Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
velleitario

Coltivazione Domestica Del Luppolo (2015)

Recommended Posts

Ciao, finalmente mi sono arrivati i luppolini da eikelmann.. Spediti il 19, ero un po in ansia, invece sono arrivati oggi integri e ancora umidi. Mi aspettavo la radice ma è arrivata la piantina in vasetto, meglio! Vi volevo chiedere un consiglio su come li devo conservare da qui a marzo.. Vedo già  spuntare qualcosa di "verde", non è troppo presto? Vi allegherei una foto ma visto che sono nuovo non posso postare link

 

Ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi chiedevo cosa succede a non sfoltire la ceppaia? Si possono far crescere più tralci da un unico rizoma quando si è ingrandito abbastanza oppure è necessario sfoltire?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,lo sfoltimento delle ceppaie delle piante di luppolo,è una pratica che diventa indispensabile eseguire a partire dal terzo anno in poi di vita delle piante.

Le radici tendono ad allargarsi a raggera attorno alla ceppaia principale e quindi daranno vita ad innumerevoli polloni,considerando che se ne sceglieranno 2,massimo tre per pianta da far salire sui sostegni,tutto quello in eccesso andrà  eliminato,con un conseguente continuo lavoro di sfoltimento,che terrà  impegnati fino almeno a luglio:con l'eliminazione preventiva prima dell'inizio del vigore vegetativo dei polloni,se ne limita notevolmente il numero e quindi il successivo lavoro di sfoltimento diviene sicuramente più agevole.

Poi,con lo sfoltimento delle radici,si rinforza notevolmente la pianta,che non deve disperdere nutrimento verso un quantitativo notevole di polloni,ma solamente su alcuni di essi,che quindi ne trarranno giovamento,sviluppandosi al meglio.

Utile poi anche il conseguente lavoro di movimentazione e rimescolamento del terreno che si opera attuando lo sfoltimento,che aiuta ad arieggiare le radici,evitare che il terreno si compatti troppo e a far assorbire l'eventuale concimazione invernale;(io metto sempre letame sulle ceppaie in inverno),

Quindi in conclusione direi che per il primo ed il secondo anno di vita delle piante,ci si limita ad eliminare solamente i polloni in eccesso,mentre dal terzo anno in poi lo sfoltimento diventa pratica utile ed obbligata per la salubrità  stessa delle piante.

spero di esser stato chiaro.

ciao

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,lo sfoltimento delle ceppaie delle piante di luppolo,è una pratica che diventa indispensabile eseguire a partire dal terzo anno in poi di vita delle piante.

Le radici tendono ad allargarsi a raggera attorno alla ceppaia principale e quindi daranno vita ad innumerevoli polloni,considerando che se ne sceglieranno 2,massimo tre per pianta da far salire sui sostegni,tutto quello in eccesso andrà  eliminato,con un conseguente continuo lavoro di sfoltimento,che terrà  impegnati fino almeno a luglio:con l'eliminazione preventiva prima dell'inizio del vigore vegetativo dei polloni,se ne limita notevolmente il numero e quindi il successivo lavoro di sfoltimento diviene sicuramente più agevole.

Poi,con lo sfoltimento delle radici,si rinforza notevolmente la pianta,che non deve disperdere nutrimento verso un quantitativo notevole di polloni,ma solamente su alcuni di essi,che quindi ne trarranno giovamento,sviluppandosi al meglio.

Utile poi anche il conseguente lavoro di movimentazione e rimescolamento del terreno che si opera attuando lo sfoltimento,che aiuta ad arieggiare le radici,evitare che il terreno si compatti troppo e a far assorbire l'eventuale concimazione invernale;(io metto sempre letame sulle ceppaie in inverno),

Quindi in conclusione direi che per il primo ed il secondo anno di vita delle piante,ci si limita ad eliminare solamente i polloni in eccesso,mentre dal terzo anno in poi lo sfoltimento diventa pratica utile ed obbligata per la salubrità  stessa delle piante.

spero di esser stato chiaro.

ciao

Grazie, come sempre chiarissimo ed esaustivo.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Mario! Felice di essere della partita anche quest'anno! I tuoi consigli saranno al solito indispensabili per i neofiti e anche per i più anziani! 

Ciao anche a Cic@ale e CIarly! e a tutti gli altri chiaro!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciaoo, scusate l'ignoranza, se cominciassi la mia coltivazione quest'anno da dei semplici rizomi, quand'è che il mio luppolo sarà  maturo e pronto per l'utilizzo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

la raccolta avviene ogni anno ad agosto/settembre

 

il primo anno però non aspettarti nulla...puoi raccogliere qualcosa come no...serve più che altro alla pianta per sviluppare l'apparato radicale

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti,

sono interessato alla coltivazione del luppolo ma vorrei farmi un'idea vedendo qualche esempio dal vivo. Conoscete coltivatori in calabria (meglio se zona Catanzaro)? qualcuno sa indicarmi da chi acquistare rizomi smaragd, cascade,centennial in Italia? grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno gente ieri guardando la pagina faccialibro del Birrificio Italiano c'era una foto di Agostino Arioli il birraio che stava sminuzzando del luppolo per fare una cotta di ExtraHop per l'anniversario del birrficio in aprile.

 

volevo sapere, secondo voi, essendo la ExtraHop  brassata con luppolo fresco quello nella foto era luppolo appena raccolto e messo sottovuoto per poter essere usato piu'avanti?

 

e' ancora buono? nn perde tutto l aroma? avete gia' provato questa tecnica?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti!

 

Eccomi qui dopo un po' di tempo!

Rizomi pochi, quest'anno, forse a causa della pessima stagione meteo dello scorso anno (che comunque ha portato a circa 20 kg di fiori freschi). 

Voi come siete messi?

 

Sono qui anche per segnalarvi un'iniziativa che sto portando avanti come admin del gruppo facebook "luppolo italiano". 

Abbiamo ideato un piccolo sondaggio informativo che aiuti i neofiti e anche i più anziani nella loro attività , vi giro il link. 

 

https://it.surveymonkey.com/s/HRVQRTD

 

grazie a quanti vorranno partecipare. 

ps

è riservato ai coltivatori dal secondo anno in su.... 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono andato nell'orto lo scorso week end armato di stivali fino alle ginocchia e con mia sorpresa ho scoperto che alcuni getti che avevo azzerato a settembre/ottobre avevano "buttato" ancora...morale della favola avevo alcuni tranci di 40/50 cm completamente secchi ovviamente

 

spero di non aver rovinato nulla a livello delle radici....che dite? mai capitato a voi?

Edited by Dani

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

al secondo anno un chilo da due piante.poi ne ho altre due al primo anno ma pochi grammi.adesso spero di usare qualche rizzoma

Edited by sitar

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono andato nell'orto lo scorso week end armato di stivali fino alle ginocchia e con mia sorpresa ho scoperto che alcuni getti che avevo azzerato a settembre/ottobre avevano "buttato" ancora...morale della favola avevo alcuni tranci di 40/50 cm completamente secchi ovviamente

 

spero di non aver rovinato nulla a livello delle radici....che dite? mai capitato a voi?

no, è facile che i getti usciti in anticipo siano stati bruciati dal freddo ancora intenso. a livello di apparato radicale tutto dovrebbe essere a posto.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

no, è facile che i getti usciti in anticipo siano stati bruciati dal freddo ancora intenso. a livello di apparato radicale tutto dovrebbe essere a posto.

 

grazie, è la stessa cosa che ho pensato io  ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

al secondo anno un chilo da due piante.poi ne ho altre due al primo anno ma pochi grammi.adesso spero di usare qualche rizzoma

dovresti aspettare il terzo anno per avere rizomi...cioè alla piena maturità  della pianta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

un saluto a tutti;

 

qualcuno di voi ha avuto esperienza di attacchi di talpe al luppoleto?

 

oggi ho effettuato la potatura dei rizomi e ho trovato ben 5 piante attaccate da qualche bestiola che le ha utilizzate per sfamarsi: due spero di recuperarle, ma per due cascade e un mittelfrueh non c'è stato niente da fare... ne era rimasto solo un pezzetto. l'animale in questione ha scavato scrupolosamente tutto in mezzo all'apparato radicale divorandolo tutto e lasciando solo un moncherino di 5 cm vicino alla superficie.

le piante erano al terzo anno... direi che ha mangiato a sazietà .

 

se qualcuno ha già  fatto una scoperta del genere e ha trovato un modo di risolvere... si faccia avanti please!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi, Ciao a tutti
Sono nuovo nel forum. Scusate è da 2 mesi che sto cercando disperatamente qualcuno che possa vendermi dei rizomi. Possibilmente varietà  tipo Cascade.
Qualcuno di voi li vende?
Grazie Mille in anticipo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi, Ciao a tutti

Sono nuovo nel forum. Scusate è da 2 mesi che sto cercando disperatamente qualcuno che possa vendermi dei rizomi. Possibilmente varietà  tipo Cascade.

Qualcuno di voi li vende?

Grazie Mille in anticipo :)

io non sono riuscito a trovarli in Italia ed ho dovuto fare una prenotazione di rizomi dalla Germania, ma purtroppo quest'anno siamo in ritardo per via del meteo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

un saluto a tutti;

 

qualcuno di voi ha avuto esperienza di attacchi di talpe al luppoleto?

 

oggi ho effettuato la potatura dei rizomi e ho trovato ben 5 piante attaccate da qualche bestiola che le ha utilizzate per sfamarsi: due spero di recuperarle, ma per due cascade e un mittelfrueh non c'è stato niente da fare... ne era rimasto solo un pezzetto. l'animale in questione ha scavato scrupolosamente tutto in mezzo all'apparato radicale divorandolo tutto e lasciando solo un moncherino di 5 cm vicino alla superficie.

le piante erano al terzo anno... direi che ha mangiato a sazietà .

 

se qualcuno ha già  fatto una scoperta del genere e ha trovato un modo di risolvere... si faccia avanti please!

mi auto-cito per una rettifica...

 

trattasi di topi... infestazione di topi che dopo aver finito le patate del vicino si sono dedicati ai miei luppoli.

 

ho idea che il rimedio sia uno solo... drastico! =@

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sarei al terzo anno in teoria ma scorso non ho molto curato la coltivazione. anzi....quindi volevo sapere un po come procedere per recuperare le piante. cosa faccio taglio quelle parti morte e risistemo pali o devo applicare qualche concime? nn sono un gran pollice verde però visto che adesso sono mature vorrei fare un tentativo per avere luppolo fresco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

un saluto a tutti;

 

qualcuno di voi ha avuto esperienza di attacchi di talpe al luppoleto?

 

oggi ho effettuato la potatura dei rizomi e ho trovato ben 5 piante attaccate da qualche bestiola che le ha utilizzate per sfamarsi: due spero di recuperarle, ma per due cascade e un mittelfrueh non c'è stato niente da fare... ne era rimasto solo un pezzetto. l'animale in questione ha scavato scrupolosamente tutto in mezzo all'apparato radicale divorandolo tutto e lasciando solo un moncherino di 5 cm vicino alla superficie.

le piante erano al terzo anno... direi che ha mangiato a sazietà .

 

se qualcuno ha già  fatto una scoperta del genere e ha trovato un modo di risolvere... si faccia avanti please!

è la prima volta che ne sento parlare. 

non so davvero come poterti aiutare, non ho idea di come si combattano le talpe!

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sarei al terzo anno in teoria ma scorso non ho molto curato la coltivazione. anzi....quindi volevo sapere un po come procedere per recuperare le piante. cosa faccio taglio quelle parti morte e risistemo pali o devo applicare qualche concime? nn sono un gran pollice verde però visto che adesso sono mature vorrei fare un tentativo per avere luppolo fresco.

 

Taglia tutte le parti secche/morte, tra poco spunteranno le parti nuove. 

Metti a posto pali e fili di arrampicata.

Concime no, almeno non ora, al massimo elimina erbacce e infestanti tutto intorno le piante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi auto-cito per una rettifica...

 

trattasi di topi... infestazione di topi che dopo aver finito le patate del vicino si sono dedicati ai miei luppoli.

 

ho idea che il rimedio sia uno solo... drastico! =@

pardon, ho letto dopo... esche a volontà  allora!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×