Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

citando wikipedia

 Il Curaà§ao è un liquore a base di scorze di laraha, un tipo di arancia dal caratteristico sapore amaro che cresce nell'isola di Curaà§ao, dipendenza dei Paesi Bassi. Tale pianta è una varietà  di arancia amara non nativa dell'isola, ma importata dagli spagnoli. Il suolo povero di nutrienti e il clima arido di Curaà§ao hanno cambiato il gusto iniziale del frutto, creando questa varietà  (laraha).

Da quanto ho capito qui il frutto non si chiama curacao.. e quindi credo che sia proprio l'aroma del liquore credo??  

Ti assicuro che se nella ricetta c'è scritto Curaà§ao intendono le bucce di arancia amara e non il liquore, comunque se vuoi metterci il liquore fai pure come credi ma secondo me viene una porcata.

 

Ciao,

 

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

chiedo conferme dal pubblico :D

 

ti smentisco subito

come già  ampiamente documentato da Vale, l'ingrediente principe delle wit è la scorza di arancia, curacao nella versione tradizionale belga (una varietà  più piccola e molto aromatica)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti assicuro che se nella ricetta c'è scritto Curaà§ao intendono le bucce di arancia amara e non il liquore, comunque se vuoi metterci il liquore fai pure come credi ma secondo me viene una porcata.

 

no ho detto l'aroma micca il liquore ci mancherebbe.. non esiste l'arancia curacao !!!

p.s la conferma la volevo per i tempi :pardon: 

Edited by Fenrir

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prendendo spunto da quella di 60faina questo è il risultato:

Blanche
Witbier
Recipe Specs
----------------
Batch Size (L): 24.0
Total Grain (kg): 5.300
Total Hops (g): 60.00
Original Gravity (OG): 1.052 (°P): 12.9
Final Gravity (FG): 1.013 (°P): 3.3
Alcohol by Volume (ABV): 5.11 %
Colour (SRM): 3.1 (EBC): 6.2
Bitterness (IBU): 16.6 (Average)
Brewhouse Efficiency (%): 78
Boil Time (Minutes): 80
Grain Bill
----------------
3.000 kg Pilsner (56.6%)
2.000 kg Flaked Wheat (37.74%)
0.300 kg Flaked Oats (5.66%)
Hop Bill
----------------
30.0 g Hersbrucker Leaf (2.8% Alpha) @ 80 Minutes (Boil) (1.3 g/L)
15.0 g Saaz Leaf (3.6% Alpha) @ 80 Minutes (Boil) (0.6 g/L)
15.0 g Saaz Leaf (3.6% Alpha) @ 15 Minutes (Boil) (0.6 g/L)
Misc Bill
----------------
10.0 g Coriander Seed @ 15 Minutes (Boil)
10.0 g Orange Peel @ 15 Minutes (Boil)
 
Fermented at 20°C with Safbrew S-33
Notes
----------------
Step:
45° 10 Minuti
52° 20 Minuti
63° 40 Minuti
72° 20 Minuti

Che ne dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricetta fatta e il procedimento è stato veramente lungo, però tantissima soddisfazione grazie anche al fatto che ho dovuto rabboccare 4 - 5 volte il gorgogliatore per quanto era vigoroso.

Detto questo, ho rispecchiato esattamente la ricetta in tutto, litri, evaporazione, og Pre boil, post(1052), tutto... Ho avuto grosse difficoltà  a far alzare la temperatura con il bruciatore visto che non sapevo a cosa servisse la valvola per l'aria... àˆ stata 5 giorni nel primo fermentatore a 20° fissi grazie all'stc 1000, travasata e lunedì dovrei imbottigliare, per un totale di 15 giorni totali. Oggi però ho controllato la densità  e mi ha dato un risultato di 1018 contro i 1013 da ricetta...il problema è da attribuire al lievito o ad altro?

Oggi e domani porto la temperatura a 18° o non serve?

Quanti grammi per litro mi consigliate di usare per la carbonizzazione?

Per quanto riguarda il discorso dell'efficienza, da ricetta era impostata al 78%, i litri finali era esatti, questo cosa vuol dire che l'efficienza della cotta è quindi 78?

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

 

Edited by demarinismimmo

Share this post


Link to post
Share on other sites

solitamente l's-33 è un lievito lento che gli ci vuole molto per arrivare a fg, direi di aspettare almeno un'altra settimana, ovviamente sperando in ossigenatura e piching rate adeguati, se fermenti a 20° ora lascia a venti fino a quando non hai una fg stabile per 2-3 giorni, poi devi abbassarla per far precipitare il lievito e aver meno residuo in bottiglia, per una wit, si va sui 5-6 g/l, nel tuo caso non adrei oltre i 5 visto che l's-33 è un lievito un pò cattivello che a volte riparte in bottiglia, si l'efficienza se hai centrato l'og preboil hai preso il valore esatto di efficienza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi ho controllato ed è arrivato alla FG da ricetta. A questo punto che faccio, calo la temperatura per il lievito (a che temperatura la porto?) o aspetto altri 2 giorni e la misuro ancora e poi abbasso la temperatura?

Comunque sto iniziando a rimpiangere un rifrattomentro

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

si porta un paio di giorni a temperature basse poi imbottiglia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rimisura la densità  fra qualche giorno e se è la stessa procedi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè domani controllo la densità  e se uguale calo la temperatura... A quanto la porto?

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

perfetta!!!!!!

buona Wit

ciao faina, che temperatura di fermentazione mi consigli?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...