Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Geepy

L'italia Sull'ultimo Numero Di Brew Your Own

96 posts in this topic

Ahahahah...ma io ti spezzo tutti e 8 i bit eh.... :rofl::rofl::rofl:

 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo sul fatto che il tutto ha molto poco senso, quelli di byo avrebbero dovuto a parer mio mettersi in contatto con mobi o similari, se qualcuno ha voglia e tempo di sbattersi si potrebbe anche mandare una mail all'autore.

Se leggi Brewingbad (che a me non dispiace, per quanto bisogna sempre leggerlo con adeguato spirito critico) troverai anche che la scorsa estate hanno partecipato ad un raduno di Hb europei in Polonia, in rappresentanza dell'Italia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima di parlare di Brewing Bad e di Francesco (che evidentemente non conoscete) io mi farei un piccolissimo esame di coscienza. Sarei curioso di sapere se su questo forum (che io ho frequentato per molto tempo) ci sta qualcuno che (sommandole) abbia la metà  delle sue capacità  di birraio, divulgatore, degustatore, conoscitore degli stili e del processo di birrificazione in generale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io io io!!!

Maestra io!!!! :P

 

AHAHAHHAHA

 

 

Prima di parlare di Brewing Bad e di Francesco (che evidentemente non conoscete) io mi farei un piccolissimo esame di coscienza. Sarei curioso di sapere se su questo forum (che io ho frequentato per molto tempo) ci sta qualcuno che (sommandole) abbia la metà  delle sue capacità  di birraio, divulgatore, degustatore, conoscitore degli stili e del processo di birrificazione in generale.

 

carissimo, temo tu abbia frainteso, magari anche per motivi personali, il senso dei nostri commenti.

 

Allora provo a riassumere il mio pensiero!

 

Innanzitutto, come ho anche già  detto, apprezzo e stimo virtualmente Francesco. Seguo il suo blog, spesso commento, facendogli complimenti e critiche a seconda dei casi. Ogni tanto mi ascolto anche Beerock...

insisto, se un giorno andassi a un festival a Roma magari mi farebbe anche piacere conoscelo.

 

Fatta questa doverosa premessa, qui non si sta parlando di valori o capacità , ma di autorevolezza.

E mi dispiace, per me lui non ne ha a sufficienza.

Non basta fare birra da 3 anni e aver divorato 20 libri e avere un bel (molto BEL) blog.

Serve avere esperienza e titoli.

 

Inoltre la critica non era a lui (al suo posto mi sarei fatto anche io intervistare da BYO :-P ), ma appunto alla scelta di BYO, secondo me poco azzeccata.

 

 

 Sarei curioso di sapere se su questo forum (che io ho frequentato per molto tempo) ci sta qualcuno che (sommandole) abbia la metà  delle sue capacità  di birraio, divulgatore, degustatore, conoscitore degli stili e del processo di birrificazione in generale.

 

Io io io!

seriously, ho letto più o meno tutti i libri che ha letto lui, ho viaggiato in Germania, Belgio a bere birra, bevo birra di qualità  da 15 anni, sono un discreto degustatore, le mie birre vengono apprezzate da chi le beve (non la mamma!).. onestamente conosco abbastanza la birra da saper valutare i miei prodotti e personalmente mi ritengo un HB in gamba ma con ancora poca esperienza.

Ciò è sufficiente a farmi intervistare da BYO... credo di no :D :D :D

 

DImenticavo... e io sono uno dei più scarsi HB del forum... quindi sì, ritengo che Frank sia in buona compagnia.

Vogliamo mica parlare dei vari campioni italiani HB che sono iscritti a questo forum??

 

forse non era più "giusto" intervistare uno di loro?

Edited by Peperin
4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao East.....azz....e servita sta roba per farti tornare tra noi perditempo hb? :rofl:

Allora vedi che sto articolo e servito a qualcosa! :crazy:

Felicissimo di rileggerti su questi lidi.

Detto questo si disquisiva amabilmente del più e del meno su questa cosa...come si farebbe al bancone di un pub.

In fondo sono semplici considerazioni.

Condivisibili e non.

Io nemmeno so che sia sta rivista...fai tu.

Io personalmente ne conosco tanti di hb e degustatori che avrebbero le carte molto più in regola del tuo amico.

Ma non vanno in giro gridandolo ai 4 venti.

Poi ognuno e fatto a modo suo ovviamente.

Abbiamo riconosciuto tutti il valore del blog e la passione della persona.

Ma qua si parlava di altro.

Di una cosa che non si sbandiera e non si compra.

Poi giustamente tu avrai tua opinione....io la mia....e gli altri la loro. ;)

Che ci vuoi fare.... :)

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

a volte sul suo blog (ben fatto eh) consiglia delle cose folli, tipo tappare le bottiglie con la pellicola quando le riponi......

 

Chiedo scusa per l'off topic :)

Come mai non va bene coprire le bottiglie con la pellicola riponendole? Non previene semplicemente il depositarsi della polvere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trattiene anche l'umidità . La pellicola crea una separazione totale tra i due ambienti.

Meglio usare della carta qualsivoglia(anche di giornale). La metti dentro come un tappo. La carta fa passare aria e previene la condensa. La polvere viene bloccata. Coai hanno fatto quasi tutti i contadini per tenere le bottiglie del vino nelle cantine più polverose

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedo scusa per l'off topic :)

Come mai non va bene coprire le bottiglie con la pellicola riponendole? Non previene semplicemente il depositarsi della polvere?

E se c'è umidità  è facile che si sviluppino muffe e colonie batteriche.. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh ma a chi credere...a un gruppo di dodicenni che usano ancora le faccine o a un guru intervistato da una importantissima rivista?

 

ok ok basta non dico più niente...

spe...le faccine

 

:rofl:  :rofl:  :rofl:  :rofl:  :rofl:  :rofl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Areabirra...un forum di hb... uno tra tanti, ma da qui in parecchi hanno fatto il passo verso i pro... Non dico che tutti gli hb debbano conoscere questo forum anzi forse qualcuno lo detesta proprio e ne preferisce altri. Ma anche io mi sono imbattuto spesso nel blog di brewing bad e ho trovato a volte articoli interessanti altre volte interpretazioni o descrizioni di un libro americano. Ultimamente mi fanno sorridere i complimenti pubblici che si scambiano cronachedibirra, brewing bad e low-fi, ma ci sta insomma un affiatamento tra amici è pacifico. Quelo che però non condivido è il disinteressamento della scena italiana su questo blog, mi scrivono un articolo sul loro concorso in america quando magari avrebbero le competenze e la posizione per proporre qualcosa di diverso in Italia o supportare la varie associazioni. Vi dirò anche che una volta scrissi un commento sull'articolo della pompe per i nostri impiantini indicando un sito per gruppi di acquisto per le chugger pump, ma poi cadde nel vuoto... Dunque complimenti per essere stati inseriti in una rivista specializzata americana, complimenti per essere così altamente preparati e per il vostro lavoro, ma fermatevi un attimo guardate in basso e venite a conoscerci noi siamo sempre qui pronti a far spazio nel nostro bancone del pub virtuale ;-)

8 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

?????....spaccatura???.....Hashtag?....ma che state a dì? :shok:

Che ha detto Tyrion? :shok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giuro conco, io non ho fatto nulla a riguardo!
Mi da solo fastidio che venga spalata merda a random su areabirra, da gente che, come scritto altrove, vale quanto i fanboy apple(o di qualunque altra marca)..

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahhhhhhhhhhhhhh........ho letto ot.

Ora ho capito.....ahahah....anzi  :rofl:  :rofl:  :rofl:  :rofl:  :rofl:

Ma che ve frega....ahahah

E normale che prendano le sue difese.....anche se non capisco che vi sia da difendere....mica gli abbiamo detto che è un delinquente eh....anzi mi pare ne abbiamo pure tacciato le lodi.

E nel contempo segnalato alcuni aspetti che ci lasciano perplessi...per dirla così.

Dovrebbe ringraziarci al massimo.... ;)

Poi a me di sta intervista sai che me frega....e pure di sta cosa...ho letto topic e ho detto quel che pensavo al riguardo. :pardon:

Poi piace....o non piace....pace.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

[entrare serenemanete e pacatamente a gamba tesa nel tread] premesso che l'articolo in se è abbastanza inutile perché parla della scena romana che è molto grande ma comunque non rappresentativa a livello nazionale, dice in due pagine un sacco di cose generaliste che avrei potuto dire pure io, in frank, vedo un ragazzo molto appassionato di hb e internet che in qualche modo ha fuso insieme le due passioni e lo fa veramente bene. e io il libro me lo sono pure comprato.

quelli di BYO chi avrebbero dovuto intervistare invece? e perché? Insomma, chi è il portavoce nazionale degli homebrewer italiani? c'è? ce n'è bisogno? come lo decidiamo?

Se vogliamo parlare di personalità  che hanno fatto diffusione e divulgazione dell'HomeBrewing:

- Max Faraggi

- Davide Bertinotti

Gente che faceva la birra prima ancora che in Italia fosse consentita la vendita di materiale per homebrewer.

Senza nulla togliere a chi si prodiga per questo hobby, ma se fai una domanda del genere la risposta è ovvia.

 

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

Edited by velleitario
4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

effettivamente è un problema che tutte ste associazioni, associanziocine, associazioncione etc etc che esistono in italia non si incontrino a tavolino e decidano di farne una "generale", almeno per decidere a chi deve andare la mia quota di sottoscrizione... :) ma qua siamo estremamente OT

Una volta c'era solo UnionBirrai.

Poi ci sono stati degli attriti tra alcuni componenti. Per farla semplice UnionBirrai rappresentava i professionisti mentre mobi gli appassionati. Da poco più di un anno stanno nascendo buone sinergie tra UnionBirrai e MoBI, i rapporti si stanno ricucendo.

Tutte le altre associazioni vanno e vengono come il giorno e la notte.

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Areabirra...un forum di hb... uno tra tanti, ma da qui in parecchi hanno fatto il passo verso i pro...

Bravo druido, diciamolo che magari qualcuno si è scordato

 

 

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahahah...grande Velle!

East si e dimenticato si mi sa.

Devo fare la lista di quelli che sono il doppio della metà ...ma che metà ...di un decimo del suo amico?

Cazzo e lunga...viene fuori una risposta chilometrica...non ho mica voglia eh.

Facciamo cosi calo l'asso a prima mano e facciamola finita.

Ne dico solo uno.

Scustumatu.

E facciamola finita qua....e vogliamoci tanto beneeee.

Ahahah

Ma ne avrei almeno un altri dieci\venti come minimo eh...ma non ho voglia davvero....

 

Su Bertinotti Faraggi non mi resta che quotare al 110%.

Edited by conco
3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahahah...ma no Velle.

Scustu e solo uno del forum.

Uno che sappiamo tutti benissimo le capacità  che ha.

Siccome il vecchio East mi chiedeva addirittura di sommare le capacità  di più utenti per arrivare a (bada bene...a metà ...ahahah) quelle del suo amico...beh con Scustu sballo già  alla grande...ma di brutto brutto brutto eh.

Avrei potuto dire Rico...birraio del The Wall...che secondo East non ha la metà  delle capacità  del suo amico...parole di East eh...non mie.

Potrei andare avanti tanto tanto eh...

Le parole erano queste...incollo sotto:

 

 

Prima di parlare di Brewing Bad e di Francesco (che evidentemente non conoscete) io mi farei un piccolissimo esame di coscienza. Sarei curioso di sapere se su questo forum (che io ho frequentato per molto tempo) ci sta qualcuno che (sommandole) abbia la metà  delle sue capacità  di birraio, divulgatore, degustatore, conoscitore degli stili e del processo di birrificazione in generale.

Poi East ripeto...tuo amico sono certo che e un ottima persona.

Che e un grande appassionato.

Che abbia tutte le qualità  del mondo.

Ne sono certo...e ne sono felice per lui.

Ma qua e anche altrove c'è gente che fermentava, che degustava birra artigianale, che bazzicava questo mondo insomma quando per tuo amico il massimo era andare all'irish pub a farsi una guinness.

Stiamo dicendo solo questo.

E mi pare francamente un dato di fatto.

Poi fra qualche anno sarà  il nuovo Kuaska...che ti devo dire.

Ma a sentire te lo e già  quasi.

Insomma...rileggiti amico mio...e vedi un po' tu.

Con stima.

Ciao

Edited by conco
3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@conco però, tu non sai che questi forum... cit: "dove spesso ci si nasconde dietro un nickname per sparare una cavolata dopo l’altra con ostentata sicurezza"... è pieno di esaltati.
Pensa se invece ci facevamo tutti i cazzi nostri quanti andavano ancora piangendo perché il gorgogliatore non gorgogliava, il filtro non filtrava, il mescolatore non mescolava, la tappatrice non tappava... ecc ecc

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

Edited by velleitario
3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@conco però, tu non sai che questi forum... dove spesso ci si nasconde dietro un nickname per sparare una cavolata dopo l’altra con ostentata sicurezza... è pieno di esaltati.

Pensa se invece ci facevamo tutti i cazzi nostri quanti andavano ancora piangendo perché il gorgogliatore non gorgogliava, il filtro non filtrava, il mescolatore non mescolava, la tappatrice non tappava... ecc ecc

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

Verissimo. Io spesso mi fermo a pensare ai progressi che ho fatto in questi pochi anni. E se li ho fatti, metà  del merito va al forum 😉

 

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk

Edited by Peperin
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Verissimo. Io spesso mi fermo a pensare ai progressi che ho fatto in questi pochi anni. E se li ho fatti, metà  del merito va al forum

 

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk

mi togliesti il verbo di bocca

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io spesso mi fermo a pensare

 

questa è già  una grandissima cosa, "fermarsi a pensare" :D :D :D

(mi scusassero se ho messo 3 faccine)

 

Ma anche a "ripensare" dove ti sei abbeverato...

Edited by velleitario
3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now