Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
velleitario

Biscotti con le trebbie dell'ultima cotta.

Recommended Posts

[quote]jarrett ha scritto:

Nessuno hai mai provato a fare il pane con le trebbie?
E a farlo lievitare con il lievito recuperato dal fondo del fermentatore?
Sarebbe il massimo... :D
[/quote]
[url]http://forum.areabirra.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=9734&whichpage=2[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites
una bitter...percio malti semplici semplici..le trebbie di una stout..boh magari il bruciato da fastidio....no???
il lievito ho usato quello per dolci..

mentre un tempo provai a panificare con lievito di fondazza..forse us05 del secondo fermentatore...risultati buoni anche se il sapore amaro un po stonava..

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]TNT650R ha scritto:

una bitter...percio malti semplici semplici..le trebbie di una stout..boh magari il bruciato da fastidio....no???

[/quote]
secondo me i malti tostati potrebbero dare qualcosa in più in termini di gusto.
Ci devo riprovare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
OK mi avete tentato, stasera ci provo con i caravienna di ieri (frigoriferati ad uopo ;))
Pero' i chocolate dell'altra sera sarebbero stati fantastici, erano ancora dolci dopo una minicotta prova-efficienza (risultato 75%). In pratica mi son fatto un caffe' d'orzo con 1hg di chocolate, buono! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]
secondo me i malti tostati potrebbero dare qualcosa in più in termini di gusto.
Ci devo riprovare.
[/quote]

Hai poi provato ad utilizzare le trebbie di Imperial Stout come base per i biscotti?

Share this post


Link to post
Share on other sites
se usate malto d'avena vi sconsiglio l'esperimento. I biscotti vengono buoni, ma l'avena rilascia dei filamenti duri abbastanza fastidiosi

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Johnblue ha scritto:

[quote]
secondo me i malti tostati potrebbero dare qualcosa in più in termini di gusto.
Ci devo riprovare.
[/quote]

Hai poi provato ad utilizzare le trebbie di Imperial Stout come base per i biscotti?

[/quote]
ancora no

Share this post


Link to post
Share on other sites
per chi chiedeva del lievito dei fermentatori, io ho fatto delle ottime focacce con il lievito dell'ultima tripel, un liquido wyest che aveva superato "le difese" del gorgogliatore (in pratica ho fatto una focaccia con la schiuma che è fuoriuscita dal gorgogliatore) e anche con il lievito recuperato dal fondo del secondo fermentatore. Ho fatto anche delle "focacce alla birra" con una tecnica simile alla coltivazione del lievito, usando il fondo di una birra in bottiglia molto alcolica

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ragazzi ho fatto i biscotti con le trebbie dei una stout.
questa volta ho fatto 2 modifiche alla ricetta.
le trebbie sono state rimacinate al mixer x eliminare la sensazione di avere le bucce in bocca e per evitare che ci siano chicchi interi o grossolani di malto in bocca (se capitano sono duri).
2 variazione l'impasto é stato ammalgamato con un bicchiere di estratto di malto (ne avevo fatto troppo x il mio starter)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il pane con le trebbie (Treberbrot) è una delle cose che vorrei assolutamente provare a fare, purtroppo c'è il problema che le trebbie se non usate subito iniziano presto a puzzare, e io la sera dopo avere fatto la birra non ho ne tempo ne voglia di mettermi a fare il panettiere.
Qualcuno ha magari provato a conservarle strizzandole e congelandole, eventualmente messe sottovuoto?

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Vale ha scritto:

Il pane con le trebbie (Treberbrot) è una delle cose che vorrei assolutamente provare a fare, purtroppo c'è il problema che le trebbie se non usate subito iniziano presto a puzzare, e io la sera dopo avere fatto la birra non ho ne tempo ne voglia di mettermi a fare il panettiere.
Qualcuno ha magari provato a conservarle strizzandole e congelandole, eventualmente messe sottovuoto?

Ciao,

Vale
[/quote]
Io quando faccio la birra ne metto via una parte (dentro i contenitori per alimenti) e la congelo senza strizzare nulla (perchè privarsi di un po' di liquido maltoso, anche se annacquato?) e congelo.

Tutto il resto va alle mie gallinelle (mischiate ad altri cereali macinati).

Share this post


Link to post
Share on other sites
io ho fatto una cotta il 2 di gennaio. una parte delle trebbie le ho passate in forno per farle asciugare, quindi temperatura bassa e ventilazione al massimo. ebbene dopo un mese sono ancora ottime ...ma devono essere belle secche.
mi pare che il passaggio in forno le abbia caramellizate un po'.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×