Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
88ale

Problema Spillatura Da Cornelius Keg

Recommended Posts

Non so che riduttore hai tu ma il mio se metto la pressione a 0 mi segna sempre 0 a prescindere da quale sia la pressione residua nel tubo. Il manometro poi non è che sia proprio così leggibile con precisione, il diametro è la metà  e con scala fino a 12 bar, mentre a noi serve solo il range 0,6-0,8.

Il tuo problema non è che hai fatto la carbonatazione naturale ma che non hai gestito la pressione in eccesso.

 

Ciao,

 

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Non ho capito cosa intendi per "si interfaccia anche con la carbonazione naturale".

 

Ciao,

 

Vale

 

nel senso: metto normalmente i miei 2 gr/lt di zucchero per il priming no?

 

il fatto di collegare il manometro al fusto mi permette di fare altro oltre che controllare la pressione dentro al fusto? che ne so (forse fantastico) centrare il volume di co2 che di desidera nella birra impostando una certa pressione al manometro sopra la quale deve sfiatare....

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me con 2g/l andava oltre il livello previsto e sfiatavo manualmente. Ti consiglierei 1g/l. Per l'automatismo, continua a fantasticare...  :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Per l'automatismo, continua a fantasticare...  :lol:

 

:crazy:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me con 2g/l andava oltre il livello previsto e sfiatavo manualmente. Ti consiglierei 1g/l. 

 

che livello impostavi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so che riduttore hai tu ma il mio se metto la pressione a 0 mi segna sempre 0 a prescindere da quale sia la pressione residua nel tubo. Il manometro poi non è che sia proprio così leggibile con precisione, il diametro è la metà  e con scala fino a 12 bar, mentre a noi serve solo il range 0,6-0,8.

Il tuo problema non è che hai fatto la carbonatazione naturale ma che non hai gestito la pressione in eccesso.

 

Ciao,

 

Vale

Ho un semplice riduttore con due manometri uno che mi fa il livello della bombola e l'altro mi da la pressione del fusto,onestamente ho sempre fatto in questo modo mai avuto problemi con i fusti apparte l'episodio in cui ho optato per la carbonatazione naturale che a parer mio è incontrollabile a differenza della forzata

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me per te è stata incontrollabile proprio perchè il riduttore non sfiata il keg, quindi tutta la CO2 sviluppata in eccesso è rimasta dentro e il problema ha continuato a persistere.

 

Ciao,

 

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me per te è stata incontrollabile proprio perchè il riduttore non sfiata il keg, quindi tutta la CO2 sviluppata in eccesso è rimasta dentro e il problema ha continuato a persistere.

 

Ciao,

 

Vale

 

il manometro invece a quanto va settato per sfiatare le co2 in eccesso?

Share this post


Link to post
Share on other sites

che livello impostavi?

 

Non impostavo nulla. Se volevo 2,3 volumi di CO2 ed il valore era più alto, sfiatavo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel senso: metto normalmente i miei 2 gr/lt di zucchero per il priming no?

 

il fatto di collegare il manometro al fusto mi permette di fare altro oltre che controllare la pressione dentro al fusto? che ne so (forse fantastico) centrare il volume di co2 che di desidera nella birra impostando una certa pressione al manometro sopra la quale deve sfiatare....

 

Chi lo vende dice che si può fare, a parere mio (e di altri) la valvola di rilascio non è assolutamente così precisa ed affidabile da portersi fidare a lasciarla sempre collegata. Per quello ci vuole hardware di ben altro livello (e prezzo!) come la Kellerfee, che da sola costa come 3 keg nuovi di fabbrica. :cray:

Quando facevo ancora rifermentazione nei keg lasciavo che la rifermentazione fosse completata e poi usavo la valvola per abbattare la pressione con precisione fino al valore desiderato. A seconda di quanto avevo sforato bastavano dalle 2 alle 5 applicazioni.

 

Ciao,

 

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo il mio parere è sempre meglio la carbonatazione forzata in quanto ti permette con molta più sicurezza di stabilire il livello di co2 inoltre riesci in modo più semplice a gestire la

Pressione

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Uso il topic per un altro problema.

 

Mi sono accorto, mio malgrado, che il mio cornelius (comprato nuovo, e sono solo al secondo "riempimento") non è già  più ermetico. Me ne sono accorto collegando il manometro...pressione 0...allora lo capovolgo e taaaac, sgocciola la birra dal coperchio.

 

Ho provato a muovere un pò la chiusura ma niente, perde sempre...ho controllato la guarnizione e non mi sembra rovinata...vi è mai capitato? La guarnizione singola (senza tutto il coperchio) dove posso trovarla?

 

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prova a dare 4-5 bar con la bombola, se la guarnizione non è danneggiata dovrebbe bastare a farla assestare fino a gerantire la tenuta.

Edited by Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comprala da mr malt loro le vendono.....comunque tu che carbonatazione fai? Ti spiego quello che faccio io di solito, il cornelius quando lo chiudi devi dargli con la co2 un pò di pressione per poter far aderire

Bene la guarnizione se no è normale che perda prova a chiudere il coperchio dare 1bar di pressione e poi controlla se è tutto apposto

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche a me è capitato che nn andassero bene in pressione. infatti adesso pensavo di passare alla carbonazione forzata in quanto mi darebbe penso più sicurezza su nn presenza ossigeno e chiusura sicura del fusto.

 

per pezzi keg ecc ci sono su ebay vari fornituri: zapfanlagendoktor o le specialist de la pomp. li trovi più o meno tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Botta di co2 e tutto è andato a posto, grazie del consiglio!

 

Si cacio dal tedesco ho preso praticamente tutto per fare il kegerator...avrei solo voluto evitare spese di spedizioni importanti per una guarnizione da pochi spicci.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dove non può la ragione può la forza bruta... :rofl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...