Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
velleitario

Coltivazione Domestica Del Luppolo (2014)

Recommended Posts

Il mio columbus è sempre piu carico di fiori..mi sa che quest'anno (è il secondo di questa pianta) posso scordarmi il raccolto dello scorso anno, oltre 2 kg..

 

IMG_20140524_095713.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, ho acquistato il prodotto contro la peronospora, appena smette di piovere farò il trattamento; da buon neofita però mi sorge un dubbio ujuma8az.jpg

Sino solamente nuove foglioline che stanno nascendo non le infiorescenze ? Giusto? Tratto tranquillamente?? Grazie

 

 

Carlo

Edited by cheers

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si esatto. Ricordati di non abbondare troppo con la poltiglia. Le foglie, una volta asciutte, non debbono presentare marcate macchie azzurrine, potrebbero rischiare di bruciarsi al primo sole

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti!!!

Sono nuovo del forum ma anche io quest'anno ho avuto la "malsana idea" di coltivarmi il Luppolo!!! Piantine prese da Eickelmann, servizio eccezionale, sono arrivate come un fulmine!!! Non vedo l'ora di vedere i risultati, sperando che ce ne siano!!!XD

Per caso avete qualche suggerimento per capire eventuali segni di infestazioni e mi sapete suggerire qualche fertilizzante per far crescere bene queste piantine???

Grazie in anticipo per l'aiuto che ci date a noi neofiti!!! =)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si esatto. Ricordati di non abbondare troppo con la poltiglia. Le foglie, una volta asciutte, non debbono presentare marcate macchie azzurrine, potrebbero rischiare di bruciarsi al primo sole

Ho preparato un litro di poltiglia, può n bastare per tutto il trattamento ???

 

 

 

Carlo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao A tutti! Allora piantato le piantine e avrei bisogno di una aiuto/spiegazione.

 

Alcune piantine sono arrivateun po' "smorte", foglie giallo pallido, però ho pensato che fosse normale considerando che prima di arrivarmi sono state chiuse in scatola per 15 giorni. Ora però ce n'è una in particolare che mi sembra abbia un problema, le foglie sono seccate e stanno cadendo, la pianta è ancora giallina. Cosa può essere? basta che continua a darle da bere e prima o poi si riprenderà  o devo trattare con funghicida? Graziee

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao A tutti! Allora piantato le piantine e avrei bisogno di una aiuto/spiegazione.

 

Alcune piantine sono arrivateun po' "smorte", foglie giallo pallido, però ho pensato che fosse normale considerando che prima di arrivarmi sono state chiuse in scatola per 15 giorni. Ora però ce n'è una in particolare che mi sembra abbia un problema, le foglie sono seccate e stanno cadendo, la pianta è ancora giallina. Cosa può essere? basta che continua a darle da bere e prima o poi si riprenderà  o devo trattare con funghicida? Graziee

si è ripresa? oppure siamo ancora in stallo? posta una foto casomai. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

@insubreman

fino a quando li vedi e li puoi togliere con un arnese non spruzzare nulla.

Puoi spruzzare qualche goccia di sapone per i piatti diluito in acqua (tentando di avvelenarli così).

L'alternativa è l'insetticida del fitofarmacista...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti!

Il mio primo anno di coltivazione sta dando grandi soddisfazioni: piantine in vaso alte oltre 3 metri. Si vede che il clima romano "je piace" :)

 

Ho trovato e sto coltivando piantine di luppolo selvatico.. Qualcuno ha esperienza in merito ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

@insubreman fai un macerato di ortica o di aglio..rimedio bio per gli afidi fastidiosi a costo nullo!

Altrimenti c'è un'alternativa sempre bio che è l'olio essenziale di neem che funziona da repellente per qualsiasi insetto (miscelandolo con la citronella allontana anche le zanzare!). Lo puoi trovare in consorzi agrari o negozi simili di fiducia..l'ho pagato 7 dindini e funziona benissimo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok grazie; proverò con un intruglio di sapone; aglio; neem; citronella; unghie di pipistrello e occhi di falena... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok grazie; proverò con un intruglio di sapone; aglio; neem; citronella; unghie di pipistrello e occhi di falena... ;)

Non scordare il palo di frassino, mi raccomando... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sèee ma quale palo di frassino.ma se lo sanno tutti che la pallottola d'argento e' il rimedio piu' efficace

 

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque a parte gli scherzi.i rimedi naturali danno ottimi risultati a patto di fare un ottimo lavoro a monte:concime organico di cavallo,mucca,coniglio.incorporato nel terreno durante l'inverno.ecco che la pianta partita sana robusta e non imbottita di chimica cresce piu sana e basta una piccola carezza con intrugli da druidi che si libera dei parassiti

 

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti una corretta sarchiatura, e concimazione prolungata durante l'intero anno garantiscono alla pianta più forza. Se poi l'invasione dei parassiti è massiva ci sono anche molti fito-sanitari ammessi in agricoltura bio... Insomma, evitare dove possibile e grazie al buon senso la chimica, ma senza sottovalutare danni parassiti o infezioni. ;)

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti ho tre piante giovani di luppolo (hallertau hersbrucker, golding e hallertau mittelfruh), sono nel terreno ma non so come concimarle. Avevo pensato alla cacca di coniglio per avere un prodotto totalmente biologico.

Chi può suggerirmi cosa usare per la mia coltivazione e modalità  di impiego

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti ho tre piante giovani di luppolo (hallertau hersbrucker, golding e hallertau mittelfruh), sono nel terreno ma non so come concimarle. Avevo pensato alla cacca di coniglio per avere un prodotto totalmente biologico.

Chi può suggerirmi cosa usare per la mia coltivazione e modalità  di impiego

Ciao,

il letame animale è ottimo, altrimenti puoi usare del concime organico in pellet (di solito quello di origine bio è fatto con il letame di bovini e cavalli). Altra soluzione può essere l'uso di un composto domestico (però bisognerebbe partire prima, cioè averlo già  pronto a questo punto...). 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti i concimi organici vanno a modificare la struttura del terreno e debbono essere utilizzati nel periodo di riposo della pianta. Ora vanno bene i concimi con magnesio, potassio e azoto, a lento rilascio.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti contengono,come il concime di cavallo,anche molta paglia che contribuisce ad aerare il terreno e a renderlo piu permeabile alle radici le quali non faticano ad estendersi

 

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi è normale che mentre il mio fuggles stia andando alla grande, il Columbus è ancora a 20cm?? Li ho piantati a fine marzo entrambi

 

Striker - BeerTastings

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

da noi le 6 piante che lo scorso anno non diedero la luce e che abbiamo sostituito...continuano a non dare la luce...mah

 

in compenso le altre (tranne una gialliccia alla quale stiamo facendo trattamenti rameici) stanno benone ed alcune hanno superato i pali di sostegno...dobbiamo già  indirizzarle lungo i fili orizzontali :D

 

14u81vr.jpg

 

2w4adzl.jpg

 

2952v0o.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti! Ho due pianticelle prese dal tedesco che ho messo a dimora da due settimane, ho notato che una presenta 5 getti e l'altra 6. Voi mi consigliate di selezionarne 2/3 per pianta o lasciarle così come sono? Se le devo lasciare così quanti getti posso attaccare per ogni traliccio? àˆ giusto per sapere tanto lo so che il primo anno il risultato sarà  scarsino…

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti! Ho due pianticelle prese dal tedesco che ho messo a dimora da due settimane, ho notato che una presenta 5 getti e l'altra 6. Voi mi consigliate di selezionarne 2/3 per pianta o lasciarle così come sono? Se le devo lasciare così quanti getti posso attaccare per ogni traliccio? àˆ giusto per sapere tanto lo so che il primo anno il risultato sarà  scarsino…

Ciao!

Due o tre tralci, scegli i più robusti e vigorosi e fai arrampicare quelli. Togli gli altri! 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...