Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

Buongiorno,

stamattina raccolgo il luppolo (al 3° anno di coltivazione) ma non so come sia meglio conservarlo in vista di una prossima "Harvest Ale"..

 

Sarei curioso di conoscere le vostre esperienze in merito alla conservazione del luppolo auto coltivato.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

lasci essicare in ambiante poco luminoso ed aerato...con le temperature di questo periodo mediamente nel giro di 3/4 giorni dovresti completare il tutto...per capirlo tieni conto che il peso dei coni essicati dovrebbe essere circa il 20% del peso dei coni appena raccolti

 

dopo di chè metti sottovuoto ed in freezer se non li utilizzi subito

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riduci di parecchio la conservabilità , oltre a occupare ovviamente più spazio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso voglia fare....come caz si chiamano in inglese....va beh una birra con luppoli freschi non essiccati.

Se e così e la fai a breve metti sottovuoto e tieni in frigo...almeno io farei così.

Se cotta fosse imminente ovviamente.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effeti si parlava difare una harvest ale, quindi con luppolo fresco. In quel caso la cosa migliore è fare subito la cotta, il luppolo non essiccato non dura niente, non so il congelamento senza essiccazione quanto possa essere efficace.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, in effetti l'intenzione è quella di realizzare una Harvest Ale e quindi utilizzare i luppoli freschi (non essiccati).

 

Ho già  utilizzato, all'epoca del primo anno di raccolto proveniente dalla medesima pianta, il luppolo fresco ottenendone una birra dal profilo aromatico a dir poco piatto per cui ho dovuto rimediare con il dry hopping.

 

Per i motivo scritti sopra mi preme capire quale sia la via migliore: congelare il luppolo per impiagarlo in una Harvest Ale oppure essiccarlo e destinarlo ad altri tipi di produzioni.

 

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me, se vuoi fare ciò, la via migliore è:

 

 

Fare subito sta benedetta Harvest ale!
Altrimenti lo essicchi e congeli..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche secondo me. Il bello di una harvest ale sta proprio nella freschezza del luppolo appena colto, comunque lo conservi la freschezza un po' andrà  a farsi benedire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi tengo aggiornati.

Il luppolo non è ancora stato raccolto poiché non era ancora giunto a maturazione completa.

Ipoteticamente si andrà  a settimana prossima.

 

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

tieni conto che il luppolo appena colto ha una conservazione minima (dicono 24-48 ore addirittura) e ragiona sul fatto che pesa circa 5 volte tanto  il normale luppolo essicato

 

magari ti può interessare questo articolo

 

http://allaboutbeer.com/article/wet-hop-beer/

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti a livello commerciale la raccolta viene sempre pianificata in base alla capacità  dell'essiccatoio (harvest ale a parte, dove la raccolta va fatta giusto in tempo per buttarlo in bollitura).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...