Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Nothingface

Crucci, Dubbi E Grattacapi Su Un Impianto Da 100 Litri Autocostruito

Recommended Posts

Buonsalve a tutti,

in qualche modo io e due miei cari amici abbiamo raggiunto la conclusione che birrificare col Kit non ci bastava più, che E+G non faceva al caso nostro, e che quindi passare alla All Grain birrificando nel modo più difficile possibile era l'unico modo di soddisfare le nostre insane menti.

 

Viviamo in provincia di Foggia dove c'è persino un lago dove raccogliere una parente italiana (anche migliore) dell'Irish Moss, la Gracilaria Verrucosa, c'è un ottimo clima per il luppolo e si produce quasi tutto l'orzo distico che va alla Peroni di Bari e alla malteria Agroalimentare SUD di Melfi.

 

Ci siamo detti "perchè non sbatterci un pò per cercare le materie prime migliori, dall'orzo Scarlett al grano Sen. Cappelli, al luppolo autoprodotto eccetera per soddisfare le nostre innumerevoli rosticciate e notti da leoni?"

 

Poche ore dopo questa decisione una Cooperativa agricola locale ci vendeva a prezzo stracciato due quintali del loro migliore orzo, per intenderci quello con minor presenza di proteine; quei sacchi pieni di squisito orzo giovane cozzavano con la presenza di quel piccolissimo ma onorato kit Birramia. Urgeva un impianto potentissimo.

 

Mi venne un'idea geniale, dopo una ricerca approfondita sui polimeri alimentari approdai sull'HDPE ad alto peso molecolare, che è il polimero alimentare per eccellenza, resiste per lunghi periodi a temperature fino a 110-120°C senza rilasciare alcuna sostanza nè tantomeno deformarsi, ne comprai due bidoni industriali su ebay per 25 € l'uno, rispettivamente da 100 e 150 litri, inserii il piccolo nel grande e riempii l'intercapedine (50 litri) di schiuma poliuretanica, ottenendo così un "lauter tun" autoportante che potesse contenere 70-80 litri per volta di mash caldo senza fare una piega nè perdere un grado, tutto questo per birrificare alla Joe Polvino di Youtube, mi procurai un doppio fondo in acciaio con scanalature e con la rubinetteria spesi in tutto circa 100 euro. 

 

-allego foto del suddetto lauter tun-

 

Mancavano le pentole, ci consultammo e decidemmo di acquistare una da 100 litri similcrucco per l'acqua di mash e sparge e una da 150 litri per la bollitura del mosto, così da ottenere circa 100 litri di mosto pronto per l'inoculo grazie a una serpentina a controflusso. C'è da dire che questo impianto non è ancora completo e che quindi non ha avuto ancora un vero e proprio collaudo, ma spero di postarlo qui per condividerlo a breve.

 

A questo punto vi siete già  chiesti il perchè di una tale articolata premessa, bhè non c'è un perchè, mi piaceva spiegarvi ed argomentare.

 

Quasi il 95% delle informazioni che ho trovato riguardo alla birrificazione all grain e all'impiantistica l'ho pescata da questo forum, dalle grigliette per valvole di fondo alla fresa a bicchiere da 12, non vi sarò mai abbastanza grato... ma devo chiedervi quest'ultima informazione prima, che non sono riuscito a reperire cercando

 

A un certo punto avrò circa 130 litri di mosto caldo nella pentola pronto per la bollitura, come caspio faccio a portare ad ebollizione -e mantenerla per un'ora- una tale massa di materia? 

Posseggo un fornellone da 9 Kw ma credo che basti a stento per gli 80 litri dell'acqua di sparge, come posso modificarlo? Verso quale ragionevole acquisto a prezzo modico mi dovrei orientare? Posso autocostruire qualcosa che si presti a un simile compito? Mi basta comprare un regolatore ad alta pressione per GPL da montare alla bombola?

 

Vi ringrazio anticipatamente assaje per il tempo speso a leggere e per aver quantomeno spremuto le meningi per cercare una risposta.

 

Siete dei grandi. Luigi

post-18495-0-76301600-1414499807_thumb.jpg

post-18495-0-34404700-1414499860_thumb.jpg

post-18495-0-92092900-1414499918_thumb.jpg

post-18495-0-03483200-1414499953_thumb.jpg

post-18495-0-99391100-1414500029_thumb.jpg

post-18495-0-54171100-1414500084_thumb.jpg

post-18495-0-10855000-1414500134_thumb.jpg

post-18495-0-90235300-1414500178_thumb.jpg

post-18495-0-19703000-1414500239_thumb.jpg

post-18495-0-96126000-1414500317_thumb.jpg

Edited by Nothingface

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Nothingface!anche io col socio faccio cotte sull'ettolitro scarso (di solito 90l) e quindi in pentola abbiamo circa 130 litri scarsi in fase di mash,un po' meno in bollitura. Ti posso dire che fin'ora con bombola gpl e fornellone da7.5 kw non abbiamo mai avuto problemi..l'unica cosa e' che per evitare l'eccessiva evaporazione (pentola a bocca largha) dobbiamo lasciare il coperchio su mezza pentola

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille per la risposta Earl :), posso mettere quindi l'anima in pace per quanto riguarda l'ebollizione.

Ti volevo chiedere se per caso usi un regolatore di pressione ad alta o bassa pressione, per intenderci quell'aggeggio con la manopola che si monta alla bombola e da cui parte il tubo blu del gas, per capire più o meno cosa devo comprare, e quante cotte ci vogliono per finire una bombola (di quanti litri?).

 

Grazie ancora Earl, e a buon rendere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dovrebbe essere ad alta pressione ma non ne ho la certezza..ti metto il link di uno identico al nostro: http://m.ebay.it/itm/261310394834?_mwBanner=1

 

La nostra bombola e' da 25 litri e dopo 5 o 6 cotte siamo a meta',ma ti consiglio di fare un paio di conti valutare se prendere quelle da

Share this post


Link to post
Share on other sites

15 che dovrebbero avere le accise sui combustibili piu bassa.

scusa per il doppio ma e' partito a meta' :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

normalmente la bombola più è grossa meno costa! :good:  credo ti servirà  il regolatore ad alta pressione

Share this post


Link to post
Share on other sites

di solito si,ma se non erro fino a 20 kg l'iva e' al 10,da li in poi sale al 22..ma non sono info aggiornate quindi prendetele con le pinze!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie infinite per le risposte :) in realtà  già  posseggo due bombole vuote da 15 litri, dovrò solo farle riempire di gpl, mi procurerò un buon fornellone da 7, 5 kw per l'acqua di mash e di sparge con un regolatore a bassa pressione, e un regolatore ad alta per il fornellone da 9 kw.

 

Non avete idea di quanti soldi si possono risparmiare con un consiglio qui sul forum.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bel lavoro..complimenti !!!! come trasferirai le trebbie e il mosto nel lauter? 

 

Grazie!!! le trebbie le inserirò manualmente mentre faccio scendere per gravità  l'acqua del mashing dal pentolone, forse è più facile se ti indirizzo verso questo youtuber "Joe Polvino" che ho scoperto aveva lo stesso setup che avevo in mente di creare io, solo che il mio è più grande, ma la forma mentis è la stessa. Ha postato due video per la all grain abbastanza interessanti, praticamente avrò anche io una pentola sopraelevata per scaldare acqua, mentre lauter tun e pentola di bollitura saranno complanari, forniti di pompa a trapano... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah ecco..avevo frainteso il metodo... in pratica fai una infusione all inglese... sei consapevole che cosi non potrai fare nessun step in ammostamento? cioè potrai fare solo birre che prevedono un single step 

Share this post


Link to post
Share on other sites

in decozione può fare anche più step! :good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti

Si, ho raggiunto questa decisione a causa dell'estrema semplicità  e pulizia del metodo single step. Riconosco di perdermi una gran quantità  di variabili in questo modo, ma per ora credo che sia sufficiente a tenerci impegnati davvero a lungo, inoltre avevo in mente di preparare in fururo una "giacca" termoriflettente da avvolgere intorno alla pentolona da 150 litri e prepararmi il classico filtro bazooka. Considerando che in fondo alla suddetta pentola ho già  un raccordo a T con due grigliette per valvola di fondo, basterà  smontare la rubinetteria e cambiare il filtro quando si produrrà  l'occasione.

Grazie mille per le risposte a tutti :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×