Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Flea

Help Idromele

Recommended Posts

Ciao a tutti,

 

sono alla mia prima esperienza con la produzione di idromele e per farlo ho raccolto un po' di ricette e informazioni in giro per la rete, tra cui molte anche da questo forum.

 

Ho iniziato con 2 damigiane da 5lt: una con 2kg di miele d'acacia, e l'altra con 1kg miele d'acacia e 1kg miele d'arancia. 

Come dovrebbe prevedere la ricetta, ho seguito i seguenti passi:

- lasciato per una decina di minuti il miele (preriscaldato) in acqua a circa 80°C

- aggiunto circa 1gr di nutrienti per ciascuno dei 5lt

- raffreddato poi il tutto fino a circa 20°C (questo processo è stato parecchio lungo, diciamo circa 5 ore)

- aggiunto circa 60ml di lievito per ciascuno dei 5lt (ho utilizzato il lievito Wyeast, che dovrebbe essere quello adatto per l'idromele, ovviamente avevo anche già  provveduto ad attivarlo nei giorni precedenti e farlo gonfiare ben bene).

 

Una volta fatto tutto ciò, ho aggiunto i gorgogliatori, sigillato col nastro isolante le possibili fughe di aria e messo le damigiane in cantina, dove in condizioni normali ci sono circa 21°C, anche se è probabile che di notte la temperatura scenda un po'.

 

Il mio problema è che dopo 3 giorni, non ho ancora visto gorgogliare nessuno dei 2 composti. Entrambi presentavano l'aspetto della foto che ho messo in allegato, con una sostanza torbida in superficie.

Ho provato a scuotere le damigiane e ho avuto 2 comportamenti diversi:

- il composto 100% Acacia è diventato completamente torbido, parecchia aria è uscita dal gorgogliatore e si è creata una schiuma in superficie (come dovrebbe essere quando fermenta, almeno a quanto ho letto)

- il composto 50%acacia 50%arancia è diventato torbido, ma non ha buttato fuori nulla dal gorgogliatore e non si è creata nessuna schiuma.

 

Questa mattina ancora vedevo entrambi i composti fermi. Nuovamente uno ha reagito scuotendolo, buttando fuori aria e creando schiuma, l'altro è rimasto inerme.

 

Alla fine di tutto questo papiro, volevo chiedervi se secondo voi c'è qualcosa che è possibile fare per tentare di "salvare" almeno uno dei due idromele, e più in generale cosa può essere andato storto nel procedimento che ho descritto.

 

Grazie mille in anticipo!

post-18461-0-30408600-1411028440_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, l'idromele non l'ho mai fatto ma dalla foto sembra tutto ok. Lascia perdere il gorgogliatore, se hai una perdita nel tappo è normale che non faccia rumore. La schiuma c'è ed è quella che ti dice che la fermentazione è in atto.

Io aspetterei un altro po', cerca di mantenere una T stabile anche di notte. Se sei sicuro che di notte scende ( di molto??) metti una coperta o un maglione alle dame.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per la risposta, ma il problema è che quella che si vede nella foto non è schiuma, ma una roba densa che sta sotto il livello del liquido, forse i lieviti, non so. Allego un'altra foto, dove forse si vede meglio.

 

La schiuma appare solo quando scuoto la damigiana: in quel momento tutto il liquido diventa torbido, esce molta aria dal gorgogliatore e si sente anche l'odore di fermentazione.

Però poi, dopo qualche ora, tutto il composto torna allo stato della foto.

Non so, sembra come se la fermentazione fosse bloccata.

 

L'altro composto (quella nella damigiana scura) invece non fa nessuna schiuma e non capisco cosa possa essere successo.

 

Ieri comunque ho provato ad avvolgere le damigiane in una coperta di lana, per mantenerle il più possibile a temperatura costante, ma stamattina non notavo miglioramenti.

post-18461-0-87345400-1411034263_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, ho agitato bene entrambe le dame subito dopo aver inserito il lievito e prima di mettere su tappo e gorgogliatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

60ml per damigiana di lievito??

Secondo me sei in underpitch.. Ma è solo un'opinione mia..

Con l'idromele ho sempre usato quantità  di lievito decisamente maggiori che nella birra..

Tant'è che una busta da 11,5 grammi l'ho trovata giusta per 5litri e decisamente poca per 10(la fermentazione è stata lentissima)..

Magari sbaglio io, non so.. Ma io ne avrei messo mooooooolto di più..

Lascia stare ste damigiane e non scuoterle più, fai solo danni ossigenando il mosto..

 

Di certo lasciarlo 5 ore a raffreddare non è stata cosa saggia.. La prossima volta immergi il contenitore in un rubinetto pieno d'acqua fredda.. Ridurrai notevolmente il tempo..

Share this post


Link to post
Share on other sites

stanno fermentando e non sei in underpitching per cui vai tranquillo e aspetta. Il nastro isolante non da alcuna garanzia di sigillare ermeticamente, dovresti usare del mastice enologico (abbonda). I lieviti specifici per idromele sono sostanzialmente lieviti per vinificazione e ne bastano dosi molto ridotte rispetto a quelli specifici per la birra che peraltro non vanno un granchè bene.... Se ascolti me cerca di rendere ermetica la damigiana col mastice e dimenticatela lì per un bel mesetto poi travasi e torni a sigillare il tutto per qualche mese!

Share this post


Link to post
Share on other sites

stanno fermentando e non sei in underpitching per cui vai tranquillo e aspetta. Il nastro isolante non da alcuna garanzia di sigillare ermeticamente, dovresti usare del mastice enologico (abbonda). I lieviti specifici per idromele sono sostanzialmente lieviti per vinificazione e ne bastano dosi molto ridotte rispetto a quelli specifici per la birra che peraltro non vanno un granchè bene.... Se ascolti me cerca di rendere ermetica la damigiana col mastice e dimenticatela lì per un bel mesetto poi travasi e torni a sigillare il tutto per qualche mese!

Sulla mia fiala dava le stesse indicazioni che danno per la birra.. Ma probabilmente in fabbrica uniformano il tutto.. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono abbastanza sicuro che il lievito sia sufficiente, le istruzioni davano 125ml per 19lt.

 

l'immagine è relativa ad un istante dopo lo scuotimendo della damigiana oppure ad un istante prima?

 

L'immagine fa riferimento ad un istante prima, appena agitato tutto il liquido diventa torbido come immagino dovrebbe essere. Idee a riguardo?

 

Riaprire la damigiana per ossigenare bene ed eventualmente aggiungere dei nutrienti è una brutta idea? Oppure può aiutare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri sera sembrava che i lieviti si fossero distribuiti su tutto il volume, in entrambe le damigiane.

Stamattina ho verificato che su tutte e due c'è effettivamente attività  di fermentazione, così ho cercato di sigillare meglio i possibili sfoghi tra tappo e gorgogliatore. Purtroppo non avendo il mastice, come avete consigliato, per adesso sono andato di nastro isolante.

Controllerò stasera come vanno le cose. Speriamo bene :)

Intanto grazie a tutti per i consigli ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

il nastro isolante non serve a nulla qualche fuga ci sarà  sempre, comunque finchè c'è attività  fermentativa non è un grandissimo problema, però se lo trovi prendine!

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me sembra decisamente strano che i lieviti si vedano in quella maniera.. sembrano proprio degli agglomerati di funghi o batteri che hanno infettato l'idromele.. fai una bella cosa: togli il gorgogliatore e prova ad annusare ed ad assaggiare l'idromele e scrivi sul forum le tue impressioni

anche se mi sembra strano che sia siano infettati tutti e due (però magari hai usato delle attrezzature in comune)

p.s. non ho mai usato il wyeast, magari fa questo effetto

Edited by delligio

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me sembra decisamente strano che i lieviti si vedano in quella maniera.. sembrano proprio degli agglomerati di funghi o batteri che hanno infettato l'idromele.. fai una bella cosa: togli il gorgogliatore e prova ad annusare ed ad assaggiare l'idromele e scrivi sul forum le tue impressioni

anche se mi sembra strano che sia siano infettati tutti e due (però magari hai usato delle attrezzature in comune)

p.s. non ho mai usato il wyeast, magari fa questo effetto

 

La mia prima impressione infatti era quella che il tutto fosse andato a male e che quella fosse una specie di muffa o qualcosa di simile, però era anche strano il fatto che se ne fosse creata così tanta in così poco tempo.

Dopo un paio di giorni però, come ho riportato, ho visto che il liquido si è uniformato, e anche ad oggi vedo che la fermentazione è in atto e pure all'olfatto sembra che una qualche attività  sia in corso. Ovviamente tutti quei lieviti in superficie non si vedono più.

Finché resta così, provo a non togliere nulla, al massimo sigillo col mastice da botti, se riesco a reperirlo. 

 

Comunque stasera provo a fare una foto e postarla, così anche voi potete dirmi se è tutto ok o se è inutile anche solo sperarci.

Share this post


Link to post
Share on other sites

nella parte sotto la damigiana si vedono questi "pezzettoni" di lievito... nella parte sopra invece sembra normale... se sei sicuro che sia lievito allora probabilmente

1) si trova tutto in superficie per una miscelazione grossolana che ha portato il mosto., più denso, verso il basso, e l'inoculo, meno denso, verso l'alto..

a questo punto, se vuoi miscelarlo bene, dovresti prendere un bastone lungo quanto la damigiana e agitare il tutto energicamente per 5 minuti almeno.. 

vedi te.. se è già  un po' alcolico è meglio evitare, ma se non lo è si può fare..

2) il lievito è simile a quelli da birra top-fermenting, che galleggiano cioè vicino alla superficie, e fermentando producono schiuma..

la più probabile mi sembra la seconda ipotesi

Edited by delligio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora, dopo esattamente 10 giorni ho la situazione della foto in allegato, fatta proprio poco fa.

Ci sono ancora quelli che penso siano lieviti in superificie, ma molti meno rispetto a prima, ma comunque vedo che continua a fare delle bollicine, anche se non c'è praticamente schiuma.

Sto avvolgendo le damigiane con quella coperta che si vede nella foto, per mantenere la temperatura il più costante possibile.

 

Secondo voi sta procedendo regolarmente o c'è qualcosa (o tutto) che non va?

 

post-18461-0-17685000-1411507282_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devi essere paziente. Se leggi la guida fatta da TNT capirai che la fermentazione è lunga. Quindi scordati le dame e al momento del travaso, fra un mesetto, ne riparliamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto ciarly sul scordarti le damigiane.. ;)
Ora la situazione sembra normale.. Dimentica lì e lasciale stare..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...