Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
kekkopils

Lieviti Secchi Mangrove Jack's

Recommended Posts

...Te sei matto. :D

Che ti aspettavi che succedesse?

 

Ad ogni modo continuo a ringraziare per le utili informazioni. ;)

A breve brasso la mia e vediamo se con un mash adeguato riesco a tenere a bada la belva.

 

Dopo aver assaggiato la stratosferica tripel di Dupont che è "zozzissima", a sto lievito lo voglio far "scorreggiare" per benino: no reidratazione, underpitching e temperatura bassa, il tutto condito da un mash al limite del mash out. ...Stiamo a vedè se non mi toccherà  lavandinare tutto. :P

In effetti ho voluto fare una pazzia...anzi la seconda...visto il mash a 63°.... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://cdn.shopify.com/s/files/1/0195/8620/files/72539_V1_MJ_CS_Yeast_Bk_lores.pdf?15349190601803791344 

descrizione lieviti con i profili

molto interessante l'ultima pagina che fa una tabella con le tolleranze, le attenuazioni e le temperature consigliate. esprime inoltre una valutazione da 1 a 5 sulla flocculazione. 

la pagina prima mostra i lieviti per i vari stili birrai. ideale per farsi una minima cognizione sul tipo di lievito che andremo a scegliere

Edited by ciakislab

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo voi 21 °C sono troppi per il lievito M21 Belgian Wit? Pint@ sul sito da 20 °C come limite alto, mentre ma la Mangrove Jack's sulla bustina mette 25 °C ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno ha provato l'M36? Liberty Bell Ale...che dovrebbe essere il vecchio M79 Burton Union se ho capito bene

 

Sto cercando un alternativa secca al WLP007....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, provato per una dry stout.

 

Tenuto sui 20°C, ha tirato degli esteri di troppo per i miei gusti ma nel complesso il profilo, sebbene più "rotondo" di quanto mi aspettassi, è gradevole.

 

Mi ha fatto però uno scherzetto del cavolo: al 78% di attenuazione si è bloccato, tant'è che ho tranquillamente imbottigliato in quanto in linea col datasheet, ma è ripartito in bottiglia. Fortunatamente non è scoppiato nulla ma ho passato una poco edificante nottata a sgasare le bottiglie piano piano una per una.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ho acquistato anch'io questo lievito e vorrei usarlo in una imperial stout,che temperatura hai usato in mash?Ho letto che ha un'attenuazione attorno 80%

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno ha provato quello per la Blanche?

Io...oggi travaso e misuro la densità  e poi ti so dire....di sicuro posso dire che la fermentazione è partita nei tempi previsti ed è proseguita bene (senza eccessi)...vediamo cosa ne uscirà !

 

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho fatto una black IPA e ho diviso il mosto con og 1063 in sue e ho usato su uno l'us05 e sull'altro mangrove m42 world ale

Dopo travaso US 05 1011 mangrove 1005.

Questi mangrove hanno un'attenuazione incredibile

 

Inviato dal mio XT1052 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

donzauker, però non te la cavi così facilmente. Spara qualche info sulle differenze di aromi e gusto. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gusto ancora è presto. Aroma personalmente preferisco il mangrove dove si sentono meglio i profumi del carafa 3 e un leggero fruttato.

 

Inviato dal mio XT1052 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Info Info....

Secondo voi  si possono utilizzare insieme un M31 con un M41 per  fare una  Belgian Strong Ale?

Saranno molto diversi e uno prendera il sopravvento sull altro?

Non ho mai fatto una roba del genere,ma ora avrei un emmergenza  e mi son messo sto  problema..

Grazie..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puoi farlo ma ti tocca dividere la cotta in due e mettere assieme a fine fermentazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puoi farlo ma ti tocca dividere la cotta in due e mettere assieme a fine fermentazione.

L idea era di  fare un blend...ma ci rinuncio..troppo rischioso..

Ho appena  fatto un ordine  nuovo e aspetto un altra bustina di M41..

Salto il tutto alla prox sett..

Grazie  Vinc..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Info Info....

Secondo voi  si possono utilizzare insieme un M31 con un M41 per  fare una  Belgian Strong Ale?

Saranno molto diversi e uno prendera il sopravvento sull altro?

Non ho mai fatto una roba del genere,ma ora avrei un emmergenza  e mi son messo sto  problema..

Grazie..

Tranquillo, i lieviti domestici non si uccidono a vicenda (ma alcuni selvatici si) e nessuno prenderà  il sopravvento. L'unico problema potrebbe sorgere se avessero una temperatura ottimale molto differente costringendoti a far lavorare bene uno e male l'altro ma non è il caso di quelli citati da te che probabilmente sono cugini di primo grado viste le caratteristiche simili.

Microbiologia a parte se il risultato finale è gradevole o no lo scopri solo provandolo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io però, proprio perchè sono simili, trovo inutile usarli entrambi..
Capisco se uno vuole tipo gli aromi del windsor e l'attenuazione di US-05, allora usa prima uno e poi l'altro..
Ma così boh..

Assolutamente NON fare un blend dei prodotti dopo! Il rischio di sovracarbonazione in bottiglia è piuttosto concreto! :)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questo caso il motivo era più che altro evitare underpitching e non questioni di creatività ...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questo caso il motivo era più che altro evitare underpitching e non questioni di creatività ...

Ahahahahahah! Me l'ero perso! XD

Io personalmente eviterei.. Il rischio di non riuscire a replicare nel caso la cotta andasse benone è alto!

Però, sicuramente meglio così che underpitch! :)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

se si fa il blenddopo bisogna lasciarlo in fermentatore qualche giorno per vedere che fg non cali....

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente NON fare un blend dei prodotti dopo! Il rischio di sovracarbonazione in bottiglia è piuttosto concreto! :)

 

Purcuà ?

àˆ quello che mi hanno sempre detto: mai i due lieviti assieme che si possono ostacolare a vicenda e blendare alla fine, ovviamente aspettando che il lievito più attenuante mangi gli zuccheri lasciati dall'altro.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il senso del mio intervento era, non blendare e imbottigliare subito.. :)
Come invece si fa con le geuze se non erro..

 

Sull'ostacolarsi a vicenda, boh.. Ci son talmente tanti lieviti che non vedo perchè sia necessario blendarli(tranne in questo caso, come fatto notare prima)..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci son talmente tanti lieviti che non vedo perchè sia necessario blendarli.

 

"Perchè erano lì" (semicit.)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...