Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Simone11

Aroma Luppolo

Recommended Posts

Apro questa discussione dopo aver assaggiato una delle poche di ipa rimaste che ho imbottigliato ai primi di marzo; a distanza di tre mesi la birra risulta sempre molto piacevole con un aroma che colpisce e un gusto di luppolo molto buono

 

tuttavia

le prime bevute, appena finita la rifermentazione, avevano un aroma davvero esplosivo proprio come l avevo pensata con abbondante cascade e chinook a 5, 0 e in DH (6 gr/lt quasi) MA in bocca risultava un po slegata (alcol 6%)

 

a un mesetto e mezzo dall'imbottigliamento penso fosse il top

 

adesso a tre mesi e mezzo in bocca è molto buona equilibrata con un gusto persistente ma al naso la trovo, non scarica per carita, ma moscia, non come l avevo pensata

 

come posso ovviare a questa perdita di aroma? aumentare la gittata a 0?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per avere aroma e gusto al top dopo tre mesi dall'imbottigliamento, l'unica soluzione è far passare un mese e mezzo, e poi ribrassare la stessa ricetta! ;)

Scherzo, ma non troppo. àˆ fisiologico che dopo due mesi calino gli aromi del luppolo, succede anche alle migliori birre pro.

 

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovvio quello si sa ed e inevitabile

Ma magari c'è un modo per mitigare questo effetto

 

Comunque si ri brassa a novembre questa penso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso anch'io che sia inevitabile. Ho una black IPA brassata molti mesi fa... ne avevo rimaste 4 bottiglie da 33 e qualche giorno fa l'ho aperta... mentre appena brassata aveva un ottimo aroma di luppolo che ben si sposava con quello dei malti, adesso è totalmente inodore. Ti dirò di più... anche il gusto non è più quello di una volta. E' molto meno carica di sapori, molto piu' spenta, quasi acquosa.

Un'altra American IPA (dove avevo fatto un test inserendo molto malto crystal per fare una prova) brassata circa nello stesso periodo, ha mantenuto un pochino di aroma (si sente bene il Cascade al naso, ma molto lievemente).

 

Sinceramente non so se c'è un modo per mantenere l'aroma nel tempo, probabilmente no, visto che anche i produttori piu' blasonati spesso danno date di consumo consigliate molto brevi per le loro birre luppolate.

 

Stavo pensando se inserire una luppolatura piu' prepotente in dry-hop potesse mantenere piu' stabile nel tempo l'aroma, ma forse no...

Sarebbe da provare, fare la stessa birra e dry-hopparla differentemente e vedere dopo 3 o 4 mesi come si comporta.

 

Io per le mie IPA utilizzo un sistema di Hop-Back. Sarebbe curioso anche testare una cotta dividendola in due, con e senza hop-back, per capire se questa tecnica possa dare piu' stabilità  all'aroma nel tempo.

 

Ad avere il tempo sarebbero tante le idee... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che perdano é inevitabile ma vorrei vedere se c'è un modo di avere magari birre molto buone fino a 3 mesi per dire che siano comparabili a quando hanno un mese e mezzo

 

Ho poca esperienza e non saprei come fare per tentare di ovviare questa cosa, forse forse un dryhop veramente prepotente potrebbe allungare un po ma non penso più di tanto

Hopback avevo letto sul tuo blog ma e troppo caro per noi e costruirlo la vedo un po troppo difficile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eheh, lo stavo giusto per linkare. :)

 

...Peccato non faccia un elenco completo dei luppoli che hanno "more legs".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vero ma qualche indicazione sui più utilizzati c'è...una base da cui poter partire per capire gli altri....no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

dice cascade centennial e amarillio come esempi di luppoli ''persistenti''

 

tuttavia la ipa che ho fatto a marzo ha cascade e chinook e a tre mesi ha perso ma resta accettabile

pa monoluppolo fatta a dicembre, imbottigliata i primi dell'anno è finita verso inizio marzo e le ultime bottiglie avevano perso

 

le mie POCHE esperienze mi portano ad andare in contrasto con quello che c'è scritto :D

 

Per avere aroma e gusto al top dopo tre mesi dall'imbottigliamento, l'unica soluzione è far passare un mese e mezzo, e poi ribrassare la stessa ricetta! ;)

 

questo rimane il punto migliore ahaha

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bè nell'articolo non parla di 3 mesi ma di birre inviate per un concorso o imbottigliate rispetto a quelle bevute nei brewpub....

Poi ovvio, ognuno ha la sua esperienze e il suo palato... :good:

 

Comunque convengo anche io che ti conviene ribrassare la birra....non sbagli più....ahaha :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

ovvio che quando brasso una ipa lo faccio per il mese dopo ma sarebbe bellissimo averla anche a tre mesi al top mannaggia

 

basterebbe solo avere il tempo per brassare ogni mese ahahaha

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente ho notato che conservare la birra al freddo, tipo in frigo, aiuta parecchio a mantenere aroma e sapore del luppolo piu a lungo. Niente di miracoloso ma sicuramente il decadimento é piu lento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente ho notato che conservare la birra al freddo, tipo in frigo, aiuta parecchio a mantenere aroma e sapore del luppolo piu a lungo. Niente di miracoloso ma sicuramente il decadimento é piu lento.

Il freddo conserva sempre.. :)

Però tenere 20-30-40 litri di birra in bottiglia in frigo, potrebbe essere problematico!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ed è anche l'unica cosa che si può fare (a parte il buio per evitare l'aroma di puzzola).

Ci sono olii aromatici che si isomerizzano spontaneamente (ricordate la lezione di chimica di Breaking Bad?) e l'isomero è 80-100 volte meno profumato dell'originale, praticamente scompare.

L'unica cosa che rallenta il processo è il freddo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché tyrion? Hahaha isomeri conformazionali, configurazionali, cis, trans, chi più ne ha più ne metta hahaha studia....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché tyrion? Hahaha isomeri conformazionali, configurazionali, cis, trans, chi più ne ha più ne metta hahaha studia....

Ecco, è proprio la parte che odio..

Share this post


Link to post
Share on other sites

... C'è chi dice che la birra nacque appunto al tempo de isomèri ...

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

... C'è chi dice che la birra nacque appunto al tempo de isomèri ...

Metiu, esci da quel corpo!!

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Metiu, esci da quel corpo!!

Ha ha ha. Metiu non c'entra. àˆ che ho preso una botta di caldo... Vado a farmi una birretta e tutto tornerà  come prima....spero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho bevuto proprio la settimana scorsa una american pale Ale brassata al 25 aprile e dopo l'imbottigliamento e la rifermentazione in bottiglia sempre conservata dentro un cartone in frigo: nonostante il non eccessivo DH (90g/70l) di vic secret era super buona... Non slegata come lo era dopo un mese ma ancora ricca di aromi tropicali dati dal luppolo in dry hopping appunto... Quindi si, penso che dopo la rifermentazione il freddo sia la cosa migliore per conservare!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×