Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
velleitario

Coltivazione Domestica Del Luppolo (2014)

Recommended Posts

Qua da me purtroppo sono 2-3 gg che piove e che ha ricominciato a fare freddo ( T min 5-6 °). Sabato scorso ho messo a dimora 3 piantine che erano state in vaso per 3 settimane circa con buoni risultati ( la + grande aveva superato i 12 cm), sono positivo, non deve gelare però!!!.  

Per brevi periodi il luppolo regge anche alle gelate primaverili. Se il terreno e la buca d'impianto sono stati opportunamente drenati il rizoma non dovrebbe avere troppi problemi dal meteo di questi giorni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, finalmente oggi sono riuscito a sistemare un pochino le mie piantine; sembrano godere di ottima salute:)

La piantina di nuggets compie quest'anno 3 anni posso gia ricavare qualche rizoma? se si come devo procedere visto che non l'ho mai fatto?

Un altro dubbi che ho riguarda la scelta dei tralci da far sviluppare come si vede in foto ce ne sono un bel po li lascio crescere ancora e poi scelgo i migliori oppure taglio subito? magari sono domande stupide ma in tre anni gli sono stato dietro poco quest'anno vorrei provare a dedicare più tempo.

L'altra pianta e cascade ed e in vaso vorrei trasferirla in terra e il periodo giusto ???

grazie....buona coltivazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal terzo anno solitamente si possono ricavare i rizomi. Con una forca devi rivoltare il terreno a circa mezzo metro dalla pianta e seguire le radici che trovi. Arrivato alla corona principale della pianta recidi le radici in eccesso con una forbice affilata.

Per la scelta dei tralci bisogna aspettare metà  aprile. A quel punto scegli i due-tre tralci più forti e più o meno della stessa altezza, possibilmente non quelli più avanti a meno che tu non voglia avere delle fioriture precoci.

Trasferisci tranquillamente il cascade a dimora.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie!!! Per ricavare rizomi rischio di uccidere la pianta se sbaglio ??? Inviato dal mio iPhone Edited by cheers

Share this post


Link to post
Share on other sites

A meno che non tagli tutto, non dovresti fare del male, anzi, la pianta dovrebbe trarre giovamento..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti. 

Sono nuovo del forum, e in pratica sono nuovo anche riguardo alla coltivazione del luppolo. L'anno scorso ho piantato tre piantine, poi per alcuni problemi vari (compreso il fatto che mi erano arrivate fortemente "compromesse"), ero convinto che fossero morte, qualche settimana fa invece sono andato a controllare e dopo aver tolto le erbacce ho visto diversi germogli...una gioia immensa! 

 

ho comprato altri rizomi qui sul forum, spero che arrivino prima possibile.

 

una domanda riguardo l'irrigazione..è meglio mettere un irrigatore a goccia?

 

P.s: riguardo al binomio api/luppolo, vi farò sapere prima possibile, dal momento che sono anche apicoltore, e le arnie sono quasi sullo stesso terreno!

 

A presto, visto che avrei un sacco di domande da farvi..!

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi inserisco nella discussione chiedendo se qualcuno ha esperienza della pratica di eliminare la prima generazione di getti per fare crescere la seconda a stagione piຠavanzata.

 

vista l'esperienza dell'anno scorso (cime tranciate a causa delle grandinate) e considerando che ho getti di 30 cm vorrei procedere con la loro eliminazione.

che ne dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

diverse fonti dicono di aspettare metà  aprile per la scelta dei tralci

Share this post


Link to post
Share on other sites

non si tratta di una scelta tra i tralci ma di un azzeramento di tutta la prima generazione di getti aspettando la seconda. lo scopo è quello di far procedere la crescita della pianta in maniera più vigorosa e veloce e più avanti con la stagione.

 

se non ricordo male mi pare sia una pratica diffusa in Belgio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non si tratta di una scelta tra i tralci ma di un azzeramento di tutta la prima generazione di getti aspettando la seconda. lo scopo è quello di far procedere la crescita della pianta in maniera più vigorosa e veloce e più avanti con la stagione.

 

se non ricordo male mi pare sia una pratica diffusa in Belgio.

Lo faccio con le piante dal secondo anno in su. 

In genere lascio quei due-tre getti che verso metà  aprile sono alti all'incirca venti-trenta cm. Elimino quelli più avanzati e quelli più indietro. 

Non so se anagraficamente siano della prima o seconda generazione, ma così riesco a regolarmi e evitare fioriture precoci. :)

Su quelle al primo anno, in special modo quelle che vengono dai miei rizomi, cerco di regolarmi in conseguenza al numero di tralci che vengono fuori. Esempio se a metà  aprile ho solo due tralci già  belli altini uso quelli. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti!

Come andiamo?

Il maltempo vi ha causato danni?

La grandine mi ha decapitato almeno sette o otto piante. Per il resto la piantagione procede spedita. :D

Voi? Tutto bene? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

[attachment=886:fuggle.jpg][attachment=887:Goldings.jpg][attachment=888:Hall.jpg]

 

Le mie 3 al primo anno stanno bene, credo.  

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Immagine inviata
Ciao sto provando a ricavare dei rizomi dal mio nugget di tre anni , e la prima volta , sto facendo la cosa giusta ? Sono le radici marroni che si vedono in foto o sto sbagliando tutto ? Grazie


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

umaqevy5.jpg
Ciao sto provando a ricavare dei rizomi dal mio nugget di tre anni , e la prima volta , sto facendo la cosa giusta ? Sono le radici marroni che si vedono in foto o sto sbagliando tutto ? Grazie


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

Ciao. 

Mi sembra che la tua pianta sia un po' avanti! Comunque devi prendere un pezzo di radice lungo una decina di centimetri ma che abbia dei getti come quelli che si vedono a destra sulla foto. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le mie sono in clamoroso ritardo, ancora a scafo sotto.

Anche parte delle mie, ancora non spunta. credo che l'alternanza caldo freddo caldo degli ultimi venti giorni le abbia rincoglionite almeno in parte. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

io noto una differenza enorme tra le varieta:

mittelfruh  germogli alti 70 cm inarrestabile, spalt un po meno ma una vigoria di crescita spaventosa, willamette germogli appena visibili idem per il chinook, cascade è un cespuglio che cresce giorno per giorno il challenger se ne sta buono buono con un paio di germogli spaiati... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie!! In teoria i rizomi andrebbero presi in che periodo ?? Comunque credevo ne avesse di più ! Probabilmente e troppo tardi .....


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie!! In teoria i rizomi andrebbero presi in che periodo ?? Comunque credevo ne avesse di più ! Probabilmente e troppo tardi .....


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

Ciao,il periodo ottimale per lo sfoltimento dei rizomi è dalla metà  di febbraio fino alla metà  di marzo circa,dipende poi dalle condizioni meteo.

Ma la cosa migliore sarebbe,se possibile di intervenire quando le piante sono ancora dormienti o in scarso vigore vegetativo,più o meno quando i germogli sono ancora sotto terra.

Quando comiciano a cacciare esternamente i polloni e fare foglie,sarebbe meglio lasciarle stare per non danneggiarle.

ciao

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti!

Come andiamo?

Il maltempo vi ha causato danni?

La grandine mi ha decapitato almeno sette o otto piante. Per il resto la piantagione procede spedita. :D

Voi? Tutto bene? 

 

 

Ciao,per ora dopo le piogge monsoniche di gennaio - febbraio,pare che le cose volgano al meglio.

Terminato con fatica e ritardo il lavoro di pulitura delle ceppaie,iniziato con tempi prolungati di oltre due settimane rispetto al previsto,ora mi sono dedicato alla concimatura e lavorazione del terreno con la motozappa per l'eliminazione delle erbe infestanti che stavano davvero prrendendo il sopravvento,e per ammorbidire la terra in prossimità  delle ceppaie,che sempre a causa delle piogge abbondantissime,si era compattato tantissimo.

Le piante stanno rapidamente crescendo,o almeno alcune varietà ,in particolare,columbus,chinook,nugget,hallertau mittelfruh e magnum.

Le altre,sono già  spuntate tutte quante ma hanno un vigore vegetativo più ridotto,ma non me ne preoccupo,avranno tutto il tempo per svilupparsi nelle sttimane a venire.

ciao e buona coltivazione.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
L anno scorso era il primo anno e non mi sono dovuto porre il problema visto che erano nati solo tre tralci, quest anno invece sono molto più numerosi (6o 7) quindi questo week end ne taglio qualcuno... Quanti mi consigliate di lasciarne? 2o3?

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

L anno scorso era il primo anno e non mi sono dovuto porre il problema visto che erano nati solo tre tralci, quest anno invece sono molto più numerosi (6o 7) quindi questo week end ne taglio qualcuno... Quanti mi consigliate di lasciarne? 2o3?

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk

2 o 3 è la stessa cosa. :) magari fai arrampicarne tre della stessa altezza... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, inesperto alle prime armi, ho delle piante al secondo anno. Ora hanno tirato fuori 5/6 asparagini, secondo voi posso da questi ricavare altre piante e in che modo se fosse possibile?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, inesperto alle prime armi, ho delle piante al secondo anno. Ora hanno tirato fuori 5/6 asparagini, secondo voi posso da questi ricavare altre piante e in che modo se fosse possibile?

 

No al secondo anno è meglio lasciar stare le piante e soprattutto le radici. 

Dal terzo in poi, e principalmente da metà  febbraio a fine marzo, cioè quando i tralci sono ancora dormienti e sottoterra, potrai ottenere pezzi di radice lunghi una decina di cm, con alcuni getti, chiamati appunto rizomi. 

Potresti provare a fare delle talee con i getti superflui, però lì non mi pronuncio, aspetto una risposta da velleitario, lui ne sa sicuramente molto di più a riguardo! 

Buona giornata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×