Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
OldFashion

Modifica Frigo

Recommended Posts

Riesumo questo topic.

Ho appena acquistato un frighetto della Iberna (http://www.iberna.it/prodotti/scheda_prodotto.asp?id=ITLP%20130&id1=848) a unico scopo di camera di fermentazione.

Ciò che mi preme è preservare appunto l'integrità  del frigo, come poco sopra credo di aver letto, dato l'eventuale accendi\spegni del compressore. A tale scopo, aggiungere un relè allo schema proposto dal video di Brewer's Friend credo di avere capito che sia un'ulteriore garanzia di sicurezza.. dico bene? Anche non servisse (visto che, se ho capito bene, potrebbe essere un problema da risolvere per grossi frigoriferi), è una cosa da installare per precauzione in ogni caso? E il relè in questione è quello da 16A proposto nel video, o dipende dal frigo?



Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

il relè del video va bene, è una sicurezza in più non è fondamentale. Se ne hai uno in casa usalo altrimenti non sbatterti come un matto per cercarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande Enzino..

Domattina tanto devo ritirare frigo e prendere da Leroy Merlin i raccordi mammouth.. già  che ci sono vedo se lo trovo! Preferirei metterlo quasi quasi, non si sa mai! Solo che non so minimamente che relè serva.. Da 16A, ok.. ma sono tutti uguali? Purtroppo non mi intendo di ste cose..  :pardon:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul tipo di relé non so risponderti purtroppo però per mia esperienza ti posso dire che per ora non ho avuto problemi senza relé

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La manopola interna al frigo invece diventa chiaramente inutile no? Ho letto che va impostata sulla temperatura minima raggiungibile.. dunque se ho uno qui classici selettori che vanno da 1 a 5, ad esempio, lo metto sul primo..

Share this post


Link to post
Share on other sites

La manopola interna al frigo invece diventa chiaramente inutile no? Ho letto che va impostata sulla temperatura minima raggiungibile.. dunque se ho uno qui classici selettori che vanno da 1 a 5, ad esempio, lo metto sul primo..

Nel mio frigorifero la temperatura più bassa corrisponde al 5 non all'1, controlla nel tuo se è così.

 

Ti servirebbe un relè pilotato a 220V AC, 16A va benissimo.

L'stc1000 è già  dotato di un relè 10A, quindi eviterei di inserire un relè ulteriore. Hai anche preso un frigorifero nuovo, avrà  un assorbimento molto inferiore ai pezzi d'antiquariato che usano tanti altri.

 

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel mio frigorifero la temperatura più bassa corrisponde al 5 non all'1, controlla nel tuo se è così.

 

Ti servirebbe un relè pilotato a 220V AC, 16A va benissimo.

L'stc1000 è già  dotato di un relè 10A, quindi eviterei di inserire un relè ulteriore. Hai anche preso un frigorifero nuovo, avrà  un assorbimento molto inferiore ai pezzi d'antiquariato che usano tanti altri.

 

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Allora a posto cosà­! Non sapevo nemmeno di quello già  esistente dell'STC, mi arriverà  entro il weekend.. Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

La manopola interna al frigo invece diventa chiaramente inutile no? Ho letto che va impostata sulla temperatura minima raggiungibile.. dunque se ho uno qui classici selettori che vanno da 1 a 5, ad esempio, lo metto sul primo..

normalmente le tacche nei frigoriferi sono inversamente proporzionali al freddo che producono, per cui uno è più caldo di 5. In linea di massima dovresti metterla sul 5, controlla però le istruzioni che magari qualche genio del male ha studiato di far tutto al contrario

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedo anche questo: siccome il frigo è nuovissimo (ritirato stamattina), converrà  mica che lo accendo un po' prima di attaccarlo all'STC? Invece che farlo partire da subito con quello..

Share this post


Link to post
Share on other sites

non cambia nulla, praticamente tu illudi il suo vero termostato, parti pure subito con l'stc!

l'importante è non accendere subito il frigo dopo che ha fatto grandi viaggi o è stato coricato-capovolto-inclinato, meglio aspettare qualche ora

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va bene! Sìsì ovviamente, addirittura rimarrà  fermo ancora per qualche giorno.. Stamattina mi è arrivato l'STC e adesso appeno ho tempo andrò a costruire il tutto con il cablaggio

 

Riguardo appunto all'STC.. La sonda originale dove mi conviene piazzarla? Leggevo in una bottiglietta d'acqua..
Più avanti mi informerò per la sonda a pozzetto come fanno tutti, per ora userò questa..

Edited by The_Odd

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aiuto!! Mi è appena arrivato l'STC.. e mi sono accorto che rispetto a quello "classico" mancano due uscite!

 

d7d6e169b36986deb6924374a528dbd1.jpg

 

Come risolvo per il cablaggio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' una versione dell'stc a singola uscita, e pure a 12 volt.

Ti serve un alimentatore a 12 volt per alimentarlo, e puoi pilotare una cosa sola, quindi solo scaldare o solo raffreddare, impostandolo dal software.

Sicuramente un stc con doppia uscita e alimentato a 220V sarebbe stato più versatile.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh si.. Pazienza, ho tagliato la testa al toro e ho appena ordinato su Amazon quello giusto, errore mio che non ero stato attento..

Questo mi può tornare comunque comodo, ne farò un semplice termometro digitale magari per cottura quasi quasi, che mi serviva nuovo..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Attento al cavo della sonda, io ne avevo uno a singola uscita con alimentazione 220, ho provato ad usarlo per pilotare l'elettrovalvola del gas dell'acqua di sparge, quella sonda ha lavorato solo quella volta perchè il cavo si è fuso e incollato all'interno del pozzetto, ai 78 gradi canonici. Mi è toccato ordinare nuove sonde, e me lo sono rifatto in tubo metallico con isolamento in carta.

lo vendono come termoregolatore per acquari e terrari, è ottimo per frigoriferi e camere di fermentazione, ma come precisione non è il massimo, non è lineare su tutta la rampa, io per il mash lo sconsiglio.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×