Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Rutto

Un Passo Avanti, Uno Indietro :(

Recommended Posts

Ciao a tutti,

qualche tempo fa vi avevo chiesto dei consigli per migliorare il mio "metodo", ieri ho provato ad applicare un po' di cose ed è andata decisamente meglio in quanto ad "ordine".

 

Mi sono organizzato in questo modo, innanzitutto ho preparato tutto prima di iniziare e non strada facendo come facevo prima.

 

Ho creato 3 livelli (Alto-->Basso) con una scala, il tavolo da giardino ed una panca.

 

Sulla scala ho messo una pentola elettrica con l'acqua di sparge, la pentola ha un tubo ed un doccino in fondo da usare appunto per il risciacquo delle trebbie.

Sul tabolo ho messo un'altra pentola elettrica per il mash con il suo mescolatore, la pentola era collegata ad un controllo di temperatura ST1000 per usare il controllo digitale della temperatura (quello della pentola non mi pare affidabile).

Sempre sul tavolo ho messo anche il fornellone a gas per la bollitura in una pentola Inox.

L'uscita della pentola di bollitura è collegata allo scambiatore a piastre.

Sulla panca, ovvero il livello più basso ho messo il fermentatore che riceve il mosto dopo il raffteddamento.

 

Con tutta l'attrezzatura già  montata e posizionata con criterio birrificare è stato molto più rilassante, sicuramente anche grazie all'introduzione dell' ST1000 che mi ha sgravato dall'apprensione da temperatura :)

 

Veniamo ora alle note negative... ho sbagliato di brutto l'applicazione della mia ricetta...

La mia ricetta prevedeva 20 LT in fermentazione.

Avevo 5 KG di grani e per il mash ho usato 14 LT (2.8LT/KG)

Lo sparge è dove ho fatto un grande errore difatti non ho conteggiato bene i litri e credo di averne messi troppo pochi, morale della favola fra perdite ed assorbimento dei grani mi trovo nella pentola di bollitura davvero pochi litri ed alla fine nel fermentatore ho circa 14 litri.

Misurata l OG era altissima e quindi salvo un minimo la situazione aggiungendo due litri d'acqua che mi portano a 16 litri ed a PG 1053 prevista dalla ricetta.

Credo di aver ottenuto un'efficienza pessima :( penso sia per via del poco sparge, secondo voi ?

 

Inoltre è il mosto più torbido che mi sia mai venuto, era pieno zeppo di quella che definirei farina in sospensione che il bazooka della pentola del mash non è riuscito a filtrare e quindi mi sono portato in bollitura e pure al fermentatore, speriamo che nella fermentazione il tutto precipiti (in bollitura ho usato l' Irish Moss).

 

Chicca delle chiche finale... non trovo le due bustine di lievito secco SafAle US-05 che avevo preparato, cerco ovunque e alla fine mi arrendo e decido di usare una bustina di Nottingam Ale che fortunatamente avevo disponibile.

 

Non ho fatto lo starter, a me questa cosa dello starter non piace molto ma so che voi mi bacchetterete.

Ho usato un po' di volte il secco direttamente nel fermentatore e non ho mai avuto problemi (ecco me la sono tirata).

 

Per concludere torno alla domanda principale, detto che per mash faccio circa 3 litri per KG di grani, come mi dovrei regolare per l'acqua di sparge ? che formuletta dovrei usare ?

 

Grazie !

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parti dai litri che vuoi in fermentatore, sottrai i litri che hai in mash, aggiungi tutte le perdite ( assorbimento grani, evaporazione, perdita tra tubi e trub, 4% raffreddamento, ecc... più un eventuale piccolo margine di sicurezza) e avrai i litri necessari nella pentola di sparge.

La cosa più importante è che il liquido filtrato, verso la fine, non scenda sotto la densità  di 1.010, pena l'estrazione di tannini.

Per il resto, BRAVO! Vai così, che non c'è nessun passo indietro, è tutta esperienza che fa di te un hb migliore di ieri ;)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con quei litri nn avevi bisogno di 2 bustine, e lo starter per il secchi nn si fà , al massimo lo puoi reidratare mezzora prima, ma tanti fanno come tè, lo buttano direttamente dentro!

Per i calcoli dell'acqua puoi usare brewplus, che ti dice quanta te ne serve sia per il mash che per lo sparge!

Con il bazooka dicono sia meglio fare butchsparge invece che fly!

 

Inviato dal mio HTC Desire HD A9191 con Tapatalk 2

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie. Dato che non conosco le perdite del mio impianto, possono essere stimate empiricamente in questo modo:

 

Litri in fermentazione da ricetta 20 - Litri in mash 14 per 5kg di grani = 6 litri

Assorbimento grani ipotizzato (0.8 per kg secondo quanto ho letto in giro) = 4 litri

Perdita nel deadspace della pentola di mash = 1 litro

Evaporazione oraria  350* 350 * 3.14 * 0.0048 = 3.4 litri (per 1 ora di bollitura)

Perdita nel deadspace della pentola di bollitura = 1 litro

 

Quindi circa 15.4 litri ma forse qualcosa di più mi pare di capire.

 

Non capisco bene il "perdita tra tubi e trub" è quella che sto contando come "deadspace" ?

E come mai durante il raffreddamento si conta il 4% di perdita ? E' perchè il volume dell'acqua fredda è inferiore rispetto a quando è calda ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie. Dato che non conosco le perdite del mio impianto, possono essere stimate empiricamente in questo modo:

 

Litri in fermentazione da ricetta 20 - Litri in mash 14 per 5kg di grani = 6 litri

Assorbimento grani ipotizzato (0.8 per kg secondo quanto ho letto in giro) = 4 litri

Perdita nel deadspace della pentola di mash = 1 litro

Evaporazione oraria  350* 350 * 3.14 * 0.0048 = 3.4 litri (per 1 ora di bollitura)

Perdita nel deadspace della pentola di bollitura = 1 litro

 

Quindi circa 15.4 litri ma forse qualcosa di più mi pare di capire.

 

Non capisco bene il "perdita tra tubi e trub" è quella che sto contando come "deadspace" ?

E come mai durante il raffreddamento si conta il 4% di perdita ? E' perchè il volume dell'acqua fredda è inferiore rispetto a quando è calda ?

 

Ti sei già  dato le risposte da solo ;)

Il 4% è proprio la riduzione di volume del mosto dovuta al raffreddamento. Brewmate me la calcola di default.

Trub, fondacci che restano nelle pentole.

Tubi di travaso, scambiatore o controflusso, qualcosina resta sempre.

Parto dal presupposto che se hai acqua di sparge in avanzo, puoi scegliere di non metterla, se hai finito l'acqua di sparge, hai poco da scegliere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono alle prese con la mia prima cotta. Fino ad adesso ho solo testato l'impianto per controllare il tempo che impiega ad arrivare a ebollizione e per regolarmi sull'evaporazione oraria.

La mia prima ricetta è simile a quella da te realizzata, andando nel fermentatore 19l e usando 5,375kg di grani (per ora tengo l'efficienza al 60% non sapendo come sarà  effettivamente).

Ho calcolato, a volte arrotondando per eccesso, 19l per il mash (3,5l per ogni kg di grani). Poi ho cercato il totale di acqua così: 19l in fermentatore + 9l evaporati (boil da 1h e mezzo) + perdite in filtrazione 2,5l + 5,5l (1l ritenuto per ogni kg di grani)= 36. A questo ho sottratto l'acqua di mash ottenendo il necessazio per lo sparge, 17l.

 

Non ho tenuto conto del 4% che alcuni segnalano nel raffreddamento. A cotta conclusa avrò una base concreta su cui valutare queste approssimazioni. Stò prendendo la prima AG soprattutto come una lezione sull'impianto :)

 

Per il resto, BRAVO! Vai così, che non c'è nessun passo indietro, è tutta esperienza che fa di te un hb migliore di ieri ;)

Per il discorso sui tannini sono un po' preoccupato. Io avendo bazooka (circolare) farò batch sparge. Quante possibilità  ci sono, con le proporzioni della mia ricetta, di scendere sotto i 1010?

Edited by denosoc

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me in circa 10 cotte AG non è mai successo che, una volta estratto il volume prefissato da mandare in bollitura, la densità  fosse inferiore ai 1010...nonostante questo continuo a controllare, soprattutto nelle fasi finale dello sparge, la densità  del mosto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma nel caso di birre con og molto bassa come vi regolate?

Misurate durante il filtraggio? Ma il densimetro a 80 gradi, non c' e' pericolo che si rompa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

il campione va sempre raffreddato..

Share this post


Link to post
Share on other sites

prelevi il campione, lo raffreddi e fai la misurazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×