Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Condor

Primo Assaggio: Alla Scoperta Della Segale

53 posts in this topic

Grande condor ðŸ‘

Anche io ho usato malto di segale, circa 15% senza fare beta glucanasi e altre soste, non ho avuto problemi...

Come sapore diciamo che è un miscuglio esagerato quella birra quindi faccio fatica a distinguerlo, anche perché è la prima volta che la provavo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande condor

Anche io ho usato malto di segale, circa 15% senza fare beta glucanasi e altre soste, non ho avuto problemi...

Come sapore diciamo che è un miscuglio esagerato quella birra quindi faccio fatica a distinguerlo, anche perché è la prima volta che la provavo

 

Io ho usato più volte le segale, maltato e non, e ogni volta sono rimasto favorevolmente colpito, anche se ho preferito non fare troppi miscugli :) .

 

Hai avuto problemi con la filtrazione del mosto, hai usato lolla di riso?

Share this post


Link to post
Share on other sites

No nessun problema ma io anche con le blanche non uso la lolla senza problemi

Share this post


Link to post
Share on other sites

No nessun problema ma io anche con le blanche non uso la lolla senza problemi

Capisco, anche se adesso con la segale non mi fido mai, preferisco usarla

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io anche, tendenzialmente, non ho mai avuto problemi..

Il problema è quando capitano.. E, quando capitano, soffri talmente tanto che la volta dopo la usi!! Che serva o meno.. XD

Esempio:
mai avuto problemi con le weiss..
Da quando ho avuto problemi con l'oatmeal, io un po' di lolla l'ho buttata anche nelle birre di frumento! Male non fa! XD

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi provate a fare una Roggenbier con almeno il 50% di segale e poi potete iniziare a parlare di difficoltà  di sparge... :cray:

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi provate a fare una Roggenbier con almeno il 50% di segale e poi potete iniziare a parlare di difficoltà  di sparge... :cray:

Ahahahahahah!! Povero Vale! :D

 

Ma tu non buttasti semplicemente tutto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi provate a fare una Roggenbier con almeno il 50% di segale e poi potete iniziare a parlare di difficoltà  di sparge... :cray:

Ti posso capire :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahahahahahah!! Povero Vale! :D

 

Ma tu non buttasti semplicemente tutto?

Si è dubito che la lolla avrebbe cambiato l'esito...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi, in che percentuale rispetto ai grani/fiocchi va usata la lolla perchè faccia il suo effetto?

Viene usata fino al 5%

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volendo orientarsi ai valori medi del malto d'orzo: dall'8 al 13 per cento in peso. Naturalmente da considerare solo il peso degli ingredienti privi di glumelle e non il grist totale!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volendo orientarsi ai valori medi del malto d'orzo: dall'8 al 13 per cento in peso. Naturalmente da considerare solo il peso degli ingredienti privi di glumelle e non il grist totale!

La percentuale da usare, in generale, viene calcolata grazie al peso dei cereali privi di cuticola. Ma io preferisco restare sul 5% per cotta, sempre se non esagero troppo con i cereali privi. Anche perché se ci ritroviamo con troppa lolla nel mash non è un problema , anzi, ho letto che aiuta anche a tenere la temperatura costante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ovviamente ricordarsi sempre di metterla a mollo qualche ora prima della cotta

Share this post


Link to post
Share on other sites

ovviamente ricordarsi sempre di metterla a mollo qualche ora prima della cotta

Questa non la sapevo.. A mollo in acqua fredda? A che scopo?

 

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

se la metti a mollo in acqua (io la uso fredda la notte prima) la lolla si reidrata e non ti ruba acqua da quella calcolata giusta per il mash

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Beersmith se aggiungi la lolla nella ricetta ti aumenta magicamente l'acqua...

Non so quanti tannini contenga la lolla di riso ma preferisco non estrarne più del dovuto.

Edited by Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

bhè vale in realtà  idratandola prima semmai li diluisci, l'acqua in cui la pucci tanto la butti

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti è più una sega mentale, la lolla che si compra dovrebbe essere già  lavata e quindi probabilmente non fa differenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now