Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
siloga

Biab "trappist" + Lavaggio Trebbie: Io Faccio Così.

Recommended Posts

3 hours ago, conco said:

Non esistono svariate metodologie....ne esiste una.



E quale sarebbe???

 

4 hours ago, conco said:

Perché lo stimarla esattamente ti permette di poter progettare una ricetta in maniera corretta e poter così bilanciare tutto come vuoi tu, già mentre progetti un mosto.

saperla stimare    .........

Ora sono nel pallone    :wacko:

Non ho la fissa averla alta ma che funzioni tutto correttamente si...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sandrosol secondo me stai correndo troppo, e vai in confusione.

Stai tranquillo che all'inizio non puoi avere tutto chiaro, tutto a posto, che funziona correttamente, ci vanno come ti ho già detto un po' di cotte e tanta pazienza.

Efficienza si calcola sui "potenziali" dei malti.

Che siano malto, grano, fiocchi o zuccheri semplici ogni ingrediente ha un suo "potenziale" ..che sarebbe il contenuto zuccherino "potenziale" che contiene quell'ingrediente.

Ora quello che tu effettivamente estrarrai in termine di zuccheri (ovvero densità che avrà il mosto, detta anche OG ovvero Original Gravity) in percentuale dai malti del tuo grist, sarà la tua efficienza, efficienza del tuo impianto.

E questa serve appunto a poter calcolare e dunque impostare ricette, dunque a presumere prima della cotta i parametri del mosto a fine bollitura (ovvero quantità, og e ibu del mosto).

Per fartela semplice, mettiamo tu abbia da stimare densità di mosto, usando solo malto pils (ogni malto ha un suo "potenziale teorico"), ne utilizzi 1 kg per quantità mosto a fine boil di 10 lt, 

Se tu estraessi tutti gli zuccheri potenziali otterresti 10 lt di mosto con un og di circa 1030 e avresti un efficienza del 100%.

Ora tu, come tutti, otterrai ovviamente un mosto con una densità inferiore.

Se il tuo mosto avrà per esempio una densità di 1024 la tua efficienza sarebbe del 80%

Se il tuo mosto avrà per esempio una densità di 1021 la tua efficienza sarebbe del 70%.

Se il tuo mosto avrà per esempio una densità di 1018 la tua efficienza sarebbe del 60%.

Perché avresti estratto dai grani 80, 70 o 60% del potenziale zuccherino di quel malto.

Quella percentuale e la tua efficienza, quella del tuo impianto.

Per calcolarla servono diverse cotte.

Il conoscerla ti permette di avere un buon controllo in fase di studio e progettazione parametri di una ricetta.

Però se hai libri....basta leggere eh....scritto stava.:D

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

1 hour ago, conco said:

Sandrosol secondo me stai correndo troppo, e vai in confusione

Lo so....  :cray:

Purtroppo devo imparare a "controllarmi"  . Hai ragione ... lascio sia il tempo a farmi da insegnante !! 

Grazie comunque della tua disponibilità ma non ho capito non essermi spiegato. pErché ho letto letto letto   e quanto tu con semplicità hai scritto lo sapevo. 

E ho fatto i calcoli secondo il libro di Daniels appunto..per questo posso dire aver una bassa efficienza. E devo cercare capire cosa sbaglio. E mi serve continuare a brassara come ben detto da te.

 nel calcolo però , i potenziali usati sono quelli che il software mi da (calcoliamo birra)  vorrei saper se prenderli per buoni   

Ma devo ogni volta far l equazione sta sul libro oppure un metodo meno empirico esiste??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va che calcoliamo birra (come tutti i programmi per ricette) ti calcola già lui efficienza.;)

Senza bisogno che tu stia li ad usare carta e penna.

Ovviamente come ogni programma va "tarato" su tuo impianto.

Potenziali corretti (in linea di massima) dovrebbero già essere inseriti da programmatori, tu devi solo inserire grist e volumi e sei a posto.

Comunque se efficienza e bassa (quanto bassa?) te l'ho già detto 3 o 4 volte...e te lo ripeto....macina più fine....STRINGI I RULLI....e non aver paura di sfarinare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Benissimo....

Continuerò a leggere leggere leggere e dopo che imbottiglio questa golden ale di prova , brasso quella single trappist e ti aggiorno

:good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×