Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
cic@ale

San Benedetto Del Tronto (Locali?)

Recommended Posts

Ok. Il 9 c'è la presentazione della Keller pils di bibibir, prendiamo 2 piccioni con una fava?

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

Edited by velleitario

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene, ci sentiamo, parto domattina alle 5. buonanotte belli:-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

All'OLD stò.

Non tardate sennò mi trovate sdraiato:-Dz

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella serata! Ha reso il mio stendere mutande e calzini all'una di notte un lavoro leggero!!!

 

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo dire

 

al mega che le kolsh originali di Colonia sono chiare e non sono d'orate [sRM da 3,5 a 5] come una Helles tedesca e meno di una Marzen

 

e a Cic@le che le English IPA prevedono il dry hop

[ingredienti: malto Pale con tradizionalmente luppoli inglesi, in particolare nel dry-hopping. Lievito inglese ale

attenuante. In alcune versioni si può usare zucchero raffinato. Alcune versioni presentano solfati per utilizzo

di acqua tipo Burton, ma ciò non è essenziale per lo stile.

Confronti di Stile: in generale ha più luppolatura da dry-hopping e meno fruttato e/o caramello delle Bitter o

delle Pale Ale britanniche. Ha meno intensità  di luppolo e gusti più pronunciati di malto delle tipiche versioni

americane.]

 

Buona notte e sogni d'oro 😛

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh io con la mia nonostante il frumento e un pizzico di malto base u pò più scuro mi trovo sotto gli srm dello stile, ma di questo mi preoccupo poco....vorrei che la mia fosse una di quelle classiche kolsh da bere a tonnellate!!

 

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

:D :D :D

 

Bella serata e ottime birre!

Keller bibibir da bere a secchi luppolo a vagonate

Old Ale di stavio, corposa e intensa e si fa bere senza stancare

Session IPA Armadillo da 3,6% bilanciata e per nulla acquosa nonostante i pochi gradi

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

:D :D :D

 

Bella serata e ottime birre!

Keller bibibir da bere a secchi luppolo a vagonate

Old Ale di stavio, corposa e intensa e si fa bere senza stancare

Session IPA Armadillo da 3,6% bilanciata e per nulla acquosa nonostante i pochi gradi

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

Concordo pienamente, la session, comunque, essendo single hop amarillo, era da bere per forza

 

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Velle DH un cazzo! :rofl:

nelle IPA classiche inglesi non è obbligatorio ma concesso :good:

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Velle DH un cazzo! :rofl:

nelle IPA classiche inglesi non è obbligatorio ma concesso :good:

Ok allora ha ragione Cic@le ☺

Poi mi vado a vedere progettare grandi birre

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

Edited by velleitario

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel nuovo bjcp non viene quasi nemmeno nominato il dh per le IPA inglesi.. :)

Però anche io sapevo del dh in qualcosa d'inglese.. Con cosa le sto confondendo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza andare a leggermi nulla io la penso come Enzo...assolutamente consentito ma non necessario....anzi mi sa che l'eccezione era il farlo...poi posso sbagliarmi eh.

Comunque divagazioni stilistiche a parte....grandi ragazzi....però io prima o poi Cic@le lo voglio conoscere.

Voglio, da brillo, cantare cicale cicale con lui di pelle azzurra...non potete negarmelo eh.... :good: 

Bravi bagai....bella lì. 

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mmm...mi sa che chi ha fatto la "bevi e nun rompe er cazzo" non aveva tutti i torti.....è con la "natale di merda" che si è poi calato a piè pari nella banalità 

 

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

Edited by megavherr

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Bevi e nun rompe il cazzo" e di una bruttezza e cafonaggine senza fine.

Se io pago, bevo e se ne avessi motivo e voglia il cazzo te lo rompo eccome....anzi te lo frantumo proprio! :diablo:

Se invece bevo gratis perché la offre gratuitamente il genio della lampada che ha coniato siffatto nome...beh allora ok...ma solo in quel caso. :crazy:

Edited by conco
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovviamente si scherza, io penso che nessuno abbia torto, gli stili si evolvono come si evolvono le materie prime usate per brassarli, esempio: parlo a intuito, in una ale inglese storica, quando non esistevano i malti caramello, probabilmente quel caramello che si avvertiva era dato da una lunga bollitura (vado a intuito eh!) così come ora chi fa un BW, per facilitarsi un pò le cose e dare alla birra il colore dato dai parametri del BJCP, mentre tutti sono girati, ci butta dentro un pugno di choccolate, nun se faaa!!! ma è comunque tollerato.

Oppure nelle dubbel o tripel belghe, in cui gli zuccheri usati rivestono importanza fondamentale, per colmare le lacune di una materia prima scadente, via con aromatic, biscuit, special b e via dicendo. Il primo monaco che ha brassato la prima trappista, pensate avesse avuto a disposizione lo special B?

Son quelle cose che col passare degli anni ci faremo "scendere" senza poi farci più caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anzi aggiungo....gli direi:

"Mo nun pago e nun me rompe TE er cazzo"......ahahahah

 

Per il resto Mega io sono sempre stato e sempre sarò per boccale canta....poi mettici un po' ciò che ti pare.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conco se il boccale canta vuol dire che hai bevuto troppo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il resto Mega io sono sempre stato e sempre sarò per boccale canta....poi mettici un po' ciò che ti pare.

Sono d'accordo, ma se devo brassarla e non ho mai fatto, da qualcosa devo pur partire, poi aggiusto, sperando che il boccale parli bene.....per le mie.

Per quelle bevute in giro ti quoto alla cieca! Faccio Buio quotativo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi ricordo jhon bul che nel kit di malto per le ipa inglesi ti forniva anche un sacchetto per il dryhop

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Bagai o Frichi.

Grazie per quest'altra bella serata passata all'Old Spirit dove ormai sono quasi di casa. Birre favolose!!!

La Keller è piaciuta un sacco, complimenti al mastro Flaviano.

@Megaverr non ci crederai ma quando sono rientrato ho lavato il costume da bagno :rofl:

@Velle, quando ho detto del DH nelle E-IPA mi erano tornate in mente le letture di Graham Wheeler e Dave Line precursore dell'HB in UK e mi ricordavo di non aver mai letto di dry hopping. Ma stavo alla quinta o sesta e avrei potuto tranquillamente sbagliarmi. 

@Conco dai che prima o poi ci si incontra da qualche parte. Ci faremo una bella bevuta per festeggiare e canteremo insieme tutto quello che ci verrà  in mente :rofl:  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahahah...noi cantiamo e Mega balla...cucchiamo matematico patate a tutto spiano...come se piovessero dal cielo.... :rofl:  :rofl:  :rofl:

Edited by conco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×