Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
OldFashion

Modifica Frigo

Recommended Posts

àˆ una argomento trattato e ritrattato lo so... :)

 

àˆ da un po' che avevo in mente di iniziare a farmi la birra da solo e, adesso che mi trasferisco e avrò una bella cantina a disposizione, è proprio il momento giusto!

 

Ho capito che per la realizzazione della camera di fermentazione bastano un vecchio frigo o congelatore, una striscia riscaldante per terrari (50W bastano?) è un termostato STC-1000 da collegare esternamente al frigo ed al quale collegare il frigo stesso come elemento refrigerante e la striscia, opportunamente disposta all'interno, come elemento riscaldante... Sonda, 220 e siamo a cavallo...!

 

Mi resta però qualche dubbio che spero potrete chiarire:

 

Anzitutto la striscia; 50W sono sufficienti oppure meglio pensare a qualcos'altro? Ho visto che più Watt abbiamo è più lunga e la striscia e di conseguenza forse si può disporre in maniera più uniforme all'interno del frigo.

 

Meglio un frigo classico o un congelatore? E ancora apertura frontale o a pozzetto?

 

Inoltre mi chiedo... Devo bypassare il termostato del frigo oppure basta collegare al STC-1000 direttamente il cavo di alimentazione del frigo?

 

GRAZIE a tutti!!!

Edited by OldFashion

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho un frigo, ho collegato direttamente la spina alla presa comandata dal termostato. Basta impostare la manopola del frigorifero alla Tmin raggiungibile, giusto per stre sicuri, anche se sono tarate per staccare da 4 a 8º credo, quindi cmq non rischieresti nulla, a meno che tu non lo utilizzi per lagerizzare.

 

Il pozzetto pure va bene, anzi meglio, credo che ci sia anche spazio a sufficienza per due fermentatori, il cablaggio credo sia lo stesso. In fase di riscaldamento magari l'apertura dall'alto penalizza la conservazione del cado, che uscirebbe subito. (A tal proposito ti consiglio delle ventoline da installare all'interno sempre comandate dal termostato)

 

Anche la potenza del cavo credo che sia ok. In caso contrario puoi sempre aggiungerne un'altra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se prevedi di fare batch da 20l il congelatore a pozzetto va bene. Nel caso prevedi di farne dai 50l in su credo che diventi difficile tirare fuori i fermentatori dato il loro peso e bisognerebbe quindi munirsi di pompa per trasferire il mosto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte! Per quanto riguarda le ventole quale dovrebbe essere il loro scopo? E per quanto riguarda i gas pensate sia opportuno praticare un piccolo foro per farli uscire? Magari direttamente collegato al gorgogliatore!?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Evita di forare il frigo inutilmente, oltretutto rischiando di bucare il circuito di raffreddamento che vorrebbe dire buttare via tutto. Le guarnizioni di qualsiasi frigo non sono in grado di trattenere la CO2 prodotta dalla fermentazione e lo lasceranno uscire senza problemi.

 

Ciao,

 

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io la serpentina ce l'ho da 80w che mi sembrava più lunga e quindi distribuisse meglio il calore. Magari è un'idea ma a me funziona benone

 

"Aprile non è un mese ma un ordine!"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le ventole aiutano a tenere la temperatura uniforme nell'ambiente che andrai a ricreare, sia in caldo che in freddo. Hai presente o frigoriferi di ultima generazione? Sono forniti con almeno due ventole, lo scopo di queste l'ho appena descritto.

Ovviamente se non le metti la birra verrà  buona lo stesso! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le ventole dovrebbero, immagino, essere almeno due, una sotto e l'altra sopra, ed essere sempre attive! Inoltre credo che le ventole per PC credo che vadano a 12v per cui dovrei riadattare un trasformatore o costruirne uno visto che sono anche un appassionato di elettronica!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le ventole dovrebbero, immagino, essere almeno due, una sotto e l'altra sopra, ed essere sempre attive! Inoltre credo che le ventole per PC credo che vadano a 12v per cui dovrei riadattare un trasformatore o costruirne uno visto che sono anche un appassionato di elettronica!

Per le ventole basta il caricatore di un cellulare vecchio per farle andare a tutta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto...o almeno a me funzionavano con il caricatore del cellulare (ne avevo collegate 2 di ventole)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho semplicemente usato un freezer piccolo che contiene solo un fermentatore da 23 lt. Sopra ci ho messo una scatola di derivazione costruita seguendo le istruzioni di un facilmente reperibile filmato su you tube. In questa scatola c'è l'stc 1000 che regola il freezer o un cavo da 100 watt. In un freezer cosi piccolo ritengo eventuali ventole una cosa assolutamente inutile. Nel coperchio del fermentatore ho fatto un foro nella plastica mettendoci una sonda ad immersione con pozzetto. Funziona tutto bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E per quanto riguarda i gas pensate sia opportuno praticare un piccolo foro per farli uscire? Magari direttamente collegato al gorgogliatore!?!

Come già  ti hanno risposto non c'è rischio di esplosione :D la co2 esce tranquillamente, ma se proprio vuoi farlo fora il coperchio per evitare di bucare la serpentina del frigo e metti il gorgogliatore all' esterno tramite un tubo crystal, io l' ho dovuto fare perchè il fermentatore più gorgogliatore non entrava nel frigo e devo dire che è una bella comodità  controllare l' andamento della fermentazione senza aprire la porta.

 

Le ventole dovrebbero, immagino, essere almeno due, una sotto e l'altra sopra, ed essere sempre attive! Inoltre credo che le ventole per PC credo che vadano a 12v per cui dovrei riadattare un trasformatore o costruirne uno visto che sono anche un appassionato di elettronica!

Io ho messo una in basso che "spara" l' aria fredda verso l'alto ed una in alto che "spara" la calda verso il basso, ti consiglio di alimentare le ventole a 7 volt, 5 sono pochi e a me danno l' impressione di girare male, visto che hai l' hobby dell' elettronica ti basta un piccolo alimentatore a 12V e usare uno zener da 7,2V e relativa resistenza limitatrice anche se ormai gli alimentatori regolabili da 1A praticamente ormai te li regalano. Edited by Ozryc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che siete così gentili approfitto della vostra competenza!!! Considerando lo scenario di un congelatore a pozzetto e considerando che l'aria calda sale, e dal pozzetto dall'alto esce anche, dove posizionare la striscia scaldante? In basso prevedendo un ripiano di legno dove appoggiare il fermentatore!? E considerando l'acquisto, per cominciare, di un kit meglio partire subito con il doppio fermentatore per la fermentazione in due fasi o partire più rilassato!?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

se il freddo sta in basso scalda il basso, se il caldo sta in alto raffredda in alto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, mi aggancio alla richiesta di OldFashion in quanto ho lo stesso problema....meglio congelatore a pozzetto o frigorifero secondo voi e perchè? Inoltre ho già  il cavo da 25w, è sufficiente considerando che faccio batch inferiori ai 20 litri? (in futuro arriverò al massimo a 25...credo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me, se fai batch contenuti anche un congelatore a pozzetto può andare. All'aumetare del volume un congelatore a pozzetto richiederebbe pompe per spostare il mosto dato che sollevare 50 o più litri la vedo dura. dal punto di vista del funzionamento invece è identico tanto comanda tutto l'stc 1000

 

Se ho scritto boiate è colpa mia ma anche il telefono mi ha dato una mano XD

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avrei trovato in rete un congelatore usato a pozzetto della Zoppas da 55cmX55cm e 84cm di altezza! Penso possa tranquillamente accogliere un fermentatore da 35 litri vero!?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non cambia assolutamente nulla a livello pratico tra congelatore e frigo? 

Edited by tratorin

Share this post


Link to post
Share on other sites

A livello pratico, come ho scritto prima, non cambia nulla perché tanto comanda le temperature l'stc1000. In sostanza il frigo o freezer diventa un mero strumento da accendere per raffreddare, che sia in grado di raffreddare fino sotto zero o meno a noi non cambia (ricordo che bisogna impostare il ritardo dell'accensione della fonte di freddo per preservarne l'integrità ). Un altro aspetto da tenere in considerazione è la potenza assorbita dalla fonte di freddo, per mettere un relè o meno (anche se ci sono n discussioni su questo e quindi non mi inoltrò ulteriormente).

Come ho già  scritto, guardate i video di Brewer's Friend dove spiega bene tutto.

 

Se ho scritto boiate è colpa mia ma anche il telefono mi ha dato una mano XD

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Provo a risponderti io per vedere se ho afferrato il concetto. Anzitutto che si tratti di un frigo o di un congelatore in entrambi i caso ci troveremmo davanti ad una buona camera di fermentazione! Se la temperatura esterna dovesse essere molto alta lavorerebbero comunque entrambi in maniera anomale non dovendo andare al di sotto dei 20 gradi. Se poi consideriamo che i mesi caldi non sono fortunatamente molti, avendo a disposizione una cantina o un seminterrato come nel mio nei mesi autunnali/invernali/primaverili, il frigo non lavorerebbe mai e lo farebbe il cavo riscaldante. In conclusione penso che la scelta sia non influente! Basterebbe fare un bel po' di birra nei mesi invernali e il frigo nemmeno lo accendi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto qualcosa in merito al fatto di come la fonte di freddo potrebbe essere stressata dal continuo accendi/spegni! Ma come porvi rimedio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il compressore del gruppo refrigerante potrebbe rompersi con l'accensione frequentante. A questo ci pensa l'stc1000 (come sicuramente saprai visto che avrai certamente letto i topic già  esistenti e visto i video che ho consigliato) impostando il ritardo di accensione.

 

Se ho scritto boiate è colpa mia ma anche il telefono mi ha dato una mano XD

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non devo utilizzare la camera solo per le alte fermentazioni ma anche per produrre lager e quindi ho pure bisogno di raggiungere temperature prossime allo zero. Tecnicamente da questo punto di vista potrebbe essere migliore un freezer perché piຠpotente o comunque maggiormente coibentato o non fa alcuna differenza?

Io non ho intenzione di utilizzare relè esterni perché mi pare che quelli dell'stc-1000 siano da 10A e quindi dovrebbero bastare ma quello che mi preoccupa è lo spunto iniziale. Se qualcuno ha competenze in merito o per esperienza può smentire queste preoccupazioni ne sarei grato!!! (In particolare non vorrei che il congelatore abbia un consumo iniziale molto più alto del frigo...sono completamente ignorante in materia). In ogni caso perpreservare il compressore credo di impostare un ritardo di almeno 10 min

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×