Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
noritaka100

Frigorifero E Coldcrush

Recommended Posts

Raghi, ho questo frigorifero "nuovo" e ora lo sto usando come camera di fermentazione con stc e cavo riscaldante e fino lì tutto ok.

Volevo però fare un paio di giorni di coldcrush prima di imbottigliare e la mia domanda è se secondo voi faccio un danno epocale a ritagliare lo scomparto del freezer x unirlo a quello del frigo.

Ho pensato che il frigorifero nn arriva a 2 gradi mentre il freezer si.

Il mio dubbio è se la serpentina di raffreddamento è nella parte divisoria delle 2 sezioni o se posso fare il buco tranquillamente.

Che ne pensate?

post-17756-1423597847,3326_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

prova ad impostare l'stc a due gradi (ma anche 4-5 bastano) e vedi se riesce a portare il mosto a quella T, altrimenti si studia alternativa

ps cold crash

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inglese fai da te? No alpitour? Ai ai ai ai ai!!!

Grazie x il consiglio...proverò cosi allora. Era più che altro x nn sprecare il freddo del freezer

Share this post


Link to post
Share on other sites

Evita di bucare la parete tra frigo e freezer, la serpentina, o gruppo piastre che sia, gira tutta attorno allo scomparto freezer, con spire più o meno fitte in base al modello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il frigorifero non arriva a due gradi causa il termostato cui è fornito .

Bypassalo ( praticamente eliminandolo ) e arriverà  tranquillamente all t voluta .

Per contro : non potrai più usarlo come frigo " normale " !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio frigo è arrivato ben più sotto.. E' bastato impostare il suo termostato al massimo..

Stc impostato a 2°C(con sonda fuori dal fermentatore), mi sono ritrovato una pils con un blocco di ghiaccio grande quanto due pugni!! XD

Ovviamente la cosa non era intenzionale.. XD

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio frigo è arrivato ben più sotto.. E' bastato impostare il suo termostato al massimo..

Stc impostato a 2°C(con sonda fuori dal fermentatore), mi sono ritrovato una pils con un blocco di ghiaccio grande quanto due pugni!! XD

Ovviamente la cosa non era intenzionale.. XD

Quoto in pieno. La mia prima lager fece la stessa esperienza.. ero scettico del frighetto scarso e rachitico che usava mia nonna, e quando ci misi il fermentatore dentro già  cercavo alternative.. termostato messo al massimo e dopo due giorni era un blocco di ghiaccio! Ho dovuto scongelarlo.. e poi ho rimesso in frigo la lager, però con una potenza più bassa.. e comunque all'imbottigliamento ho dovuto aspettare si sciogliesse la superficie della birra..

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me è successo col frigo di casa, la regolazione è finita per errore su potenza massima, probabilmente urtando la rotella con qualcosa stipato in zona.

Non so in quanto tempo, ma un quarto degli alimenti si è ghiacciato, e quello che non è arrivato a ghiacciarsi, mi odiava profondamente.

Conta molto l'età  del frigo perchè l'isolamento col tempo si deteriora, contano le aperture giornaliere per ragioni ovvie, e conta quanto è pieno il frigo, perchè un frigo vuoto tende a mantenere meno la temperatura rispetto ad un frigo pieno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Apri e fai un ponte tra i morsetti del termostato. Normalmente i cavi sono un nero che ritorna dal compressore, e due marroni collegati ad uno stesso morsetto, che sono la fase diretta che arriva al termostato e riparte per la lampadina. Il lavoro più semplice è tagliare dai fastom e spellare quei tre fili, e collegarli assieme sotto un unico morsetto. I colori possono cambiare un poco, ci può essere un grigio al posto degli altri, ma fondamentalmente lo schema è quello.

Poi ci sono situazioni particolari, mi è capitata una vetrina da bar ventilata che aveva doppio termostato, uno per la regolazione della temperatura, uno di minima temperatura con la sonda capillare che andava a infilarsi dentro l'evaporatore, e tagliava l'alimentazione per evitare la formazione di ghiaccio. Ma erano collegati in serie, lo schema dei fili è sempre quello.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

la conosco quella vetrina :rofl:  grazie ancora Thor!

 

Grazie a te della bevuta, da ripetere, il prossimo giro tocca a me  ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande Thor! Sto pensando visto che sto risistemando cose prima di riprendere cotte se lasciare contatti come sono ora (stc attaccato a monte) oppure bypassare il termostato... te cosa consigli in linea di massima?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se il termostato non ti dà  problemi regolato al minimo, io non toccherei nulla, se non altro per pigrizia. A tagliare fai sempre in tempo, ma se non tagli, ti resta un frigo autonomo e funzionante.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Segnalo anche un'altra soluzione per i più imbranati come me: basta svitare la sonda interna del frigo dal suo alloggiamento e attraverso il piccolo foro della vite spingerla all'esterno dove non sarà  più influenzata dalla temperatura interna del frigo ma sentirà  costantemente una temperatura esterna più calda. Ora impostate il termostato alla temperatura più bassa e comandate con stc. Arriverete anche a zero gradi senza difficoltà .

In questo modo potete sia comandareil frigo con stc sia riutilizzare un domani il frigo come tale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un paio di giorni e proverò a vedere come fare. Ora sono ancora in fermentazione e nn sto mezz'ora con lo sportello spalancato.

Vi faccio sapere com'è andata, intanto grazie 1000

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raghi, alla fine ho solo messo il frigo a palla e sono arrivato ai 2 gradi. Ma secondo me poteva scendere ancora di più ðŸ˜

Share this post


Link to post
Share on other sites

Azz... ma non potevi provare prima di aprire questo post?

:rofl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...