cos'è "l'aggiuntina" fatta prima di mettere l'acqua calda?

 

OK ora ho capito, non è un'aggiuntina ma la tipa ha macinato mezzo chilo di malto per usarne solo 50 grammi.... :fool:

Edited by Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già  fatto in laboratorio, si chiama congress mash. :good:

Anche se il congress e bi-step (ma esiste anche la variante isoterma) e dura un po' di più, e oltre alla prova sensoriale si fa anche giusto un paio di analisi...

Ma qualcuno ha capito cos'è "l'aggiuntina" fatta prima di mettere l'acqua calda?

 

OK ora ho capito, non è un'aggiuntina ma la tipa ha macinato mezzo chilo di malto per usarne solo 50 grammi.... :fool:

Io credevo fosse il malto.. 

 

 

No, aspe.. Perchè nella citazione mi viene scritto anche:"Ok, ora ho capito...", mentre nel messaggio non lo vedo!?!?!?

Edited by Tyrion132

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potenza di Internet, o meglio di un mancato refresh...

Naturalmente il sapore del mosto che ne viene fuori è dolce e solo lontanamente imparentato con quello della birra finita, senza un po' di dimestichezza è difficile valutarlo oltre a verificare l'assenza di eventuali difetti evidenti.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potenza di Internet, o meglio di un mancato refresh...

Naturalmente il sapore del mosto che ne viene fuori è dolce e solo lontanamente imparentato con quello della birra finita, senza un po' di dimestichezza è difficile valutarlo oltre a verificare l'assenza di eventuali difetti evidenti.

Anche il sapore del malto masticato è molto diverso da quello che avrà  la birra..

Però, un'idea, la da di sicuro.. :)

 

Soprattutto agli inizi!

Poi, ovviamente, non si usano di certo metodi simili per valutare le differenze tra un pils e un altro pils! XD

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

nessuno ha notato che l'ha fatto fare alla moglie?

troppo sbattimento per un HB :rofl:

Vero adesso vedo che dice mia moglie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×