Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
GustoMoka

Suggerimenti Pratici Per Realizzare Una Is Ad Alta Og

Recommended Posts

Ciao a tutti, vi spiego il quesito:

 

Vorrei a breve realizzare una sorta di Imperial Stout che da ricetta dovrebbe toccare una densità  di partenza vicina a 1.095

 

La prima difficoltà  che mi viene in mente, pensando al mio impianto è:

 

- Ci staranno tutti i 9KG di malti nel mash tun?

 

La prima risposta ovvia sarebbe ridurre i litri finali della cotta per essere sicuro, ma vorrei rispettare la ricetta per utilizzare e finire alcuni malti speciali.

Tenendo conto che di solito, i grani macinati hanno un volume circa doppio al loro peso, e il mio tino è poco più di 30 L...

Ho pensato che l'unico modo per far entrare i malti e l'acqua di ammostamento nel mio tino sarebbe ridurre il rapporto acqua/grani a circa 1, invece dei miei 3 soliti. 

àˆ troppo poco?

 

- Non avendo estratto a portata di mano nè altro mosto libero, posso fare anche senza starter?

 

Conto di usare 2 bustine di US 05 e fermentare a circa 20°. Saranno condizione sufficientemente "comode" per la fermentazione primaria?

 

- Fermentazione e maturazione

 

Ho pensato questa birra per il consumo autunnale/invernale, quindi ho tutto il tempo a disposizione. Come consigliate di condurre la birra prima dell'imbottigliamento?

 

Grazie a tutti quelli che vorranno dire la loro :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho esperienze di IS, comunque posso dirti che nella bielmeier elettrica da 29 litri ho provato ad ammostare 10kg di malto in 20litri d'acqua. L'agitatore con motorino tergi faceva difficoltà  ed ho dovuto procedere a mano...

Share this post


Link to post
Share on other sites

mash reiterato ^_*

 

http://movimentobirra.wordpress.com/2013/03/06/mashing-reiterato-dalla-teoria-alla-pratica/

 

io l'ho utilizzato su un barley wine da 1.085 e ha fatto il suo porco dovere dandomi tra l'altro un effeccenza del 72% ( di solito mi attesto tra il 78 e l'82 su og normali, su una og così alta temevo un crollo molto peggiore) . Considera che mi son dovuto affidare a questa tecnica dato che uso il braumeister da 20l e nel mash tun più di 5/5.5 kg di malto non ci stanno e in ricetta ne avevo 8 chili e mezzo )

 

 

passando ai lieviti io sono del "partito" che non si starterizzano i secchi sia per motivi economici ( se fai due conti una bustina di lievito in più costa quasi come l'estratto che usi per starterare e ti eviti i rischi e lo sbattimento del dover gestire lo starter ) e biologici ( da articoli che ho letto sia qui che in altri forum da gente che ha una formazione sui lievito molto superiore alla mia per fare uno starter vitale e corretto sulla popolazioni di lieviti di una busta di lievito secco si dovrebbe farne almeno un 2-3 litri ). Lato 2 buste stimando una 20 di litri ( non ho letto la tua batch size ) temo che sei un po' in underpitch... forse meglio 3, ma meglio se lo verifichi con un pitch calculator come questo http://www.mrmalty.com/calc/calc.html

Edited by T.Rex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per le risposte :)

 

1) Io uso una Powerina da 30 L, ma non ho mai fatto test precisi sulla capacità  massima effettiva. Mi ricordo di averne usati 7kg senza problemi... vediamo se ce ne stanno 10 :D

 

2) Suggerimento interessante ma se un rapporto di 1 L / kg fosse praticabile, ci proverei con un solo mash ( purtroppo solitamente non ho tempo a disposizione per un doppio ammostamento )

 

La ricetta è impostata sulla mia media di efficienza 75% con un volume di 28L in bollitura e 23 finali.

 

Se lo ho utilizzato correttamente, il calcolatore che mi hai segnalato suggerisce 22 gr di secco ad alta, cioè 1,9 bustine. Poi boh, sempre meglio avere un po' di tolleranza :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me con un litro solo per kg di malto non ce la farai mai.... considera che un kg di malto assorbe quasi un litro di acqua....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se lo ho utilizzato correttamente, il calcolatore che mi hai segnalato suggerisce 22 gr di secco ad alta, cioè 1,9 bustine. Poi boh, sempre meglio avere un po' di tolleranza :)

 

L'ho fatta a occhio; ora che ho messo i dati nel calcolatore ti do ragione :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

1L/kg ti viene il pastone per le galline e gli enzimi hanno veramente vita grama, dovresti cercare di stare almeno sopra gli 1,5 ma meglio 2.

 

Ciao,

 

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche secondo me rischi di ottenere un mash troppo denso, ti consiglio di ridurre di 4-5 litri il volume finale in modo da avere un rapporto acqua/grani più alto. Conta che la pentola non la puoi riempire fino all'orlo, sennà³ appena fai x girare esce tutto!

Poi ti consiglio una volta raggiunto il volume preboil della is di continuare lo sparge in un'altra pentola e da li tiri fuori ancora qualche litro di mosto che puoi usare per una stout leggera...

 

Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ti posso dire la mia esperienza, bw da og 1100, 9,5kg circa di malto ammostati in una pentola da 36 litri con doppio fondo(con 5 litri liberi al di sotto), rapporto acqua grani 2,5 l/kg, senza pale, con queste premesse l'ho portata in fondo con un'efficienza del 75% e ho trovato i classici 20 litri nel fermentatore, i momenti più pericolosi sono l'aggiunta del malto, dove l'impasto cresce a bestia e ho dovuto fare un paio di aggiunte con qualche minuto di distanza, aggiungi giri aggiungi giri ecc, ovviamente ogni volta che giravo sembrava che da un momento all'altro uscisse tutto, avevo solo un paio di cm dal bordo, occhio anche allo sparge, io ho la pompa solar che mi scarica l'acqua in una serpentina sopra alla pentola, non la perdere d'occhio che se ti distrai un attimo fai come me e ti ritrovi l'acqua che ti tracima dalla pentola... poi il resto è una passeggiata... lato lieviti, io per farla fermentare ho forse esagerato, ma con quelle og meglio essere un pò più tranquilli e usare un pò di lievito in più... parte di fondo di una cotta precedente(aveva qualche giorno) più 3 buste..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per i pareri :)

 

Mi sa che alla fine mi conviene ridurre tutta la ricetta a qualche litro in meno.... ma chissà  che la prossima volta non mi organizzi per fare un doppio ammostamento :)

 

Invece mi incuriosisce la possibilità  di tenere anche un secondo running. Non c'è il rischio che dopo più di un ora a circa 70° i grani rilascino sostanze indesiderate, durante un eventuale secondo lavaggio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io aggiungo acqua di sparge a 80 per far in modo che non scenda troppo la T nella pentola e non ho mai avuto problemi!

 

Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...