Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

Salve a tutti !!

Nella stagione estiva prossima mi vorrei cimentare in una mini coltivazione di luppolo! ma prima volevo avere un idea chiara di tutti i passaggi da fare ... in particola modo nell'essiccazione !! COnviene usare macchine ?? ( ne ho trovata una che nn ha un costo esorbitate ma nn ho messo il link per paura di evitare di infrangere qualche regola ) in caso negativo come fate voi  ??

 

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me se hai una piccola produzione puoi semplicemente metterlo sottovuoto e usarlo fresco! altrimenti ti consiglio un essiccatore per alimenti, che con 30 - 50€ porti a casa! sono comodi perchè imposti la temperatura di essiccazione e si spegne da solo quando finisci evitando così brutte sorprese! ne usavo uno in trattoria qualche anno fa e se non ricordo male le dimensioni credo che un mezzo chilo a volta dovresti riuscire a mettercelo

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia idea sarebbe di mettere 4/5 piante di prova quindi nn so quanto luppolo mi farà  ( e se lo fara !) ... ma in ogni caso penso che verranno fuori piu fiori di quanti ne possa usare in quel momento quindi una quantitità  la dovro essiccare e mettere sotto vuoto !! Ho controllato qua e la i prezzi per un mini essiccatore e una macchina sotto vuoto e penso si aggiri tutto sulle centinaia di euro!

Share this post


Link to post
Share on other sites
A fine agosto/inizio settembre (periodo di raccolta) le temperature abbastanza sostenute aiutano parecchio l'essiccazione naturale, quindi mediamente nel giro di 3/4 giorni si riesce ad essiccare.

Meglio essiccare in ambiente privo di luce o poco luminoso. Ricordarsi di pesare i coni verdi prima di metterli a seccare per avere un riferimento su quando il luppolo è secco. Stendere i coni sopra dei fogli di carta abbastanza grandi; del peso iniziale verde, una volta secco, dovrà  risultare circa un 20% secco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A fine agosto/inizio settembre (periodo di raccolta) le temperature abbastanza sostenute aiutano parecchio l'essiccazione naturale, quindi mediamente nel giro di 3/4 giorni si riesce ad essiccare.

Meglio essiccare in ambiente privo di luce o poco luminoso. Ricordarsi di pesare i coni verdi prima di metterli a seccare per avere un riferimento su quando il luppolo è secco. Stendere i coni sopra dei fogli di carta abbastanza grandi; del peso iniziale verde, una volta secco, dovrà  risultare circa un 20% secco.

 

Sono completamente d'accordo,per piccoli quantitativi ottenuti da poche piante,credo che l'essiccazione naturale,come hai perfettamente esplicitato,sia la soluzione migliore.

ciao

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto da qualche parte che un deumidificatore potrebbe aiutare parecchio !! per quanto rigurda il locale lo devo tenere un po arieggiato o no ??

Share this post


Link to post
Share on other sites

io lo stendo su fogli di giornale al ombra in un ricovero attrezzi ventilato stesso su un tavolo. Funziona a meraviglia

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se ti può aiutare
http://www.passionehb.it/FaidaTe.html
L'ho costruito in pochissimo tempo e con poca spesa


Vinum est donazio dei, cervetia traditio umana.

www.passionehb.it

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ti può aiutare
http://www.passionehb.it/FaidaTe.html
L'ho costruito in pochissimo tempo e con poca spesa


Vinum est donazio dei, cervetia traditio umana.

www.passionehb.it

 

Sembra perfetto l'hai gia provato ?!  perche a vederlo sembra perfetto perche spendi poco e puoi gestirti con la grandezza !!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si è perfetto anche se puoi essiccare nn più di 200g per volta divisi per piano. La mia prox modifica è una ventola più grande x velocizzare i tempi

Share this post


Link to post
Share on other sites

In quanto tempo ?!  sono pure sempre quasi mezzo kilo di luppolo alla volta !!se io vorrei aumentare la grandezza potrei aggiungere un altra ventola ??

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora, 100g l'ho disidrati in 8 h. 400g quasi un giorno , avendo cura di girarli ogni tanto. Per la modifica direi o una ventola più grande o aggiungere semplicemente un'altra, dato che ventole da pc superiori a 150 sono di difficile reperibilità  .

Share this post


Link to post
Share on other sites

piccolo OT, anni fa mi ero costruito un essiccatore solare, tipo questo ma con le pareti chiuse:

 

Elio.jpg

 

per funzionare funziona ma ci ho speso un pò in materiali e occupa un casino di posto, alla fine visto lo scarso risultato aromatico ottenuto coi luppoli autocoltivati ho tirato via anche le piante e tanti saluti! :P  se ne avessi preso uno elettrico come dite voi almeno avrei avuto meno ingombro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...