Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
megavherr

Mash All'inglese, Reitroduzione Mosto Bollente

Recommended Posts

Vi pongo una questione che mi frulla nel cervello, ho un bel frigo passivo rubbermaid che vorrei sfruttare per un mash all'inglese multistep, su OG medio bassa.

Nello specifico vorrei fare la mia white ipa con 4,2kg di grani OG 1.047 per 20 litri in fermentatore, seguendo i calcoli di beersmith per la temperatura iniziale dell'acqua per il mash in e ipotizzando un rapporto iniziale acqua/grani di 2.3-2.4 litri per chilo, è possibile effettuare la prima rampa di ammostamento aggiungendo acqua bollente (da 50° a 67°) per poi fare mash out prelevando una giusta quantità  di mosto (ho già  compilato il foglio di excell che mi da tutti i calcoli) tale che tra volume a 67° che rimane e mosto reintrodotto a 100° mi dia la corretta temperatura di mash out? Tutto questo per poi lasciarmi una buona quantità  di acqua per fare lo sparge. Ho compilato il foglio excell seguendo la formula indicata da Bertinotti sul suo articolo che descrive la procedura:

Ab= (It G+Ap) (T2-T1) / (TB-T2)

Ab è la quantità  (in litri) di acqua bollente da aggiungere
It è una costante relativa all'inerzia termica del malto in grani (circa 0.4)
Ap è la quantità  (in litri) di acqua già  presente nel mash
T1 è la temperatura attuale del mash
T2 è la temperatura richiesta finale
TB è la temperatura dell'acqua bollente (consideriamo 100C)

 

e tramite una formula inversa ho impostato un volume di prelievo del mosto dal mash che portato a ebollizione e reintrodotto nel mash mi porti la temperatura complessiva di equilibrio a quella corrispondente per il mash out, logicamente dovrà  essere un pò aggiustata per tenere conto di evaporazioni e perdite di temperatura, che dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tu vuoi fare un misto tra decozione e mash inglese, nel quale si aggiunge solo acqua calda non parte del mosto bollito.

In questo caso per l'ultima parte dove vai a prelevare bollire e riaggiungere mosto devi cercare le formule della decozione questa non va bene, potresti adattarla ma siccome esiste trova direttamente quella.

Edited by trappist_forever

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tu vuoi fare una decozione non un mash inglese, nel quale si aggiunge solo acqua calda non parte del mosto.

In questo caso devi cercare le formule della decozione questa non va bene, potresti adattarla ma siccome esiste trova direttamente quella.

La decozione non si fa prelevando parte del mash compresi i grani? Penso comunque che la formula si possa adattare, io sono partito da quella per calcolare la sottrazione di mosto tale che bollita e riaggiunta porti a una temperatura desiderata, penso che se reimmetti un volume di liquido bollente, ad un volume noto di temperatura nota, che sia acqua o mosto la formula dovrebbe essere quella, io l'ho ribaltata per calcolarmi in base al volume totale (acqua iniziale+grani+prima aggiunta per arrivare a 67°) una sottrazione tale che reinserita a 100° mi dia il mash out, per la decozione c'è da tenere conto del calore specifico dei grani (circa 0.4) nel volume di sottrazione e reimmissione, col solo mosto è più semplice, credo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono uno che si pone domande e cerca le risposte.....a vcolte le domande sono queste :P

 

Certo che vi piace complicarvi la vita eh!
 

Io però non ci vedo tanta complicazione, scaldo l'acqua a 57 gradi, verso grani e acqua nel frigone, intanto metto a bollire i circa 6 litri che mi servono per lo step successivo (parlo così a cavolo, non ho il foglio di calcolo sotto mano) fatto il protein rest aggiungo l'acqua, verifico la temperatura e al controllo ci pensa il frigone, ogni tanto rimesto oppure agito direttamente il frigo e a saccarigicazione prelevo i 5.7 litri di mosto che mi servono (questo me lo ricordo dai calcoli) il tempo di farli bollire, che so, 10 minuti, poi riverso dentro, non mi serve neppure un mosto perfettamnte filtrato, se ci casca dentro qualcosa non penso sia un problema, poi faccio sparge, pago il controllo di temperatura che non faccio con l'ebollizione di 6 litri di mosto. Per i quantitativi ho già  impostato il foglio di calcolo, mi basta solo fare qualche prova

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah dimenticavo, io però sono quello del cereal mash alla prima cotta AG, del barley wine alla seconda e dell'imperial stout alla terza

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

magari conviene farsi le basi su cosesemplici per poi complicarsi la vita....

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti stavo pensando a una dry stout da adagiare sulla fondazza della imperial, vedremo

Ricorda che conviene sempre partire da OG basse per arrivare a quelle alte.. Non il contrario.. :)

 

 

Quando ho visto che hai risposto tyrion credevo che gli dicevi di studiare meno

 

 

Studia di meno Mega!!!! XDXDXD

Edited by Tyrion132

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricorda che conviene sempre partire da OG basse per arrivare a quelle alte.. Non il contrario.. :)

 

 
 

 

Studia di meno Mega!!!! XDXDXD

Ho provato a partire da basse OG ma anche complicandomi la vita ho visto che di cagate grosse non riuscivo a farne, per questo sono passato alle alte OG :rofl:  :rofl:  scherzo, volevo avere qualche bella birra da contemplazione per il futuro, poi sono uno a cui piacciono le sfide. Per lo studio non c'è problema, sulla teoria vado abbastanza bene......è la pratica cheeee....ehmm.....vabeh dai lo sappiamo! Dai chiedo agli esperti, una bella ricetta per dry stout, per non andare tanto OT su MP oppure se nessuno si offende anche postata su questa discussione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...