Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
noritaka100

Barbecue A Gas..quale?

37 posts in this topic

Carbone o carbonella è uguale...riempi il cesto e gli metyi sotto un cubetto di diavolina...5 minuti di fiamma e un po' di fumo poi basta...lasci che tutta la brace si accenda da sola e fumo non ne fa...poi se fai una diretta con dei tagli grassi il fumo lo fai per forza ma vale anche per gas e piastra...

Il carbone puro fa poca fiamma e poco odore. Cmq qualcosa ne fa ma come un sigaro per dire. I brik alle volte fanno nuvole nere.

 

Cmq la.serie spirit ne fa poco o nulla pure coi tagli grassi proprio per quelle barre in acciaio sopra i bruciatori. Ci sono rimasto così quando lo ho usato la prima volta.

 

Cmq il carbone è più abbordabile e semplice da usare. Alla fine xon un nulla hai qualsiasi cottura e hai mille accessori, spesso autocostruiti.

 

Adesso mi scongelo la.spalla e la cucino, questi discorsi mettono fame

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visti prezzo e qualità  credo che opterò per il weber q1000 o 1200 (ma non ho ancora capito la differenza fra i 2).

Grazie ragazzi...siete stati gentilissimi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente i barbecue a gas più diffusi sul mercato sono i Weber, vuoi per il nome che per la gamma di accessori che propone. Nei barbecue a gas sferici la fa da padrone OutDoorChef col sistema di imbuto EasyFlip molto comodo e semplice da pulire. Se invece quello che cerchi è un prdotto che abbia un ottimo rappoto qualità -prezzo prendi in considerazione i CampinGaz, dai 3 series in su. Spero di esserti stato di aiuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non metto in dubbio che usare la legna da piu sapore ma quello a gas lo puoi usare tutti i giorni anche per farti una bistecca...

io che sono un poveraccio anche nel downunder il weber non lo guardo neanche....

il mio ha 4+1 bruciatori...la marca inutile che te la dico...comunque mi trovo molto bene

 

cmq per ridurre il fumo devi assicurarti di avere griglie in acciao altrimenti devi sempre oliarle per evitare che si arrugginiscano e appena lo accendi fai fumo bianco abbastanza intenso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma anche quello a carbone puoi usarl tutti i giorni...ad accendere un cesto completamente ci vorranno 20 minuti..

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

si va beh ma ad accendere uno a gas 1 secondo...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vero...non intendevo dire che quello a carbone è più comodo...però può essere comunque usato tutti i giorni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, quando ho acquistato il mio barbecue per la casa al mare, dopo lunga ricerca, non ho badato a compromessi ed ho scelto un Weber Genesis s330. Senza dubbio è un barbecue eccellente sia per costruzione e sia per risultati che consente di ottenere.

D'altra parte è anche molto costoso, ma di sicuro vale ogni kg del suo peso!

Ci cucino praticamente di tutto e di più, sono tutt'ora soddisfatta pienamente e non lo cambierei con null'altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mio padre dopo anni di vorrei ma non posso ha preso un genesis II LX s.440 GBS (inox)

il gas è davvero comodo sotto tutti gli aspetti, ovviamente il costo è proibitibo, ma dipende sempre dall'utilizzo che ne fai.

 

pro del gas:

dopo la cottura alzi la fiamma, sciogli lo scioglibile e dopo una grattata con la spazzola non devi fare troppa manutenzione per la pulizia

 

è facilmente smontabile per essere pulito muniziosamente (il grasso è davvero pertifero da togliere)

 

la vaschetta raccogli grasso è comoda da sostituire, se ti ricordi.

se non ti ricordi fai come il sottoscritto che ha osato toglierla quando era piena a filo... non ti dico le madonne che sono volate quando ho rovesciato un quarto di vaschetta a terra...

 

non fa fumo, a meno che tu non bruci qualcosa.

 

 

contro:

la luce del coperchio per la cottura indiretta è inutile, è fatta male e probabilmente un faretto farebbe meglio il suo mestiere.

 

sebbene lo spazio può ospitare un carrè intero di costine, il gas ha meno BTU (anche se è più lineare e controllabile) della carbonella e quindi i tempi di cottura aumentano del 10/15%

 

l'ingombro è notevole, si tratta di una volta e mezza rispetto ai kettle

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now