Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
conco

Infezioni Alterano Il Ph Sempre?

Recommended Posts

cacio  la fioretta non aumenta la carbonazione..quindi la escluderei a priori...

 

cmq conco che differenza c è per te di fare un dry hopping o un dry oranging???

io ci vedo gli stessi rischi....

il luppolo è una pianta che cresce all aria aperta.....non viene sterilizzato ho visto delle foto di "luppolifici" dove c'è gente che cammina sui luppoli durante l essiccazione...

non venitemi a raccontare il potenziale antibatterico del luppolo.....ho letto anche io quegli articoli ma se fate ricerche piu accurate e trovate i numeri delle analisi...vi accorgerete che non è cosà® potente...

io credo che la leggenda sia nata in passato perche il luppolo copre parte degli odori e vi ricordo che fino a non molto tempo fa non si sapeva con esattezza cosa fosse un lievito....

io vi dirò considerare il luppolo come battericida è come credere nelle fasi lunari....

anche perche un double IPA con 3 kg di luppolo per 20L secondo questa teoria e'inattaccabile potrei usare il fermentatore come acquario durante la fermentazione!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh....parliamo di ipotetiche infezioni.

Se Cacio per ben 2 volte parla di arancio come probabile causa...io deduco che non l'abbia bollito. :unknw:  :D

Anche perché bollendolo non vedo cosa possa centrare con il discorso. :D

A meno che su ste bucce ci sia qualche wild bestia che abbia i superpoteri dell'uomo torcia....ma ne dubito. :rofl:

Eheheheh, tu c'insegni che l'OT dell'OT regna ovunque..

E noi ci mettiamo ad andare OT in qualsiasi thread. anche nei tuoi!!! :P

E così cacio si è messo a parlare di ciò che secondo lui non va nella sua birra.. ;)

 

 

 

anche perche un double IPA con 3 kg di luppolo per 20L secondo questa teoria e'inattaccabile potrei usare il fermentatore come acquario durante la fermentazione!

E finchè sono i nostri fermentatori è un conto, ma sai usare uno dei fermentatori a cui lavori tu, COME PISCINA!?!?!?!?

WOW!

XDXD

Share this post


Link to post
Share on other sites

una boccia era andata. ma mi sa proprio bottiglia sfigata (zero schiuma ecc) altra invece leggero gushing. aroma buono ma cmq avverto un po' di acidità . oggi ne provo altra magari con mia fratello giusto per avere altro parere. ma nn sono molto ottimista.

quando aveva finito di fermentare nel fermentatore era rimasto oltre al solito deposito di lievito anche una strana "farina" bianca. allora ho pensato potesse essere fioretta ma per nn rischiare di buttare tutto per niente abbiamo imbottigliato. poi leggendo avevo trovato che nelle bottiglie doveva esserci dei punti bianchi nel collo. ma niente.

io quella patina bianca penso sia per eccessiva buccia ma mia teoria.

poi per questione dh potrebbe avere preso la birra una infezione non assurda ma che cmq causa dei problemi alla birra.

boh

è che altra volta che mi era capitato (primissima cotta con herms) allora la birra nn faceva schiuma, zero aroma e sapore lasciamo stare. aceto puro

Edited by cacio

Share this post


Link to post
Share on other sites

cacio la fioretta non aumenta la carbonazione..quindi la escluderei a priori...

 

cmq conco che differenza c è per te di fare un dry hopping o un dry oranging???

io ci vedo gli stessi rischi....

il luppolo è una pianta che cresce all aria aperta.....non viene sterilizzato ho visto delle foto di "luppolifici" dove c'è gente che cammina sui luppoli durante l essiccazione...

non venitemi a raccontare il potenziale antibatterico del luppolo.....ho letto anche io quegli articoli ma se fate ricerche piu accurate e trovate i numeri delle analisi...vi accorgerete che non è cosà® potente...

io credo che la leggenda sia nata in passato perche il luppolo copre parte degli odori e vi ricordo che fino a non molto tempo fa non si sapeva con esattezza cosa fosse un lievito....

io vi dirò considerare il luppolo come battericida è come credere nelle fasi lunari....

anche perche un double IPA con 3 kg di luppolo per 20L secondo questa teoria e'inattaccabile potrei usare il fermentatore come acquario durante la fermentazione!

Beh che non sia sterile ok, però sulle ultime review che ho letto la conclusione era sempre la stessa.

Almeno per i gram+ i numeri dicono proprio che nelle infiorescenze (secche), e nelle birre abbastanza luppolate, si

supera ampiamente la soglia di efficacia (ordine dei ppm mi pare). Poi ovvio che su gram- e (se non sbaglio) spore sono praticamente inutili ;)

 

Se ho scritto ca##te è colpa del telefono

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

....appunto dieghigno...l aceto bacter di che classe fa parte??

Share this post


Link to post
Share on other sites

àˆ gram-, ma li "no oxigen, no party", i lattici per esempio mi pare siano tutti +.

Guarda che ho capito il tuo discorso, e l'ho anche già  scritto che non ritengo gli alfa acidi antibiotici a largo spettro, ma l'efficacia su alcuni tipi mi pare assodata.

àˆ come per la solforosa nel vino, non è rimedio universale (vedi fioretta) ma aiuta:p

Se ho scritto ca##te è colpa del telefono

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh io una differenza fondamentale fra fiori di luppolo e la frutta ce la vedo. Il luppolo è un fiore e quindi, a parte le componenti aromatiche che nessun batterio anche se resistente si sogna di metabolizzare, è fatto prevalentemente di cellulosa. La frutta invece è una bomba di zuccheri semplici che fanno gola a ogni genere di mostriciattolo (oltre che a noi), per questo la sua superficie esterna pullula di lieviti e di ogni altra cosa e infatti basta spremerla che ininzia a fermentare producendo per esempio il vino. Dubito che se spremiamo dei fiori di luppolo possa succedere la stessa cosa, quindi delle contaminazioni nel luppolo se ci finiscono sono li per caso e solitamente (ma aimè non sempre) sono così limitate che non sopravvivono all'ambiente comunque ostile della birra finita.

 

Ciao,

 

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altra boccia. Leggero gushing ma come già  detto nn effetto fontana. Aroma buono e schiuma bella con buona tenuta. Sapore direi che lascia una nota aspra evidente. Per me è x troppo arancio. Poi se tnt ha sceitto che se era fioretta schiuma zero penso che allora nn vi sia nessuna infezione. Secondo voi potrebbe essere analisi corretta?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altra boccia. Leggero gushing ma come già  detto nn effetto fontana. Aroma buono e schiuma bella con buona tenuta. Sapore direi che lascia una nota aspra evidente. Per me è x troppo arancio. Poi se tnt ha sceitto che se era fioretta schiuma zero penso che allora nn vi sia nessuna infezione. Secondo voi potrebbe essere analisi corretta?

Share this post


Link to post
Share on other sites

diegigno il DH aumenta l ossigeno disciolto(lo misuriamo in birrificio e ci sobo prove anche in letteratura) capita con i nostri fermentatori dove apriamo il coperchio in alto che è grande piu o meno come il coperchio dei fermentatori da HB a bocca larga..

Vale i lieviti sono anche nell aria..e non sono loro a decidere dove andare..ho fatto la cultura di sour dough e ci ho messo meno di 2giorni x avere una fermentazione..

se fai una spremuta di luppolo...mi pare normale che nn hai fermentazioni...ma questo non vuol dire che non hai lieviti ma che nn hai nulla da fermentare....ma se alla tua spremuta ci aggiungi zucheri..magari in una settimana hai qualcosa..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma dai, non pensavo ci fosse pick up di ossigeno significativo, però effettivamente... Usate pellet?

 

Ps

Una curiosità , come varia la citometria pre-post?

 

Se ho scritto ca##te è colpa del telefono

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

onestamente non abbiamo mai controllato la conta cellulare dopo il DH...e anche il DO l'ho iniziato a controllare io dopo aver letto un libro sul luppolo che ne parlava...

noi contiamo le cellule di lievito alla fine della cotta e anche la loro attività  e se tutto fila liscio lo ricontrolliamo per le birre non filtrate per vedere se siamo dentro i range (3mill/mL)

però visto che me lo chiedi la prossima volta che dryhoppo qualcosa la misuro prima  del DH e il giorno dopo e ti so dire...potrebbe essere interessante anche per il birrificio!grazie!!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

intanto infezione o no mi sa lavandino. quel sapore aspro proprio nn mi convince. mi girano le balle ma devo trovare coraggio per svuotare bottiglie e fusto. cmq ho già  rifatto cotta domenica e ho tolto l'arancia. le spezie sono bastarde basta che esageri un attimo e poi senti solo quelle. soprattutto su una birra a bassa og.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cacio...ma io nn ho capite se hai paura di un infezione o nn ti piace il sapore di arancia..

Share this post


Link to post
Share on other sites

come disse un uomo saggio, quando la frutta entra in birrificio entra il diavolo

 

ed un motivo ci sarà ....

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se fosse infetta nn mi farei problemi a buttarla. Ma così visto che propendo x eccessiva dose di arancia mi girano le balle. Spezie via x un po. Cmq aspetto magari il sapore si affievolisce.....

 

 

Inviato da mio iPad utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×