Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
velleitario

servizio di studioaperto sulla birra artigianale

Recommended Posts

avendo visto una segnalazione sono andato a cercarlo, è di oggi:

[url]http://www.video.mediaset.it/mplayer.html?sito=studioaperto&data=2008/12/02&id=41024&from=studioaperto[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites
C'è un articolo molto simile oggi su la stampa a pag 22 che dice che per gli esperti americani la birra migliore del mondo viene da Piemonte e Lombardia.
Poi c'è una pagella delle migliori birre che sarebbero l'Elixir del birrificio Baladin (Piozzo-Cn), La Sticher del Grado plato (Chieri-To) La Dau del Troll (Vernante- Cn),La Tipopils del Birrificio italiano (L.Marinone-Co), Ghisa del birrificio Lambrate (Milano).
Nel resto del articolo parla un po'del fenomeno dei birrifici artigianali in Italia che è cominciato nel 1996 e fa notare che su internet si vendono kit per fabbricarla in casa:D:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vale lo stesso discorso già  fatto per quanto esposto su birradio. Fabio ha un bel dire, l'ho portato in Rep Ceca facendogli provare birre artigianali di qualità  eccelsa, eppure continuava a sostenere che la loro è migliore. L'importante è essere convinti. Gli stili nascono nei secoli per sfruttare al meglio le caratteristiche degli ingredienti di ogni luogo. Gli stili comprendono prodotti profondamente diversi si va dalle Pils, alle Stout, dalle birra d'abazia, alle weizen, dalle Lambic, al Malt liquor, comprendo uno spetro di sensazioni, profumi, sapori ampissimo, frutto di migliaia di sperimentazioni perpetrate nei milleni. Gli stili hanno anche una funzione precisa, se entro in una birreria probabbilmente mi andra di bere un Lager, piuttosto che una Ale o viceversa ed avere un riferimento ben preciso mi può anche portare a provare un prodotto nuovo, dandomi dei prametri per giudicarlo. Se ad esempio la birra è acidula devo sapere se è una caratteritica del prodotto o se lo stesso è avariato. Inventare nuovi stili su birra da vendersi vuol dire costringere il consumatoire ad assaggiare un prodotto senza avere la minima idea di che gusto possa avere e naturalmente senza avere parametri per il confronto con altri prodotti della stessa tipologia. Inventare nuovi stili, invece che reinterpretarli e al più personalizzarli, vuol dire prima di tutto presunzione, secondo è un modo per non essere pargonati ad altri magari più bravi ed eliminare al contempo il grosso problema della ripetibilità , tanto se non sai come dovrebbe essere non mi puoi giudicare. Ma stiamo veramente scherzando? Ma quante cazzate bisogna sentire, tra birra che ascolta musica e quella che non appartiene a nessuna tipologia, passando per birre con ingredienti d'ogni genere? A quando quelle buone? Volete o voi birrari Italiani sostenere la vostra supremazia allora fateci assaggiare una Pils migliore che in Rep Ceca o una Weizen migliore di quella Tedesca o una Real Ale migliore di quella Inglese e forse allora vi si potrà  celebrare. CIAO.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Breddy ha scritto:

C'è un articolo molto simile oggi su la stampa a pag 22 che dice che per gli esperti americani la birra migliore del mondo viene da Piemonte e Lombardia.
Poi c'è una pagella delle migliori birre che sarebbero l'Elixir del birrificio Baladin (Piozzo-Cn), La Sticher del Grado plato (Chieri-To)
[/quote]

Vero la sticher è anche a mio parere una delle migliori birre artigianali ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao a tutti!
ecco, per chi interessa, l'articolo apparso su La Stampa:
[url]http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/societa/200812articoli/38722girata.asp[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie !!! anche se sapere che al Grado Plato distribuiscono pure la birra di piazza dei mestieri mi crea qualche grossa perplessità 

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]ab62 ha scritto:

ciao a tutti!
ecco, per chi interessa, l'articolo apparso su La Stampa:
[url]http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/societa/200812articoli/38722girata.asp[/url]
[/quote]
[i]"La birra migliore del mondo"[/i] direi che è un tantino esagerato! [:256]

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]velleitario ha scritto:

[quote]ab62 ha scritto:
<br />ciao a tutti!
ecco, per chi interessa, l'articolo apparso su La Stampa:
[url]http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/societa/200812articoli/38722girata.asp[/url]
[/quote]
<i>"La birra migliore del mondo"</i> direi che è un tantino esagerato! [:256]
[/quote]

NON osare criticare "LA TAMPA" ne !!!! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Ebriamen ha scritto:

cascade, cascade, cascade...
[/quote]
troppo riduttivo secondo me...
americani e cascade sarebbe come dire italiani e spaghetti

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]velleitario ha scritto:

[quote]Ebriamen ha scritto:
<br />cascade, cascade, cascade...
[/quote]
troppo riduttivo secondo me...
americani e cascade sarebbe come dire italiani e spaghetti
[/quote]

italiani e spaghetti no, però se metti vicino agli spaghetti anche pizza e ragù allora puoi scrivere napoletani :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]velleitario ha scritto:

[quote]Ebriamen ha scritto:
<br />cascade, cascade, cascade...
[/quote]
troppo riduttivo secondo me...
americani e cascade sarebbe come dire italiani e spaghetti
[/quote]

italiani e spaghetti no, però se metti vicino agli spaghetti anche pizza e ragù allora puoi scrivere napoletani :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Cerevisia ha scritto:

Vale lo stesso discorso già  fatto per quanto esposto su birradio. Fabio ha un bel dire, l'ho portato in Rep Ceca facendogli provare birre artigianali di qualità  eccelsa, eppure continuava a sostenere che la loro è migliore. L'importante è essere convinti. Gli stili nascono nei secoli per sfruttare al meglio le caratteristiche degli ingredienti di ogni luogo. Gli stili comprendono prodotti profondamente diversi si va dalle Pils, alle Stout, dalle birra d'abazia, alle weizen, dalle Lambic, al Malt liquor, comprendo uno spetro di sensazioni, profumi, sapori ampissimo, frutto di migliaia di sperimentazioni perpetrate nei milleni. Gli stili hanno anche una funzione precisa, se entro in una birreria probabbilmente mi andra di bere un Lager, piuttosto che una Ale o viceversa ed avere un riferimento ben preciso mi può anche portare a provare un prodotto nuovo, dandomi dei prametri per giudicarlo. Se ad esempio la birra è acidula devo sapere se è una caratteritica del prodotto o se lo stesso è avariato. Inventare nuovi stili su birra da vendersi vuol dire costringere il consumatoire ad assaggiare un prodotto senza avere la minima idea di che gusto possa avere e naturalmente senza avere parametri per il confronto con altri prodotti della stessa tipologia. Inventare nuovi stili, invece che reinterpretarli e al più personalizzarli, vuol dire prima di tutto presunzione, secondo è un modo per non essere pargonati ad altri magari più bravi ed eliminare al contempo il grosso problema della ripetibilità , tanto se non sai come dovrebbe essere non mi puoi giudicare. Ma stiamo veramente scherzando? Ma quante cazzate bisogna sentire, tra birra che ascolta musica e quella che non appartiene a nessuna tipologia, passando per birre con ingredienti d'ogni genere? A quando quelle buone? Volete o voi birrari Italiani sostenere la vostra supremazia allora fateci assaggiare una Pils migliore che in Rep Ceca o una Weizen migliore di quella Tedesca o una Real Ale migliore di quella Inglese e forse allora vi si potrà  celebrare. CIAO.
[/quote]

Hai detto esattamente quello che penso anch'io e probabilmente meglio di come io stesso sarei riuscito a fare. Sono stufo di sentire vantare la "creatività " degli italiani. Da disegnatore so che prima di "creare" bisogna copiare, copiare e copiare, dal vero da foto o da altro, fino alla noia... ma così si perde un sacco di tempo, questo treno va preso ora perchè non è detto che domani ripassi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Messaggio di velleitario

avendo visto una segnalazione sono andato a cercarlo, è di oggi:

[url]http://www.video.mediaset.it/mplayer.html?sito=studioaperto&data=2008/12/02&id=41024&from=studioaperto[/url]


[/quote]
... ecco ora c'è anche quello della rai (grande Ar(v)bore!):
[url]http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/tg1_PopupVideo.html?t=Birra%20italiana&v=http%3A%2F%2Flink.rai.it%2Fx%2Fvod%2Fnews%2F08dic%2Fasx%2F20081206210347mpo40jftg1_ed__20_00_06_12_lancio_la_birra_italiana-rainet.asx[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Birre italiane si ok buone particolari..........Ma a quando una birra che rispetti la legge di purezza 1516?
E poi in italia le persone non hanno mai capito un c.... di birra ma oggi sono tutti intenditori ! Se realmente fosse cosi le birracce non ci sarebbero piu.[ ovvero multi nazionali e locali dove si beve da schifo x i piu svariti motivi lavaggi impianto spillatura ecc................] Quindi tocca a noi che forse 4 cose le sappiamo a farci valere.BIRRA SI PURCHE SIA BUONA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]hopfen ha scritto:

Birre italiane si ok buone particolari..........Ma a quando una birra che rispetti la legge di purezza 1516?
E poi in italia le persone non hanno mai capito un c.... di birra ma oggi sono tutti intenditori ! Se realmente fosse cosi le birracce non ci sarebbero piu.[ ovvero multi nazionali e locali dove si beve da schifo x i piu svariti motivi lavaggi impianto spillatura ecc................] Quindi tocca a noi che forse 4 cose le sappiamo a farci valere.BIRRA SI PURCHE SIA BUONA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
[/quote]

ma che vuol dire legge della purezza ma per favore...
ancora con sta menata che manco i tedeschi seguono piu ?.

una birra di merda, scusate il termine si può fare anche solo con malto di orzo , luppolo e lievito con buona pace della legge della purezza.
non è certo la matita che fà  buono il disegnatore.
in italia ci sono bravi produttori che stanno bruciando velocemente le tappe, passione, creatività  ,studio, sono la ricetta per diventare buoni professionisti, dopotutto noi partiamo da zero ed è logico che ci dobbiamo assestare rispetto a paesi con secoli di storia in cambo brasicolo, è logico che molti si buttano nel settore solo perchè sentono la possibilità  di fare soldi a palate molto facilmente, e mi è capitato di bere birra schifosa da nuovi birrai che prima di vendere la loro roba dovrebbero fare piu testing sul prodotto.
detto questo trovo anche io esagerata dire che in italia si fà  la birra piu buona del mondo , anzi direi che è un uscita pubblicitaria molto infelice, si alimenta attese da parte dei consumatori che non verranno mai esaudite, ma mi sà  che la voglia di fare cassa da parte di molti produttori di birra, (anche di quelli che hanno giurato fede alla union birrai ) è troppa.
tanto per dire il concorso che fà  la ub è qualcosa di veramente fatto in casa ma viene spacciato da alcuni ristoratori e operatori come una medaglia d'oro del vinitaly, ormai siamo un pò al paradosso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
l'editto di purezza è un'esagerazione, credo che ai nostri birrai nn si debba chiedere di smettere di fare pruduzioni fuori dal comune, gli si deve sempliemente chiedere di fare prduzioni "strane" solo dopo aver di base delle produzioni accettabili di birre "normali".

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Ebriamen ha scritto:

l'editto di purezza è un'esagerazione, credo che ai nostri birrai nn si debba chiedere di smettere di fare pruduzioni fuori dal comune, gli si deve sempliemente chiedere di fare prduzioni "strane" solo dopo aver di base delle produzioni accettabili di birre "normali".
[/quote]

sono abbastanza daccordo su questo, diciamo che molti non dovrebbero vendere prodotti infetti, che invece spacciano per edizioni speciali!:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...