Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

No però scusa....va bene tutto...ma:

-Prima posti in altra discussione dedicata la discussione di un'altro forum...e vabbè...non mi pare carino, ma non son io a decidere cosa sia giusto e cosa no.

-Poi posti collegamento a tuo blog....che perdonami, se non hai voglia o tempo di scrivere  sul forum....non farlo, postare collegamento a proprio blog non mi pare corretto...e l'ho già  detto anche ad altri in altre occasioni, non e una questione con te, beninteso...un copia incolla richiede 2 secondi...troppo?

-Infine la cosa che anche in altra discussione accennavo e che non mi convince e che un produttore potrebbe usare cose del genere come cavallo di troia per farsi pubblicità  gratuita sui forum degli HB, che sono quelli a cui questo prodotto mira...poi oh magari sta cosa la vedo solo io eh...quindi veda chi deve vedere.

 

Queste son solo mie semplici considerazioni....nulla di più nulla di meno...nulla di personale. :unknw:

Edited by conco
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho messo il link solo per mia comodità  per i post futuri farò un copia e incolla

riguardo ai tuoi dubbi basta uscire fuori dall'Italia e potrai vedere come test di questo genere sono all'ordine del giorno. Sono degli strumenti utili per far conoscere una macchina a noi consumatori

Share this post


Link to post
Share on other sites

670 € i australia 1700 € in idaglia se è vero come dice su brewing-bad,scusate non posso mettere link,parte cannato da subito..

Share this post


Link to post
Share on other sites

670 € i australia 1700 € in idaglia se è vero come dice su brewing-bad,scusate non posso mettere link,parte cannato da subito..

 

Hai fatto confusione. I 1700€ si riferiscono al Braumaster, citato come riferimento. In Italia il prezzo dovrebbe aggirarsi sui 900€.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco qualche foto scattata questa sera durante la realizzazione del video di unboxing, presto online, della macchina Easy. Le prime foto fanno subito capire la grande qualità  dei materiali, nel complesso la macchina è molto robusta e occupa poco spazio seppur ha una capienza di 50 litri. La particolarità  sta nel fatto che le resistenze sono totalmente nascoste quindi presumo che sia stato fatto un buon rivestimento con funzione isolante. Si può apprezzare la qualità  dei raccordi tutti in acciaio inox. Il particolare che più mi ha colpito è stato il cestello che diversamente dal grainfather è fatto con un sistema completamente diverso, quello di easy ha una costruzione particolare in quanto è rialzato sul fondo e in più ha l'asta allungabile e all'estremità  c'è il filtro regolabile per evitare caramellizzazione dei grani. Nel complesso ho avuto delle impressioni personali molto positive il sistema è ben fatto ha uno spessore consistente e già  a prima vista posso desumere che non ci sarà  bisogno di coibentazione. Da questa prima impressione posso dichiarare che il prezzo è giustificato dai materiali impiegati.

le foto le potete trovare al seguente indirizzo

http://87canineri.blogspot.it/2015/03/foto-easy.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco le foto tanto attese del grainfather in cui si può vedere nel dettaglio la macchina. La prima cosa che mi è saltata subito all'occhio quando ho aperto il pacco è stata la quantità  di cose da montare, la macchina arriva montata a metà  e quindi compito del consumatore finale completare il montaggio che sottolineo non è niente di impossibile basta avere un pò di pazienza leggere bene le istruzioni ed è quasi impossibile combinare casini, però devo ammettere che appena ho visto la bustina contenente tutte le viti e le guarnizioni mi è sembrato di tornare bambino e di ricominciare a giocare con i lego. Nel complesso la macchina è ben fatta è più piccola rispetto ad easy infatti ha una capienza di 30 litri contati (cioè arrivati a 30 litri si è quasi all'orlo della pentola). Anche in questo caso il prezzo giustifica i materiali utilizzati infatti abbiamo molto meno acciaio rispetto ad easy e l'acciaio presente è molto più sottile, la base è in gomma (una gomma dura molto simile a quella dei cornelius keg giusto per intenderci) e come si può vedere il termoregolatore è un stc 200 acquistabile a 24 $ su eBay vedi link. A tutti quelli che mi hanno esposto i loro dubbi sulla robustezza del raccordo in cui va collegato il tubo per il riciclo posso dire che dai video visti finora dava un impressione che fosse troppo debole ma avendocelo in mano è abbastanza robusto. Vengono fornite una serie di guarnizioni e fascette che servono per completare il montaggio della macchina. L'unico aspetto negativo riscontrato finora è la mancanza delle maniglie!!! è vero che quando si fa la birra non ci dobbiamo portare la macchina in giro per casa ma nel caso in cui fosse necessario doverla spostare quando è piena allora sorgono dei problemi perché non ha punti fissi dove poterla afferrare per spostarla. Particolare la serpentina in controflusso non vedo l'ora di provarla per testarne l'efficenza!!! Queste sono le mie prime impressioni sulla macchina, nella sostanza non sembra male di certo non eccelle per i materiali impiegati per la costruzione ma neanche si può dire che è stata fatta con materiali scadenti può essere vista come una sorta di via di mezzo. Ecco la sfilza di foto del grainfather
http://87canineri.blogspot.it/2015/03/f ... .html#more

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Alessio,

chiudo questa discussione e le altre relative lo stesso argomento per i seguenti motivi:

  • non è chiaro se i test e le recensioni siano totalmente imparziali
  • non è chiaro se l'autore riceve qualcosa in cambio (sponsored review) e ciò a google non piace.
  • il contenuto duplicato (copia incolla) non è visto di buon occhio da google e potrebbe penalizzare il nostro forum
  • non è comprovata l'autorevolezza dell'autore delle recensioni (tendo a fidarmi di piu di utenti che leggo costantemente)
  • tutti i dati, se gli utenti vogliono seguirli, possono essere reperiti sul vostro forum forumdellabirra.net

Invito inoltre a non aprire ulteriori discussioni

 

Ricordo infine ai produttori, qualora leggessero il nostro forum, che possiamo pubblicare sponsored posts a fronte di un contributo per il mantenimento online del portale, dei cui costi mi faccio totalmente carico io.

 

Simone

  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...