Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
FreakaCow

La Fermentazione Non Sembra Partire

Recommended Posts

Ciao a tutti! sono alle terza cotta AG e propio ieri mi sono cimentato nella replica modificata della mia prima cotta. Una Kolsch alla segale!!!

 

Nella cotta precedente ho notato che l'attenuazione dei lieviti e' stata piuttosto bassa e sono arrivato alla conclusione che non avevo ossigenato abbastanza il mosto, per evitare lo stesso errore, questa volta, ho deciso di darci dentro con l'ossigenazione.

 

ovvero: dopo il travaso dal boiling kettle al fermentatore attraverso lo scambiatore di calore (40 piastre) e l'aiuto della pompa (novax 20b) la temperatura e' passata da circa 75C a 33C, insomma ancora un po' alta, secondo i miei gusti, per l'inoculo del lievito, allora ho deciso di continuare a far scorrere il mosto attraverso lo scambiatore di calore pescandolo dal fondo del fermentatore troncoconico ed immettendolo direttamente dall'alto fino al raggiungimento della temperature desiderata (16C - birra stile Koelsch - lievito safale k-97) per l'inoculo del lievito, in questo modo non ho avuto dubbi sull'ossigenazione sufficiente del mosto... ho pensato, al momento del raggiungimento della T ho inoculato i lieviti precedentemente reidratati (circa 20 minuti) ma poi non ho piu' mescolato il mosto gia' nel fermentatore, ho semplicemente svuotato la bottiglietta d'acqua contenente il lievito reidratato direttamente sul mosto, sigillato il fermentatore e installato il gorgogliatore.

 

A distanza di 18 ore ancora nessun segno di emissioni di CO2!!!

Ho pensato che le possibili cause possano essere:

 

1- un'infezione: ho sanitizzato tutto scrupolosamente come sempre

2- underpitching: ho utilizzato 3 bustine di lievito da 11,5gr per 65 litri di mosto

3- temperatura troppo bassa: in teoria il safale k-97 dovrebbe lavorare tranquillamente anche a 15C

4- perdita di aria del fermentatore: mah... la guarnizione mi sembra abbastanza stagna, o meglio, e' un fermentatore tronco conico da 114 litri in acciaio inox e finora si e' sempre dimostrato stagno.

5- l'eccessiva ossigenazione e la bassa temperatura stanno facendo in modo tale che i lieviti prima di iniziare la fase di respirazione aerobica debbano assorbire tutto l'ossigeno presente nel fermentatore e abbiano bisogno di una lasso di tempo piu' lungo del previsto prima di iniziare la fase di respirazione anaerobica nella quella rilasciano CO2.

 

spero che la n. 5 sia la risposta giusta!

 

che ne pensato voi?!!? sapete bene come ci si sente in quelle ore di vuoto nelle quali si attende con ansia un segno da parte del famigerato gorgogliatore!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

2- underpitching: ho utilizzato 3 bustine di lievito da 11,5gr per 65 litri di mosto

ipotizzando che come densità  sarai sui 1045-1050 e che il lievito avrà  minimo qualche mese sulle spalle....direi che sei in underpitching

 

questo non vuol dire che il lievito non riuscirà  a far partire la fermentazione chiaramente...porta pazienza ancora un pò e poi misura la densità  così non avrai dubbi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per le risposte!

 

ipotizzando che come densità  sarai sui 1045-1050 e che il lievito avrà  minimo qualche mese sulle spalle....direi che sei in underpitching

questo non vuol dire che il lievito non riuscirà  a far partire la fermentazione chiaramente...porta pazienza ancora un pò e poi misura la densità  così non avrai dubbi

 

 

O.G. 1047 appunto... Di sicuro non so come sia stato trattato il lievito prima che mi sia arrivato ma da quando l'ho ricevuto l'ho sempre tenuto in frigo a circa 4 gradi. quindi consigli sempre di abbondare col lievito? secondo il produttore 3 bustine dovrebbero essere sufficienti fino a circa 90 litri ma probabilmente i produttori di lievito sono tutti molto ottimisti sul pitching rate... 

 

6 la mancanza di calma :-)

 

Spero anch'io che sia solo un problema di "ansia da fermentazione" :-P di sicuro nelle cotte precedenti con OG  e T di fermentazione piu' alte la fase anaerobica e' partita a breve... stavolta dopo 18 ore nulla... mi sono un po' allarmato ed ho un fatto un po' di refresh in mente sul modus operandi, l'unica cosa che secondo me avrei potuto fare in piu' sarebbe stato mescolare dopo aver inoculato il lievito, ma anche in precedenza non l'avevo fatto e non si era rivelato un problema.

 

Thanx guys ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Usa un calcolatore come brewerfriends o Mr.malty per calcolare le cellule rimaste e calcolare il.pitching rate

Share this post


Link to post
Share on other sites

Usa un calcolatore come brewerfriends o Mr.malty per calcolare le cellule rimaste e calcolare il.pitching rate

 

grazie mille del consiglio! in effetti mi risulterebbe essere in underpitching :-/

Share this post


Link to post
Share on other sites

MA non sarà  certo quello a non farti partire la fermentazione! Può causare problemi, lag time ecc ma partirà  lostesso!.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma certo che parte...tranquillo.

Lo farebbe pure se non metti il lievito....certo non sarebbe una fermentazione che gradiresti....ma partirebbe 

Freaka  ;)

Non ragionare però solo su litri e su buste (grammi) lievito.

E importante anche la densità  oltre al volume e alla quantità  di lievito. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...