Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
CESO

Fornellone + Fiamma Pilota Come Si Fa?

Recommended Posts

ciao a tutti

 

ho provato a cercare di capire come montare la fiamma pilota+termocoppia con l'elettrovalvola sul fornellone ma non ho ancora ben capito come fare tutti i collegamenti dalla bombola al fornello.

 

c'è qualche anima pia che mi spiega o mi manda un disegnino con i collegamenti da fare dalla bombola al fornello con i tubi che servono ecc.?

 

se foste cosi gentili da mettermi dei link per poter acquistare on line tutto l'occorrente ve ne sarei molto grato perchè al momento non so dove sbattere la testa!! grazieeeeee

 

 

 

grazie!

Edited by CESO

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah dimenticavo, vorrei utilizzare stc-1000 come on off.......ma come lo collego all'elettrovalvola???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

vorrei fare, anzi in futuro lo farò, la stessa cosa.

Anch'io utilizzerò STC 1000 ma occhio al delta T misurata - T reale. Aumenta con l'aumentare della T.

Sui 20°C è uguale man mano che si alza perde qualche colpo :)

Sui 70°C è di circa 4°C in meno a quella reale.

La fiamma pilota la devi collegare al tubo del gas come un normale utilizzatore di gas.

L'elettrovalvola va collegata all'STC che aprirà  e chiuderà  il passaggio del gas.

PS la pilota non va collegata sul tubicino all'uscita dell'elettrovalvola, spegnerebbe anche quella.

Iniziamo da qui.....

poi chiedi pure altre info

Share this post


Link to post
Share on other sites

29osx7m.jpg

ho messo giu uno schemino...puo funzionare? serve qualche altro accorgimento?? Per collegare l'elettrovalvola all'stc 1000 devo utilizzare le uscite heat come se fosse il cavo riscaldante?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo schema va benissimo

per il collegamento, elettrovalvola - STC, bisogna considerare se la valvola è normalmente aperta o chiusa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la valvola deve essere normalmente chiusa e a riarmo automatico

Edited by EnzoR

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok grazie! una volta presa l'elettrovalvola normalmente chiusa a riarmo automatico. la attacco ai 2 morsetti heat dell stc 1000?

 

a proposito, sapete mica dove acquistare on line l'elettrovalvola in questione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.ebay.it/itm/ELETTROVALVOLA-GAS-BRAHMA-NORMALMENTE-CHIUSA-PRESSIONE-MAX-500-MBAR-COD-01218-/321130241196?pt=Altro_per_Riscaldamento&hash=item4ac4da9cac

http://www.ebay.it/itm/ELETTROVALVOLA-GAS-BRAHMA-NORMALMENTE-CHIUSA-PRESSIONE-MAX-500-MBAR-COD01220-E6G-/290920205883?pt=Altro_per_Riscaldamento&hash=item43bc320e3b

due esempi, magari scrivigli per conferma che vadano bene con gpl o metano (dipende da cosa usi) e che siano a riarmo automatico. Una ha attacchi da 1/4 di pollice che son un pò più rognosi da trovare mentre l'altra è da mezzo pollice, costa di più ma trovi tutto quello che ti serve in qualunque brico

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok grazie! una volta presa l'elettrovalvola normalmente chiusa a riarmo automatico. la attacco ai 2 morsetti heat dell stc 1000?

 

a proposito, sapete mica dove acquistare on line l'elettrovalvola in questione?

si sui morsetti heat, quando la T si abbassa da il consenso all'elettrovalvola che verrà  alimentata e quindi aprirà  il passaggio al gas.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao. Io ho risolto in un centro assistenza per cucine industriali. Ho comprato un rubinetto professionale con uscita per termocoppia e fiamma pilota. Al comando del termometro digitale, se la temperatura è da innalzare, aziona l'elettrovalvola che apre il gas e accende la fiamma. In temperatura, chiude il gas e lascia la sola pilota.

25€ per il rubinetto con pilota, 30 di elettrovalvola, 47 di termometro digitale e una ventina di PT100, per scoprire che la fiamma pilota aumenta la temperatura sballandomi gli step.

Ergo: termometro ad alcool, presto attenzione e quando sono in temperatura spengo e la massa di 50 lt rimane in temperatura di sicuro per un'ora...

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho la fiamma pilota e per 40 litri di birra finita nessun problema... con questo sistema (come per altri) bisogna prestare molta attenzione all'inerzia termica....

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anch'io utilizzerò STC 1000 ma occhio al delta T misurata - T reale. Aumenta con l'aumentare della T.

Sui 20°C è uguale man mano che si alza perde qualche colpo :)

Sui 70°C è di circa 4°C in meno a quella reale.

 

Così tanto sballato?  :80:

Se si cambia la sonda che danno insieme all'STC 1000 la precisione aumenta?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

riesumo questo vecchio post perché sto cercando in giro per acquistare anche io un fornellone con elettrovalvola e fiamma pilota e magari termocoppia.

Fino ad ora ho utilizzato solo il gas per riscaldare l'acqua di sparge, ora l'idea è di passare (dal Gf) ai tre tini..... più che altro per portare la produzione sui 50 litri e poi perché sono uno a cui piace cambiare (penso di non avere mai fatto più di due cotte con l'identico sistema!)

I link che a suo tempo aveva postato Enzo non sono più attivi , però ho trovato questa : 

http://www.ebay.it/itm/BRAHMA-VALVOLA-GAS-E6G-S10-1-2-GMO-13742002-18811053-ELETTROVALVOLA-220-V-/252432724902?hash=item3ac629b3a6:g:yRMAAOSwPcVVgqzc

Potrebbe andare bene? A quali caratteristiche devo stare attento? Scusate ma di gas proprio non so nulla e mi fà pure un po' paura 

 

 

Grazie

 

Lucky

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti serve una fiamma pilota(10 euro circa) e elettrovalvola (30 euro circa)..la cosa più difficile da trovare sono i raccordi..se non sbeglio la fiamma pilota richiede un tubo di rame da 6 mm..dovrei controllare..

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 19/1/2015 at 20:14, EnzoR said:

io ho la fiamma pilota e per 40 litri di birra finita nessun problema... con questo sistema (come per altri) bisogna prestare molta attenzione all'inerzia termica....

Lo riposto perché sembra che nessuno lo abbia letto, stc1000 ed elettrovalvola non vanno molto d'accordo, perché si rischia una inerzia termica di diversi gradi (2 gradi in più durante il mash e hai fatto un altra birra). Con 10/15 E in più si può prendere un PID con il quale si può controllare almeno l isteresi o fare un Bell autotuning e andare sul sicuro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io userò il pid o arduino...devo ancora valutare bene.

Il pid è un po' che non lo uso ma se ben ricordo l'autotuning si fà per la parte elettrica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io uso arduino con easybrew..con l'isteresi ci fai poco all'inerzia termica..l'isteresi ti serve solo per evitare che faccia attacca/stacca: è un ritardo di accensione e non di spegnimento..

Per avere un gas controllato da pid (al 100% delle sue potenzialità) ti serve un elettrovalvola modulare (altro paio di tasche)..

Il problema dell'inerzia si risolve con ministep da qualche minuto a 2 gradi in meno del target

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con un pid col gas ci fai poco o nulla

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Con un pid col gas ci fai poco o nulla

 

Dici bene forse recuperi l'isteresi..ma forse anche l'stc ce l'ha

 

Ma io alla fine sono al sistema definitivo..non capisco chi si lamenta tanto dell'inerzia termica..ok, non la gestisci..ma è sufficiente prenderci un attimo la mano..

 

Come in tutto alla fine..anche perché ci gioco quel che volete che il 90% delle persone che ha un PID con resistenza non l'ha settato bene e funziona peggio di un normale on off

 

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 hours ago, Gagge87 said:

Io ho utilizzato una valvola come questa per lo sparge comandando la bobina con un stc 1000

https://www.ebay.it/i/261829455272 

costa, ma ha l'attacco termocoppia e pilota sulla valvola, ho avuto la fortuna di recuperarla a lavoro

Non funziona il Link

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cerca valvola sit 820 nova, io ho preso quella con la bobina 220v e attacchi da 1/2 pollice

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 hours ago, Lucio#09 said:

Dici bene emoji23.png forse recuperi l'isteresi..ma forse anche l'stc ce l'ha

 

Ma io alla fine sono al sistema definitivo..non capisco chi si lamenta tanto dell'inerzia termica..ok, non la gestisci..ma è sufficiente prenderci un attimo la mano..

 

Come in tutto alla fine..anche perché ci gioco quel che volete che il 90% delle persone che ha un PID con resistenza non l'ha settato bene e funziona peggio di un normale on off

 

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

 

 

 

Quale sarebbe il tuo sistema definitivo? Manuale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ho scritto sopra ..Arduino e elettrovalvola..non sento necessità dell'elettruco

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×