Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

Biab in appartamento.

Ma si il Biab si può fare anche in un appartamento in città , bastano poche accortezze. Questa è la cronaca in differita di una cotta (la n.48) del sabato mattina, la moglie è al lavoro…
la cronaca si svolge in 7 parti oltre questa premessa, con foto e filmatini.
Questa è la ricetta:

bitter 29 marzo 2014
Standard/Ordinary Bitter

Recipe Specs
----------------
Batch Size (L):           20.0
Total Grain (kg):         3.600
Total Hops (g):           98.00
Original Gravity (OG):    1.040  (°P): 10.0
Final Gravity (FG):       1.010  (°P): 2.6
Alcohol by Volume (ABV):  3.93 %
Colour (SRM):             7.7   (EBC): 15.2
Bitterness (IBU):         33.2   (Tinseth)
Brewhouse Efficiency (%): 70
Boil Time (Minutes):      60

Grain Bill
----------------
3.500 kg Maris Otter Malt (97.22%)
0.100 kg Crystal 120 (2.78%)

Hop Bill
----------------
28.0 g Challenger Plug (6.8% Alpha) @ 60 Minutes (Boil) (1.4 g/L)
14.0 g Fuggles Plug (5% Alpha) @ 15 Minutes (Boil) (0.7 g/L)
14.0 g Fuggles Plug (5% Alpha) @ 10 Minutes (Boil) (0.7 g/L)
14.0 g Fuggles Plug (5% Alpha) @ 5 Minutes (Boil) (0.7 g/L)
28.0 g East Kent Golding Plug (4.7% Alpha) @ 0 Minutes (Boil) (1.4 g/L)

Single step Infusion at 66°C for 60 Minutes.
Fermented at 18°C with Danstar Nottingham
Recipe Generated with BrewMate

 

(standard disclaimer:i marchi li lascio nelle foto e nel testo, non sono legato a nessuno dei fornitori etc etc…).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parte 1: acqua sul fuoco.

ore 7:38 inizio a riempire la pentola, in acciaio, 36 litri, col rubinetto della cucina. Il manicotto snodabile del rubinetto è fondamentale, lo trovate in qualsiasi brico e affini.

[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482389904/]13482389904_54e51b0d3f.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482389904/]Riempio la pentola[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

Ecco una visione d’insieme dell’”impianto”:
serpentina in rame autocostruita;
caraffa da 5 litri per sanitizzare;
termometro analogico di backup (uso il digitale)
densimetro;
pezzo di compensato che assieme a un tappetino supplementare fa da appoggio e assorbe eventuali sgocciolamenti (fondamentale!);
sacca.
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482143413/]13482143413_906e247b83.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482143413/]ecco l'impianto...[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

ore 7:42, a un pollice (dei miei) la pentola è circa 28 litri… esperienza…

[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482044745/]13482044745_930f52bcd4.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482044745/]A un pollice sono 28 litri circa[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr
alle 7:43 la pentola è sul fuoco.
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482406584/]13482406584_3537f202b0.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482406584/]pentola sul fuoco[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parte 2: malti.

Si scende nell’antro del birraio (box in cantina condominiale sotterranea…) e si tira fuori il mulino.
E’ un crank&stein a cui ho costruito una armatura in compensato che si adatta al secchio di trasporto dei malti. Motorizzato a trapano.
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482164753/]13482164753_5aa2f40c26.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482164753/]Ecco il mulino nell'antro del birraio (la cantina)[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

ore 7:52, pesatura dei malti
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482171113/]13482171113_a03462b142.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482171113/]Pesatura dei malti[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr
ore 7:53 macinatura con tramoggia ad imbuto (utile anche per travasi del vino in cantina…)

 

http://youtu.be/jRZVnFPUb58

8:04 si torna in ascensore e faccio la foto dei grani macinati molto fini…
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482239585/]13482239585_c09302effc.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482239585/]Fine macinatura[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parte 3: mash!

alle 8:28 la pentola e’ alla temperatura giusta per avviare il mash.

[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482352273/]13482352273_10d98df953.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482352273/]La pentola è prossima alla temperatura ideale[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

la sposto sul pavimento (schiena ancora buona…) protetto da tappeto e compensato.
8:30 dough in; i grani vanno  dentro, tengo il secchio fra le gambe, il mestolo nella destra e il telefono nella sinistra… spero non mi cada nel mash!
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482613794/]13482613794_46868f1588.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482613794/]Ok, si va: sacca paletta e malto![/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

8:34, fine mescolatura, temperatura presa, va bene…
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486423345/]13486423345_d4dff5f241.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486423345/]misurata alla temperatura[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr
8:36; coibentazione con tovaglie prese dal cassetto antistante… rudimentale, ma perderà  solo un grado in un’ora, non ritengo necessario rimettere sul fuoco per così’ poco…
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482391263/]13482391263_93818f9144.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13482391263/]Ecco coibentazione blanda, ma perderà  solo 1 grado in una ora[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr
9:40, ora di sollevare la sacca e mettere a strizzare, la grata in acciaio viene dal forno antistante e ci tornerà  dopo averla lavata.
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486427215/]13486427215_f455ba3426.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486427215/]Sacca a strizzare[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

10:00 finita di strizzare la sacca, mentre la pentola va a bollire, preparo le alghette e pulisco il fermentatore con il chemipro oxi.
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486529743/]13486529743_c6d97e2eaf.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486529743/]Oxi, alghette e pulizia del fermentatore[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

10:02 il fermentatore steso con chemipro, ogni tanto gli faccio fare un quarto di giro.
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486431645/]13486431645_3cd85679ff.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486431645/]Ogni tanto lo giro.[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr
10:03 la lavatrice sta per finire, chi è sposato capisce, gli altri capiranno poi…

[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486433705/]13486433705_b8dc407eb1.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486433705/]Lavatrice[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parte 4. bollitura.

10:22 inizia la bollitura sotto la schiuma proteica.
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486436865/]13486436865_241ba5514c.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486436865/]La schiuma proteica si rompe...[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

10:25 rolling boil e prima gittata.

 

http://youtu.be/S76mbQSXvmQ

 

11:10 ultimi quindici minuti, gittata di luppolo.
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486839294/]13486839294_44d17b02a4.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486839294/]ultima gettata[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

Reidrato il lievito, Nottingham.
Vanno reidratati i lieviti secchi?  Danstar dice che i suoi vanno, Fermentis dice che puoi spargere sul mosto. Danstar dice che non c’e’ bisogno di areare il mosto, Fermentis dice di si. Io seguo le loro indicazioni, d’altra parte quando prendi una medicina segui le indicazioni del foglietto, mica usi tutte le medicine come fossero supposte…

[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486479905/]13486479905_6474a414b3.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486479905/]reidratare il lievito[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

11:16 La serpentina è pronta per entrare in pentola.
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486483315/]13486483315_fcdbc0ba3b.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486483315/]pronti a immergere la serpentina[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

ora di connettere il tubo, svito il rubinetto, e avvito il cristal con l’adattore filettato da mezzo pollice. L’altra estremità  e’ appesantita per evitare che il tubo faccia il serpente quando arriva il getto d’acqua in pressione.

[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486851604/]13486851604_676ea3a111.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486851604/]svitare il rubinetto[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486593793/]13486593793_f2dcfabeb1.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486593793/]avvitare il tubo della serpentina[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr
11:19; impianto di raffreddamento pronto, vista lato pentola.
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486859214/]13486859214_5f1950a628.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486859214/]impianto visto dalla pentola[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parte 5. raffreddare.
11:25 spengo il fuoco, si da il via al raffreddamento.

 

http://youtu.be/5sFwL43GdSU

intanto visto che ho usato plugs, sanifico e preparo uno scolapasta che tratterà  i coni.

[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486533355/]13486533355_c51e46716a.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486533355/]Il fermentatore è pronto con lo scolaluppoli[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

11:35, misura della temperatura all’uscita del tubo dopo una mescolata. La temperatura all’uscita del tubo è fra i 15 e i 10 gradi più bassa di quella del mosto.

[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486535975/]13486535975_9501a44a72.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486535975/]Temperatura all'uscita della serpentina[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

11:46 ci siamo temperatura a 25/26 gradi ora di mettere in fermentatore e inoculare il lievito.
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486639843/]13486639843_a335671c4f.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486639843/]Siamo pronti per passare nel fermentatore[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

11:52, 20 litri nel fermentatore, e il solito litro/litro e mezzo circa di trub.

[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486642303/]13486642303_4f7b1cf3a4.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486642303/]Ecco i 20 litri nel fermentatore[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

11:54; densità  a 1043, efficienza al 76% un poco di più del previsto, ma la tengo così.
lievito inoculato e fermentatore chiuso.

[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486905934/]13486905934_4c09d87420.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486905934/]og a 1044[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

Share this post


Link to post
Share on other sites

parte 6, pulire.

12:15 l’impianto pulito e asciugato è pronto per tornare nello sgabuzzino.
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486649333/]13486649333_33911bd797.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486649333/]L'impianto pronto per rientrare nello sgabuzzino[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

12:19, la moglie torna fra un’ora, la cucina è pulita, non tantissimo, ma poi devo far da mangiare.

[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486550695/]13486550695_4389b21002.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486550695/]Cucina pulita[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr
12:27, il fermentatore termostatato sta in cantina a 13 gradi, la cintura termica lo terrà  a 18.
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486915764/]13486915764_6529e296e3.jpg[/url]
[url=http://www.flickr.com/photos/48346437@N05/13486915764/]Fermentatore termostatato pronto per la fermentazione[/url] di [url=http://www.flickr.com/people/48346437@N05/]monty1941[/url], su Flickr

Share this post


Link to post
Share on other sites

parte 7. conclusioni.

Circa cinque ore dalla partenza alla cantina, il tutto in una cucina normalissima in un appartamento al sesto piano di un condominio di Bologna.
Investite in un rubinetto snodabile, vi da una grande libertà  operativa. Il fuoco a tre corone aiuta, ma quello che avevo prima mi faceva perdere solo 20 minuti in più rispetto a questo.

In partenza avevo 28 litri di acqua=20 litri di mosto+5 evaporati+3 litri fra trub e assorbimento grani.
Efficienza al 76%, nella mia media per questo tipo di birra, ho saltato il test della tintura, ho acidulato l’acqua con lattico ma non ho misurato il ph, ho usato la dose solita, sperimentata sui parametri dell’acqua del sindaco, i dati sono sul sito del gestore dell’acquedotto.

Col biab si può fare una buona birra all grain anche in casa, senza fare un macello in cucina e in un tempo ragionevole.

Buona birra a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti tutto ben spiegato e più chiaro di così? Mi hai dato qualche idea, grazie.

:good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande! E' sempre un piacere da vedere una bella cotta.

Speciale la misura del livello dell'acqua in "pollici" :good:.

Per i lieviti, a me ha convinto a reidratare sempre i secchi la spiegazione di un utente del forum.

Diceva, più o meno, che un lievito idratato ha la membrana cellulare che lavora bene, ed è in grado di selezionare cosa far entrare e cosa no. Un lievito liofilizzato, a causa del forte squilibrio tra il suo livello di idratazione e quello del mosto, se inoculato senza idratazione preventiva sarà  "invaso" da tutto quel che arriva come fosse una spugna, comprese impurità  e "scorie" senza poter scegliere, e quindi avvelenandosi un pochino.

Lo so, è spiegato da cani, ma guarda il mio avatar :crazy:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Per i lieviti, a me ha convinto a reidratare sempre i secchi la spiegazione di un utente del forum.

Diceva, più o meno, che un lievito idratato ha la membrana cellulare che lavora bene, ed è in grado di selezionare cosa far entrare e cosa no. 

 

E' quello che dicono anche quelli di Danstar. Fermentis dice che per le dosi da 11g puoi andare direttamente sulla superficie del mosto. Lo riportano anche sulle loro bustine. Io quindi mi attengo alle loro indicazioni. Tutto qui!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti!davvero un bel report!!e complimenti per l'avatar  :good:  :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Complimenti per il reportage!
Il mio "impianto" è praticamente identico al tuo... e devo dire che anch'io mi trovo molto bene.
Per misurare la quantità  d'acqua, appena comprata la pentola, l'ho riempita con la brocca graduata un po'alla volta, e ogni 5 litri ho fatto una tacca con un punteruolo. La mia pentola però è in alluminio, l'acciaio non so quanto è facile da segnare.
Lo "scolaluppoli" mi piace, ci avevo pensato anch'io ma non l'ho ancora mai fatto... sono solo un po' preoccupato di aggiungere un'altra possibile fonte di infezione...
Per il lievito, ho sempre usato Fermentis, inizialmente lo reidratavo, le ultime due volte l'ho versato direttamente dalla bustina nel fermentatore ed è andato tutto bene. L'unica differenza che ho notato, la fermentazione tumultuosa è partita un paio d'ore più tardi del solito.
Ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un rendimento molto alto per il BIAB, complimenti!!

 

Io non riesco mai ad andare oltre il 55%... :(

 

A.

Probabilmente hai qualche problema con la macinatura dei grani o srizzi poco la grain bag, io con qualche accortezza con OG fino a 1.060 sto intorno all'80%.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Io non riesco mai ad andare oltre il 55%... :(

 

 

tre consigli:

- macina fine;

- aggiusta il ph

e...

- aggiusta il ph  ;)

 

a parte gli scherzi l'enzima vuole il suo ph giusto, niente da fare... se macini fine puoi andare al 60%, al 70% con malti scuri che abbassano il ph da soli. Ma se fai birre chiare devi aggiustare il ph.

Quindi armati di phmetro e lattico e cerca i valori della tua acqua.

 

buona birra!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto dimenticavo la cosa più importante, come dice Monty visto che nel BIAB si utilizzano rapporti lt/kg anche di 7/1 controllare il PH del mash è fondamentale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Alessio70
Ricorda anche che una cosa fondamentale è il materiale della Bag. Con la mia dopo una decina e più di cotte sto intorno al 85% e faccio cotte in cucina come te!

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

tre consigli:
- macina fine;
- aggiusta il ph
e...
- aggiusta il ph ;)

a parte gli scherzi l'enzima vuole il suo ph giusto, niente da fare... se macini fine puoi andare al 60%, al 70% con malti scuri che abbassano il ph da soli. Ma se fai birre chiare devi aggiustare il ph.
Quindi armati di phmetro e lattico e cerca i valori della tua acqua.

buona birra!


Dici di macinare fine, ma quanto? Con le farine come fai?
Grazie


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dici di macinare fine, ma quanto? Con le farine come fai?
Grazie

 

Ciao,

 

non faccio tutta farina. Diciamo che ho fatto fare uno scatto a stringere ai rulli rispetto al default di fabbrica, non ho mai preso una misura esatta. Di fatto le gumelle restano più rotte e ci sono farine. 

Tuttavia una parte restano nel sacco e non ho mai avuto problemi di bruciature o carammelizazioni sul fondo.

Alla fine della prima fase di fermentazione, prima del travaso, restano sul fondo.

 

Buona birra!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Alessio70
Quoto Monty anche io macino abbastanza fine verso tutto nel fermentatore, già  al primo travaso il mosto risulta piuttosto pulito con un fondo bello compatto alla base.

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io durante l'ultima ho avuto problemi che avevo mai avuto tanta farina da dover lasciare sul fondo della pentola (thrub) 5 litri di mosto!! E non capisco cosa sia successo!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...