Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

Obiettivamente il dubbio può venire.

Però per quanto mi riguarda ho  intrapreso la strada del mescolamento nel tino e sono sempre rimasto soddisfatto. Per le motivazioni citate circa 131679 volte, roteo in modo gentile il mestolo nel fermentatore, onde evitare di agitarlo (d'altronde anche nei travasi si rischia di ossigenare/ossidare ma ci hanno insegnato le dovute accortezze). Nelle decine di cotte fatte, pur mescolando poco, ho sempre avuto una carbonazione omogenea. Mai sentite differenze, ne all'assaggio ne allo sgaso appena stappate.

Ti straquoto! :good: :good: :good: :good: :good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma per il priming c'é differenza di gusto o altro se si usa zucchero o destrosio o estratto?

 eh beh si eh se li assaggi separatamente................ :crazy: :crazy: :crazy:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi da di no. Basta googolare un po' e la risposta la si trova.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peperin, ma se hai paura di ossidare mescolando un filo il mosto, allora dovresti anche evitare qualsiasi travaso, compreso quello in bottiglia!

Poi io non giro quasi mai..

E se bevessi dal fermentatore?

 

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parlando seriamente, preferisco il misurino perché non mi va di travasare..! Facevo ironia prima

 

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi associo al metodo della siringa: mettiamo che si sciolga lo zucchero in 400ml di acqua per una cotta da 20 litri. ogni litro dovrà  ricevere 20ml di soluzione, da cui fare i conti per i formati di bottiglia a disposizione.

Non seguo questo metodo tanto per la precisione (se mettere la soluzione nel fermentatore fosse davvero così impreciso non lo farebberro il 90% degli hb) ma perchè così mi evito di sanificare un altro fermentatore, travasare prima di imbottigliare, e dover stare attento ad avere la paletta sempre sanificata per mescolare ogni tanto.

Di solito il mio collega riempie e siringa le bottiglie e io tappo, vi assicuro che è estremamente affrontabile come metodo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anch'io doso uno sciroppo di zucchero con la siringa.
 Lo trovo molto comodo e mi permette di fare diverse carbonatazioni con la stessa birra.

Per l'imbottigliamento mi faccio sempre aiutare da mia figlia di 8 anni; al momento è ancora nella fase in cui vuole aiutare il suo papà ..... e ne approfitto.

Lei dosa lo zucchero, riempie la bottiglia e io tappo.

Molto comodo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando si raffredda un pò lo versi nel bidone,travasi e imbottigli

 

Faccio diversamente, travaso , verso lo zucchero diluito , mescolo e imbottiglio. Non sò se è corretto come faccio ma era per distribuire correttamente lo zucchero nel mosto e mescolando prima avrei sollevato anche il fondo ....

Edited by Andrea76

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io prima travaso e poi metto lo sciroppo di zucchero.. :)

un attimo: verso lo sciroppo di zucchero nel bidone VUOTO in cui poi travaso la birra. cosà­ lo sciroppo si mescola automaticamente mentre travaso. poi da là­ imbottiglio. cosà­ evito di sanificare un mestolo per mescolare.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

stefano sappi che per me sei un masochista! :P

detto ciò tra i vari zuccheri non c'è differenza ne usi talmente poco che non puoi avvertirla

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti. Qualcuno sa dirmi se le pastigliette in vendita nei vari siti sono una valida alternativa? Si trovano da 2gr. in modo da poterle dosare a seconda dello stile. Qualcuno le ha mai usate?

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, non so se qui.... e il caso per chiarire alcuni dubbi...... per la percentuale alcoolica di una birra homebrewing.

mi spiego:

Sapendo a priori  la percentuale alcoolica calcolata (OG-FG)/7,5= N%

-C'è un sistema per misurare la percentuale alcoolica di una birra FINITA?    %CALCOLATA con % MISURATA

Quando facevo le grappe usavo alcoolometro tipo densimetro ma per la birra ha una scala molto alta.....

grazie per eventuali risposte.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Ciao a tutti, non so se qui.... e il caso per chiarire alcuni dubbi...... per la percentuale alcoolica di una birra homebrewing.

mi spiego:

Sapendo a priori la percentuale alcoolica calcolata (OG-FG)/7,5= N%

-C'è un sistema per misurare la percentuale alcoolica di una birra FINITA? %CALCOLATA con % MISURATA

Quando facevo le grappe usavo alcoolometro tipo densimetro ma per la birra ha una scala molto alta.....

grazie per eventuali risposte.....

l'abv lo stimi con la formula che hai scritto con og ed fg misurati. Perà³ Non sono sicuro di aver capito il tuo dubbio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

-C'è un sistema per misurare la percentuale alcoolica di una birra FINITA?    %CALCOLATA con % MISURATA

 

Se intendi sapere di quanto si incrementa l'alcol col priming, qualche tempo fa mi sono divertito a trovare la soluzione: prendi i gr/lt di zucchero e li moltiplichi per 0.06.

 

Esempio: priming con 5 gr/lt => 5*0.06 = 0.3  (in aggiunta all'alcol che calcoli con (OG-FG)/7.45)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Ciao  VINC e DIEGHIGNO   forse mi sono spiegato male....... :unknw:  :unknw:  :unknw:  intendevo dire, se prendo una birra artigianale e voglio sapere la percentuale di alcool la leggo  sulla etichetta,   OK   ....ma se io la voglio misurare..... con quale  uno strumento? Mi spiego meglio per Ex. se ho prodotto una birra homebrewing sapendo OG e FG  e sapendo quanto zucchero per il priming,.......... mi CALCOLO la % di alcool........ OK,  ma se la voglio misurare si può? ........Con che cosa?  intendo uno strumento...per valutare se la %calcolata si uguale o vicino a quella misurata.

-(1045-1008)/7,5=4,9+0,5 di priming = 5,4% questa e il valore calcolato

-???????strumento???????????     = ? %                      valore misurato

forse ho esageratooooo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai due possibilità :

 

1 - Spendere un sacco di soldi per uno strumento costoso e neppure semplice da usare

2 - Continuare a calcolare con la formuletta

 

:good:

Edited by Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...